Calcio

La traduttrice va in tilt, Mourinho la rincuora: "Non c'è problema, è una parola difficile?"

CONFERENCE LEAGUE - Conferenza stampa problematica per la traduttrice scelta dallo Zorya Luhansk per assistere José Mourinho in conferenza stampa. "Mi manca la pratica, scusate..." confessa lei, l'allenatore portoghese prova a rasserenarla: "Non c'è problema, tranquilla è una parola difficile?".

00:01:35, 29/09/2021 A 23:00