Ci si poteva aspettarselo e, anzi, nessuno ha deluso le attese: la Roma vince la Conference League contro il Feyenoord e, nella città eterna, i tifosi sono in delirio. Magnifica l'idea di allestire lo Stadio Olimpico con i maxi schermi anche se, dopo il fischio finale dell'arbitro, la festa si è spostata nelle strade della città. Una notte di abbracci e bandiere alzate al cielo che i tifosi aspettavano da troppo tempo e così, giustamente, 3mila di loro hanno scelto di non dormire per recarsi all'areoporto di Fiumicino per aspettare la squadra. Mourinho&Co. atterrano intorno alle 4.10 di mattina e, non appena salgono sul pullman, ecco il bagno di folla con i fan che intonano: 'I tuoi colori sventolo, i brividi mi vengono, non mi stanco mai di te, forza grande Roma alè'.
I tuoi colori sventolo, i brividi mi vengono, non mi stanco mai di te, forza grande Roma.
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/06)
14 ORE FA
Scene che abbiamo già visto tre giorni fa, con i tifosi del Milan tutti riversati nelle strade di Milano ed anche i giallorossi hanno tenuto alta la bandiera della Lupa. All'Olimpico, i tifosi presenti erano 50.000mila e fantastica la risposta a chi chiedeva se non fosse troppo tardi per stare ancora in giro a festeggiare: la Roma viene prima di tutto. Prevista per oggi la festa al Circo Massimo dove sarà presente tutto il tifo giallorosso per festeggiare giustamente un momento che i tifosi aspettavano da troppo tempo.

Mou interrompe la conferenza stampa: doccia di spumante e cori

Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (27/06)
27/06/2022 A 21:10
Calciomercato
Roma, pugno duro su Zaniolo contro le "voci incontrollate"
27/06/2022 A 08:30