Missione compiuta: l'Italia vince ancora e si qualifica alla Final Four di Nations League. L'ultimo esame è superato cum laude: gli azzurri vincono per 2-0 in Bosnia e chiudono al primo posto il gruppo 1, davanti all'Olanda e alla Polonia. A segno Belotti nel primo tempo e Berardi, autore di una perla in acrobazia, nella ripresa. E in mezzo tante occasioni, come da tradizione manciniana, anche se in panchina siede ancora una volta Chicco Evani e non il commissario tecnico titolare. Migliore in campo, ancora una volta, Lorenzo Insigne: altra prestazione sopra le righe del talento del Napoli, autore dell'assist per lo 0-1 e di mille altre giocate di qualità. Ma è tutta la squadra a esprimersi nuovamente al meglio. Final Four, dunque. Le avversarie: Spagna, Francia e Belgio. Il palcoscenico: proprio l'Italia, che tra Milano e Torino ospiterà semifinali e finali tra poco meno di un anno. Appuntamento a ottobre 2021.

Il tabellino

Bosnia (4-3-3): Piric; Corluka, Hadzikadunic, Sanicanin, Kadusic (79' Todorovic); Cimirot, Pjanic (77' Danilovic), Gojak; Tatar (79' Rahmanovic), Prevljak (79' Hadzic), Krunic (72' Loncar). Ct. Bajevic
UEFA Nations League
Le pagelle di Bosnia-Italia 0-2: Insigne, che show
18/11/2020 A 22:02
Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi (46' Di Lorenzo), Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi (82' Bernardeschi), Belotti (83' Lasagna), Insigne (94' Calabria). Ct. Evani
Arbitro: Artur Soares Dias (Portogallo)
Gol: 22' Belotti, 68' Berardi
Assist: Insigne (I, 0-1), Locatelli (I, 0-2)
Ammoniti: Kadusic, Berardi
Note: -

La cronaca in 10 momenti chiave

6' – Cross a rientrare di Berardi, Emerson fa da torre per Belotti che da pochi passi scarica fuori col sinistro, mancando abbastanza clamorosamente il vantaggio.
22' – GOL DELL'ITALIA. Splendida spaccata vincente di Belotti, che di prima intenzione devia in rete una perfetta scodellata di Insigne. 0-1.

Andrea Belotti e gli azzurri esultano per il gol, Bosnia-Italia, Nations League, Getty Images

Credit Foto Getty Images

25' – Belotti lancia in acrobazia Berardi, che in area rientra sul sinistro: conclusione e miracolosa respinta in angolo di Piric. Altra grande occasione per l'Italia.
37' – Donnarumma dice di no con i piedi alla girata ravvicinata di Prevljak, servito in area da un cross di Tatar. Prima palla gol anche per la Bosnia.
38' – Controllo a seguire semplicemente meraviglioso di Insigne su un lancio lungo di Barella e destro a giro che scheggia il palo. Sarebbe stato un gol da applausi.
44' – Corluka ruba palla sulla linea di fondo a Jorginho e tocca all'indietro per Gojak, che da due passi mette fuori. Brivido per Donnarumma.
52' – Punizione di Pjanic, sul secondo palo la palla arriva a Sanicanin, che però centra l'esterno della rete col sinistro.
60' – Emerson dentro per Acerbi, sinistro incrociato e miracolosa deviazione di Piric (non vista dall'arbitro), senza che Locatelli riesca a deviare nella porta vuota in scivolata.
68' - GOL DELL'ITALIA. Gol made in Sassuolo: Locatelli scodella perfettamente in area per Berardi, che sbuca davanti a Piric in posizione regolare e lo batte di sinistro con una stupenda acrobazia volante. 0-2.
88' – Insigne al limite per il neo entrato Bernardeschi, che di prima intenzione spara col sinistro centrando in pieno la traversa. Italia vicina anche al 3-0.

Il migliore in campo

Insigne. Sopra le righe, come domenica a Reggio. Il vero numero 10 dell'Italia, leader tecnico che non sente più il peso della maglia azzurra. Dolcissimo l'assist per il vantaggio di Belotti, da vedere e rivedere uno stop a seguire con palo scheggiato. Meriterebbe il gol, che non trova per dettagli.

Il peggiore in campo

Kadusic. Un fallo, due falli, tre falli, quattro falli. E via così, prima di venire finalmente ammonito. Non riesce mai a tenere a freno Berardi ed esce con il mal di testa.

Il momento social del match

Assist di Locatelli, gol di Berardi: esulta anche il Sassuolo...

Le pagelle

CLICCA QUI

Mihajlovic: "Mancini? L'ho sentito, sta bene non ha sintomi"

Qualificazioni Mondiali Europa
Le 5 verità di Italia-Lituania: Raspadori è destinato a volare
09/09/2021 A 08:16
Qualificazioni Mondiali Europa
Le pagelle di Italia-Lituania 5-0: Kean luccicante
08/09/2021 A 21:01