Gioire da casa, godersi i progressi dei suoi ragazzi con il primato in Nations League e poco più. Roberto Mancini, anche all'indomani della bellissima vittoria contro la Polonia, ha ricevuto una doccia fredda. L'esito del test molecolare effettuato ieri dice che il CT azzurro è ancora positivo al covid-19. Pur senza presentare sintomi, il "Mancio" vede prolungarsi il periodo di quarantena forzata. Impossibile per lui raggiungere il ritiro di Coverciano, dove è radunata la Nazionale, rientrata da Reggio Emilia nella notte, ma soprattutto partire domattina per Sarajevo, dov'è in programma l'ultima partita di Nations League contro la Bosnia.

UEFA Nations League
Italia-Polonia, 5 verità: Bastoni, che veterano
16/11/2020 A 09:31

La situazione degli azzurri.

Nonostante l'assenza di Mancini, la nazionale è in testa al girone e vicinissima all'ingresso nella Final Four della competizione in programma il prossimo ottobre (con la Francia già qualificata ai danni del Portogallo, primo vincitore del torneo).

Mihajlovic: "Mancini? L'ho sentito, sta bene non ha sintomi"

UEFA Nations League
Stupenda Italia: 2-0 alla Polonia e primo posto
15/11/2020 A 21:39
Supercoppa
Pirlo: primo trofeo da mister dopo 25 match, ma non è record
20/01/2021 A 22:14