L’Italia ha bisogno di una vittoria per cancellare la brutta figura del Borussia-Park e per tenere aperte le speranze per l’accesso alla fase finale della UEFA Nations League. Gli azzurri hanno approcciato bene questa competizione con i pareggi con Germania e Inghilterra e il successo contro l’Ungheria. Tuttavia, nella quarta ed ultima sfida del tour de force di giugno, il match di ritorno contro i tedeschi, gli uomini di Mancini sono stati demoliti da un avversario di un’altra categoria. Ora la classifica del gruppo vede in testa l’Ungheria con 7 punti, davanti a Germania (6) e Italia (5). Più staccata l’Inghilterra (2), che ha perso entrambe le sfide contro la capolista ed ha segnato un solo gol in quattro partite. E’ probabile che a San Siro gli inglesi facciano però una prestazione diversa. Con i campionati ben avviati i loro giocatori più talentuosi saranno in un periodo di forma migliore. E, sebbene il passaggio del turno per loro sia fuori portata, questi match saranno ottimi test in vista dei Mondiali.

ITALIA-INGHILTERRA: DATA E ORARIO

UEFA Nations League
Italia, da Calabria a Zaniolo: quante esclusioni illustri per Mancini
16/09/2022 ALLE 21:39
Italia-Inghilterra, match della 5^ giornata della fase a gironi della UEFA Nations League, si giocherà allo Stadio San Siro venerdì 23 settembre, calcio d’inizio alle ore 20:45.

ITALIA-INGHILTERRA: DOVE VEDERLA IN TV E LIVE STREAMING

Italia-Inghilterra sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai 1 e in streaming su Rai Play.
UEFA NATIONS LEAGUE - CALENDARIO | CLASSIFICA | MARCATORI

ITALIA-INGHILTERRA: LE PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Cristante; Gnonto, Scamacca, Raspadori. Ct Roberto Mancini
INGHILTERRA (4-2-3-1): Ramsdale; James, Tomori, Maguire, Chilwell; Bellingham, Rice; Sterling, Mount, Foden; Kane. Ct: Gareth Southgate
ARBITRO: Jesus Gil Manzano (Spagna)

ITALIA-INGHILTERRA: I CONVOCATI DI MANCINI

Portieri: Donnarumma (PSG), Meret (Napoli), Provedel (Lazio), Vicario (Empoli)
Difensori: Acerbi (Inter), Bastoni (Inter), Bonucci (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Dimarco (Inter), Emerson (West Ham), Gatti (Juventus), Luiz Felipe (Betis Siviglia), Mazzocchi (Salernitana), Toloi (Atalanta)
Centrocampisti: Barella (Inter), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Esposito (Spal), Pobega (Milan), Tonali (Milan), Frattesi (Sassuolo)
Attaccanti: Cancellieri (Lazio), Gnonto (Leeds), Grifo (Friburgo), Immobile (Lazio), Gabbiadini (Sampdoria), Raspadori (Napoli), Scamacca (West Ham), Zerbin (Napoli)

ITALIA-INGHILTERRA: I CONVOCATI DI SOUTHGATE

Portieri: Henderson (Nottingham Forest), Pope (Newcastle), Ramsdale (Arsenal)
Difensori: Alexander-Arnold (Liverpool), Chilwell (Chelsea), Coady (Everton), Dier (Tottenham), Guehi (Crystal Palace), James (Chelsea), Maguire (Manchester United), Shaw (Manchester United), Stones (Manchester City), Tomori (Milan), Trippier (Newcastle), Walker (Manchester City)
Centrocampisti: Bellingham (Borussia Dortmund), Mount (Chelsea), Phillips (Manchester City), Rice (West Ham), Ward-Prowse (Southampton)
Attaccanti: Abraham (Roma), Bowen (West Ham), Foden (Manchester City), Grealish (Manchester City), Kane (Tottenham), Saka (Arsenal), Sterling (Chelsea), Toney (Brentford)

ITALIA-INGHILTERRA: LA CLASSIFICA DEL GRUPPO 3

  • Ungheria 7
  • Germania 6
  • Italia 5
  • Inghilterra 2

ITALIA-INGHILTERRA: IL CALENDARIO DELL’ITALIA

Ungheria-Italia, 26 settembre ore 20:45

ITALIA-INGHILTERRA: I PRECEDENTI

Sono 29 gli incontri già disputati tra Italia ed Inghilterra, tra questi spicca la finale di Wembley dell’11 luglio 2021.
Gli azzurri hanno vinto 11 volte, 8 invece i successi degli inglesi, 10 pareggi
La prima sfida risale al 13 maggio 1933, un’amichevole terminata 1-1. L’ultima invece all’11 giugno scorso, match d’andata della fase a gironi di questa Nations League, finito 0-0.
Gli ultimi 4 scontri, escludendo i calci di rigore, si sono conclusi in pareggio
L’ultimo successo azzurro contro l’Inghilterra, escludendo i calci di rigore, è del 2014, fase ai gironi dei Mondiali (1-2, Marchisio e Balotelli)
L’ultima vittoria inglese è invece più indietro nel tempo: 15 agosto 2012, amichevole sul campo neutro di Berna, 1-2. Rimonta degli uomini di Hodgson dopo il vantaggio di De Rossi.

Mancini cerca il lato positivo: "Che bravi Gnonto e Scalvini!"

Calcio
La nuova seconda maglia dell'Italia: tricolore al centro e nelle maniche
29/08/2022 ALLE 12:15
Mondiali
Non ci resta che rosicare: il paradosso dell'Italia che c'è ma non va ai Mondiali
27/09/2022 ALLE 14:56