L'Italia Under 21 esce con le ossa rotte dall'amichevole di lusso contro l'Inghilterra a Pescara: gli azzurrini di Paolo Nicolato rimediano una secca sconfitta per 2-0 contro i pari età inglesi, apparsi superiori per qualità e intensità di gioco. A decidere il match è una doppietta di Brewster, che approfitta di un avvio shock dell'Italia: l'attaccante inglese sblocca il risultato al 3' su rigore (fallo di Bove su Gallagher) e raddoppia due minuti dopo con uno scavetto a scavalcare Plizzari in uscita. In pieno recupero Colwill colpisce il palo sugli sviluppi di un corner evitando un passivo ancora più pesante agli azzurri. Nella ripresa la reazione italiana c'è, ma si concretizza in qualche conclusione da lontano e poco altro. Nel finale l'Inghilterra rivoluziona la squadra effettuando 8 sostituzioni contemporeaneamente e si gioca pochissimo. Gli azzurrini finiscono in dieci per l'espulsione di Rovella all'86' (doppio giallo). L'Italia Under 21 tornerà in campo lunedì alle 15:30 a Castel di Sangro per un altro test amichevole, stavolta contro il Giappone.
Italia-Inghilterra 0-2
3' rig., 5' Brewster (ING).

È finita!

Serie A
Pioli: "Questo Milan non è più giovane. È maturo per vincere queste partite"
6 ORE FA
L'Inghilterra batte 2-0 l'Italia Under 21 in amichevole a Pescara.

90'+1 - Plizzari evita lo 0-3

Contropiede in superiorità numerica di Balogun e destro rasoterra in piena area: Plizzari si salva in due tempi.

90' - Ci saranno 3 minuti di recupero

Si giocherà fino al 93'.

86' Espulso Rovella

Secondo giallo per il centrocampista azzurro che entra in ritardo su Ramsey a metà campo e va anzitempo negli spogliatoi. L'Italia finisce il match in dieci uomini.

80' - Gioco molto confuso ora

Dieci minuti più recupero al termine: ora, complici anche i tantissimi cambi, il gioco è molto farraginoso e la qualità della manovra è scemata da entrambe le parti.

72' - Otto sostituzioni nell'Inghilterra

Escono Colwill, Spence, Gomes, Skipp, Sessegnon, Palmer, Gallagher e Brewster. Al loro posto dentro Thomas, Aarons, Doyle, Garner, Gordon, Elliott, Ramsey e Balogun.

70' - Esposito impegna Bursik

Destro a giro su punizione, il portiere inglese alza in calcio d'angolo.

69' - Ammonito Skipp

Fallo su Colombo al limite dell'area e punizione interessante per l'Italia.

68' - Altre due sostituzioni nell'Italia

Escono Cambiaso e Miretti, al loro posto entrano Bellanova e Miretti.

66' - Ancora Rovella da fuori

Altra conclusione del centrocampista del Monza: stavolta il pallone esce davvero di poco, forse Bursik non ci sarebbe arrivato.

65' - Si rivede l'Inghilterra

Palmer spara col sinistro dal limite dell'area: Plizzari si salva in due tempi. Qui ha rischiato l'Italia.

63' - Rovella ci prova su punizione

Destro a giro del centrocampista: palla di poco a lato, Bursik sembrava comunque averla battezzata fuori.

58' - Miretti col sinistro

Servito da Cambiaso, il centrocampista della Juventus calcia dai venti metri: pallone larghissimo.

56' - Preme l'Italia

Azzurrini che ora attaccano con continuità: Cambiaso ci prova col sinistro dal limite ma spara alle stelle al termine di una lunga manovra offensiva.

51' - Colombo pericoloso

L'attaccante del Lecce si libera in piena area e calcia con il destro a giro: pallone che esce di poco non lontano dall'incrocio dei pali.

48' - Ci prova Fagioli

Break del centrocampista azzurro che ruba palla sulla trequarti, avanza e spara con il destro appena dentro l'area di rigore: palla a lato.

46' - Inizia il secondo tempo

È inglese il primo possesso di questa ripresa.

46' - Quattro sostituzioni nell'Italia

Sono rimasti negli spogliatoi Bove, Viti, Parisi e Cambiaghi, al loro posto entrano Fagioli, Cittadini, Udogie ed Esposito.

Mancini: "Con l'Inghilterra sarà dura, servono spirito e gioco semplice"

Il primo tempo finisce qui!

A Pescara si va al riposo con l'Inghilterra che conduce 2-0 sull'Italia: decide fin qui una doppietta di Brewster nei primi 5 minuti (il primo gol su rigore). A tra poco per la diretta della ripresa.

Rhian Brewster e Ryan Sessegnon esultano durante l'amichevole Under 21 Italia-Inghilterra

Credit Foto Getty Images

45'+3 - Palo dell'Inghilterra!

Recupero allungato a causa di un problema per Scalvini, colpito con una manata al volto da un giocatore inglese. Sugli sviluppi di un corner Colwill salta più in alto di tutti e colpisce di testa: Plizzari rimane immobile, lo salva il palo alla sua destra.

45' - Ci sarà un minuto di recupero

Si giocherà fino al 46'.

40' - Si abbassano i ritmi

Ci avviciniamo alla fine del primo tempo: mancano 5 minuti più eventuale recupero all'intervallo. Ora gli inglesi si limitano a far girare il pallone senza affondare.

36' - Viti vicinissimo al gol!

Corner dalla destra di Rovella e incornata del difensore: sulla linea c'è Brewster che a sua volta respinge sulla linea di testa.

34' - L'Italia non si scuote

Gli azzurrini ora provano a fare la partita, ma la manovra è lenta e prevedibile. L'Inghilterra riparte appena può e - quando lo fa - crea sempre apprensione dalle parti di Plizzari.

29' - Ammonito Rovella

Giallo per il centrocampista azzurro che trattiene vistosamente Palmer nel cerchio di centrocampo.

29' - Sostituzione nell'Italia

Ecco il cambio: fuori Pellegri, al suo posto dentro Colombo.

27' - Italia: pronto il primo cambio

Nicolato decide di cambiare: a breve dovrebbe uscire Pellegri e al suo posto entrerà Colombo. L'attaccante del Torino sembra essere alle prese con un problema muscolare.

23' - Pellegri a un passo dal gol!

L'attaccante del Torino sfonda centralmente e si ritrova a tu per tu con Bursik: sinistro debole in precario equilibrio, il portiere inglese riesce a respingere in qualche modo in uscita.

21' - L'italia non riesce a pungere

Inghilterra padrona del campo finora. Gli azzurrini di Nicolato non riescono ad alzare il baricentro e a rendersi pericolosi dalle parti di Bursik.

Rhian Brewster esulta durante l'amichevole Italia Under 21-Inghilterra Under 21

Credit Foto Getty Images

17' - Ammonito Gomes

Intervento molto duro ai danni di Rovella nella zona centrale del campo e giallo inevitabile, il primo del match.

15' - Salvataggio miracoloso di Okoli

Plizzari esce su un traversone basso dalla destra di Spence, la palla rimane lì e Gallagher calcia a botta sicura: straordinario l'intervento di Okoli che riesce a respingere, sembrava gol fatto!

14' - Italia pericolosa

Parisi entra in area dalla sinistra, sterza e crossa al centro dove Cambiaso spedisce alto di testa. Finalmente si scuotono gli azzurrini, anche se in questa occasione l'esterno del Bologna avrebbe senz'altro potuto fare meglio.

10' - Italia, quanti errori!

Tantissimi appoggi sbagliati in fase di costruzione per gli azzurrini: finora non c'è partita a Pescara, vedremo se l'Italia avrà la forza per rimettersi in carreggiata.

5' - Raddoppio dell'Inghilterra, ancora Brewster! 0-2

Brewster scatta in profondità su una verticalizzazione di Gomes e supera Plizzari con un tocco sotto di destro. Avvio disastroso della nostra Under 21, l'Inghilterra fa quel che vuole.

3' - Gol! Inghilterra in vantaggio!

Brewster freddissimo dal dischetto: pallone da una parte e Plizzari dall'altra. Azzurrini subito costretti a inseguire a Pescara, avvio davvero in salita per l'Italia.

2' - Rigore per l'Inghilterra!

Bove entra in ritardo da dietro su Gallagher in piena area. Dudic non ha dubbi e indica il dischetto.

1' - Partiti!

Primo pallone giocato dall'Italia.

Ore 17:31 - L'omaggio alle vittime dell'alluvione nelle Marche

Prima del calcio d'inizio viene osservato un momento di raccoglimento in memoria delle vittime dell'alluvione che ha colpito le Marche nei giorni scorsi.

Ore 17:25 - Squadre schierate al centro del campo

È tutto pronto per l'esecuzione degli inni nazionali, poi via a Italia-Inghilterra.

Italia: la formazione ufficiale

(3-5-2) - Plizzari; Scalvini, Okoli, Viti; Cambiaso, Bove, Rovella, Miretti, Parisi; Cambiaghi, Pellegri. All.: Nicolato.

A disp.: Caprile, Sorrentino, Turati, Bellanova, Udogie, Pirola, Canestrelli, Colombo, Moro, Ranocchia, Esposito, Vignato, Fagioli, Cittadini, Ruggeri, Circati.

Inghilterra: la formazione ufficiale

(4-3-3) - Bursik; Spence, Cresswell, Harwood-Bellis, Colwill; Gallagher, Skipp, Palmer; Gomes, Brewster, Sessegnon. All.: Carlsey.

A disp.: Aarons, Ramsey, Balogun, Gordon, Griffiths, Garner, Mbete, Thomas, Doyle, Elliott, McAtee, Trafford, Morton.

Mancini cerca il lato positivo: "Che bravi Gnonto e Scalvini!"

Calcio
Empoli-Milan 1-3, le pagelle: Leão mostruoso, Vicario saracinesca
6 ORE FA
Ligue 1
Messi-Mbappé gol, il PSG stende il Nizza e torna primo
7 ORE FA