Il giovane calciatore azzurro, che di recente ha incantato tifosi e addetti ai lavori, si prepara a dare il meglio di sè su un altro terreno di gioco: la Scuola. Per Wilfried Gnonto è infatti iniziata oggi la maturità con la prima prova scritta presso il liceo scientifico sportivo "Marco Pantani" di Busto Arsizio. Sport e scuola un connubbio che molto spesso viene messo in secondo piano, ma non per Wilfried e la sua famiglia: "Per me terminare questo percorso è importante - ha dichiarato prima di entrare in aula per la prima prova - I miei genitori hanno fortemente voluto farmi andare avanti con la scuola e io vorrei dare loro un motivo di orgoglio per tutto quello che hanno fatto per me".


Un percorso che non è stato semplice visto anche il costante impegno con il Zurigo e l’impossibilità di seguire in presenza le lezioni, ma grazie all’impegno costante come sottolineato dai direttori della scuola, Mauro e Cinzia Ghisellini, “il giovane calciatore si è sempre applicato da casa, affiancato dai nostri tutor”. Per noi è un orgoglio dimostrare l'efficacia di un modello d'istruzione che, senza rinunciare alla qualità, consente di gestire le esigenze di chi svolge un'attività agonistica particolarmente impegnativa". Nello stesso liceo si erano diplomati nel 2018 il nuotatore Nicolò Martinenghi, proprio in questi giorni campione del mondo a Budapest nei 100 rana, e il difensore Matteo Gabbia, vincitore dello scudetto con la maglia del Milan.
Mondiali
Qatar 2022, ufficiale il fuorigioco semi-automatico: ecco come funziona
UN' ORA FA
di Luca Patuelli

Gnonto mania: l'Inter, Messi e il coro tormentone...

Calciomercato
Il Monza su Icardi, Pier Silvio Berlusconi: "Fiducia in Galliani"
UN' ORA FA
Calciomercato
Come cambia l'Inter con l'acquisto di Mkhitaryan
2 ORE FA