Stefano Oppo e Pietro Ruta sono ormai una garanzia nel doppio pesi leggeri. Dopo l’argento degli ultimi Europei, la coppia azzurra conferma lo stesso metallo anche ai Mondiali di canottaggio di scena a Racice, in Repubblica Ceca: a fare meglio del loro 6:19.11 è la sola, fortissima coppia irlandese composta da Fintan McCarthy e Paul O’Donovan in 6:16.46. Terzo gradino del podio per la sorprendente Ucraina di Stanislav Kovalov ed Igor Khmara in 6:19.53.
Partiti da acqua 5, gli azzurri approcciano la gara in maniera aggressiva, rivaleggiando con la Francia (Hugo Beurey e Ferdinand Ludwig) nelle prime vogate. Il passaggio ai primi 500 metri è incoraggiante in 1:31.99, ma poco dopo arriva l’attacco del duo irlandese, che dopo aver sonnecchiato in avvio accelera e passa avanti ai 1000 metri in 3:06.81, con Oppo e Ruta secondi.
Canottaggio
Ruta-Oppo argento senza rimpianti, Rodini-Cesarini bronzo
14/08/2022 ALLE 12:31
Passata la metà gara, è la Svizzera (Jan Schaeuble e Raphael Ahumada Ireland) che alza la voce, e in acqua 6 anche l’Ucraina inizia ad accelerare. Con McCarthy e Donovan che ormai si avviano verso il successo, è una corsa a tre per gli altri due gradini del podio, con i tre equipaggi racchiusi in sei decimi a 500 metri dal traguardo. I rossocrociati perdono però ritmo ed è dunque lotta per l’argento, da cui esce vincitore il duo tricolore per 42 centesimi. La Svizzera rimane dunque fuori dal podio in 6:21.10, a meno di due secondi dall’argento. Anonima la gara della Repubblica Ceca, rappresentata da Jiri Simanek e Miroslav Vrastil in 6:23.24, mentre la Francia, dopo la parteza forte, è sesta e ultima in 6:28.25.

CESARINI-RODINI NELLA STORIA: IL FILM DEL LORO FANTASTICO ORO

Canottaggio
Canottaggio, il bronzo nel 4 di coppia chiude il Mondiale dell'Italia
24/09/2022 ALLE 17:17
Canottaggio
Pioggia di medaglie d’oro per l’Italia ai Mondiali nelle gare non olimpiche
23/09/2022 ALLE 15:08