Sébastien Bourdais si è assicurato la vittoria del terzo Campionato Champ Car consecutivo. Il francese era arrivato al Gran Premio di Surfers Paradise, prova australiana e penultima del Mondiale, con 58 punti di vantaggio su Allméndinger, l'unico rivale che poteva insidiarlo per il titolo. E che dopo 19 giri è uscito di scena, dando al transalpino la certezza matematica del trionfo con una gara di anticipo.
Bourdais è il secondo pilota in 97 anni di storia di Champ Car a vincere tre titoli consecutivi: prima di lui ci era riuscito solo Ted Horn, tra il '46 e il '48.
La corsa è stata vinta da un altro pilota francese, Nelson Philippe, davanti a Dominguez e Tagliani, mentre Bourdais è giunto ottavo, posizione che gli avrebbe comunque garantito il Mondiale anche in caso di successo di Allmendinger.
Long Beach
Champcar, le immagini più belle
21/04/2008 A 07:17
La Champ Car si chiuderà il 12 novembre in Messico.
CART
Champ Car: altro successo per Bourdais
12/11/2007 A 07:12
CART
ChampCar, rientra Philippe
04/10/2007 A 06:55