[09/01/02] - Alex Zanardi, dopo l’amputazione delle due gambe a seguito del grave incidente patito nel settembre scorso, riprende lentamente a camminare con l’ausilio di due protesi. Il sorriso non manca mai sul volto del pilota bolognese.
“Tutto questo è possibile - ha detto Zanardi al Tg1 - grazie all’aiuto di tante persone che hanno fatto i salti mortali. Io ancora non ci riesco, ma faccio dei progressi. Inizio a salire le scale, inizio a fare esercizi di vario tipo, inizio ad acquistare stabilità. Non capita a tutti di avvicinarsi alla morte, forse davvero in pochi possono capire quello che ho provato e che provo tuttora.
Long Beach
Champcar, le immagini più belle
21/04/2008 A 07:17
Ci sono momenti difficili, di grande nostalgia, perchè ad esempio tornando dal centro ospedaliero in macchina vedo la gente che corre e suda e ricordo quando i miei obiettivi erano i 10 km in meno di 40’...”. Infine una battuta: “Ho chiesto al dottor Ferri di dirmi se ricordava qualcuno che aveva il mio stesso problema che ha sciato e lui dopo aver pensato mi ha detto “Sì, uno: tu”.
CART
Champ Car: altro successo per Bourdais
12/11/2007 A 07:12
CART
ChampCar, rientra Philippe
04/10/2007 A 06:55