Continua il difficile avvicinamento della nazionale italiana agli Europei di ciclismo su pista, in programma da mercoledì 11 a domenica 15 novembre a Plovdiv in Bulgaria. Dopo la mancata convocazione di Filippo Ganna, positivo al Covid-19, sono stati riscontrati altri due casi di positività all’interno del gruppo azzurro.

I ciclisti coinvolti sono Liam Bertazzo e Michele Scartezzini, che si trovano già in isolamento nel loro domicilio. Entrambi stanno bene, fa sapere la Federazione con un comunicato, ma non potranno ovviamente partecipare alla manifestazione continentale. I due azzurri sono risultati positivi proprio all’ultimo tampone prima di partire per la Bulgaria.

Ciclismo su Pista
Inamura attacca il Record dell’Ora
21/11/2020 A 11:02

Una partenza che è stata rimandata a martedì per la squadra maschile. Tutti gli altri componenti (ciclisti e staff tecnico) sono risultati negativi ai tamponi, ma dovranno essere successivamente testati nella giornata di lunedì, prima di recarsi in Bulgaria.

La giornata ricordo di Filippo Ganna a Berlino: suo il nuovo record del mondo nell'inseguimento

Ciclismo su Pista
Campenaerts a Dowsett: "Record? Se lo batte, me lo riprendo"
19/11/2020 A 22:00
Ciclismo su Pista
Dowsett, niente record dell'ora: è positivo al Covid
18/11/2020 A 18:38