Dopo l’annuncio a Berlino dello scorso marzo, l’Union Cycliste Internationale ed Eurosport Events svelano il nome ufficiale della UCI Track Champions League, il logo e il programma di gara della nuova competizione internazionale di ciclismo su pista a un anno dal suo debutto.

L’UCI Track Champions League conta di essere uno degli eventi più attesi ed emozionanti del prossimo calendario sportivo, con l’obbiettivo di espandere il successo del ciclismo su pista grazie a un breve format di gare affascinanti a eliminazione diretta.

Ciclismo su Pista
Inamura attacca il Record dell’Ora
21/11/2020 A 11:02

La rivelazione del logo è solo il primo passo che l’UCI ed Eurosport Events compiono per ampliare, a livello globale, il prestigio di uno sport storico come il ciclismo su pista e a partire dal nome, che denota lo spessore elitario dell’evento. Il logo è la stilizzazione della pista dei velodromi, con delle linee diagonali che riproducono i segni lasciati dalle ruote sul parquet degli ovali.

L’UCI Track Champions League ha l’ambizione di allargare il seguito di una disciplina seguita specialmente durante i Giochi Olimpici, facendo da culmine di un 2021 all’insegna del ciclismo su pista da Tokyo ai Mondiali di ottobre in Turkmenistan, con un intenso programma di gare in 6 velodromi templi della velocità e i migliori pistard del mondo a partire dal 5 novembre 2021 per sei weekend consecutivi.

L’UCI Track Champions League avrà un ricco format di 4 prove individuali sulla breve distanza - Sprint, Keirin, Scratch ed eliminazione diretta - con un programma giornaliero di due ore in sessione serale.

Saranno i nove migliori corridori dello Sprint e nel Keirin ai Mondiali del 2021, insieme ai Campioni del mondo a squadre, a competere nella prima edizione della Champions League di ciclismo su pista: evento che metterà in palio punti preziosi per qualificarsi ai Mondiali dell’anno successivo.

UCI ed Eurosport Events annunciano anche i nomi degli ambasciatori della Champions League, icone senza tempo del ciclismo su pista come Kristina Vogel - vincitrice di due medaglie d’oro olimpiche e 11 titoli iridati - e Sir Chris Hoy 6 volte Campione olimpico fra Atene 2004 e Londra 2012. Kristina Vogel e Chris Hoy saranno anche i volti di Eurosport e GCN Global Cycling Network, che trasmetteranno l’UCI Track Champions League in diretta esclusiva.

I 6 velodromi della prima edizione della Champions League di ciclismo su pista verranno annunciati il prossimo anno: il teaser video dell’evento è invece disponibile sul nuovo sito web dell’UCI Track Champions League al link ucitrackchampionsleague.com.

Ciclismo su Pista
Campenaerts a Dowsett: "Record? Se lo batte, me lo riprendo"
19/11/2020 A 22:00
Ciclismo su Pista
Dowsett, niente record dell'ora: è positivo al Covid
18/11/2020 A 18:38