Arriva la terza medaglia di giornata, il terzo argento in casa Italia agli Europei di ciclismo su pista 2020 in quel di Plovdiv. Sul velodromo bulgaro si sono arresi nella finale per l’oro i ragazzi dell‘inseguimento a squadre maschile: confermata la seconda piazza agguantata l’anno scorso in quel di Apeldoorn.

Una prova non eccezionale quest’ultima per Jonathan Milan, Gidas Umbri, Stefano Moro e Francesco Lamon, che si sono scomposti a metà gara e si sono dovuti arrendere alla Russia, nuova campionessa d’Europa, che è andata addirittura a raggiungere il quartetto tricolore prima della fine. Da sottolineare le tantissime assenze in casa azzurra: nonostante ciò per il piazzamento, con molti nomi nuovi, può essere sicuramente soddisfatto Marco Villa.

Europei di ciclismo su pista
Elisa Balsamo: "Sogno le Olimpiadi fin da bambina"
18/11/2020 A 13:23

Tutto facile per la Svizzera nella finalina per il bronzo con il tempo di 3:55.051, superata la Bielorussia.

Capolavoro Martina Fidanza, è oro europeo nello Scratch

Europei di ciclismo su pista
Dai Mondiali agli Europei, Miriam Vece di bronzo nei 500 metri
15/11/2020 A 15:59
Europei di ciclismo su pista
Balsamo e Guazzini, oro spettacolare nella Madison
15/11/2020 A 14:03