Italia battuta in semifinale! Dopo il buon 3'52''379 nelle qualifiche, il quartetto azzurro è stato sconfitto da quello della Gran Bretagna che, invece, aveva totalizzato il quarto tempo nel turno precedente. Il treno azzurro, a questo punto, lotterà per il 3° posto contro la Danimarca che ha perso a sua volta contro la Francia. Gli azzurri hanno anche rischiato di perdere il posto nella finalina visto l'ottimo risultato della Germania nella seconda batteria. C'è stata da registrare, però, l'assenza di Filippo Ganna, ed ecco spiegato il motivo della sconfitta contro i britannici.
Il ct Marco Villa è stato costretto ad un cambio nel quartetto azzurro visto in mattinata, con Michele Scartezzini che ha preso il posto di Filippo Ganna, col veronese che ha completato il treno azzurro già composto da Consonni, Lamon e Bertazzo. Dopo una buona partenza, però, l'Italia è venuta meno nell'ultimo km facendosi rimontare e scavalcare dal quartetto composto da Vernon, Wood, Rhys e Tanfield che hanno chiuso la loro prova in 3'50''203 contro il 3'52''311 degli azzurri.

I tempi delle semifinali

Mondiali
Ganna stanco e scarico: ecco perché non c'era in semifinale
21/04/2022 A 16:44
Italia 3'52''311,
Gran Bretagna 3'50''203,
Gran Bretagna in finale
Danimarca 3'50''825,
Francia 3'49''278,
Francia in finale

L’INNO DI MAMELI SUONA PER GANNA, LAMON, MILAN E CONSONNI

Ciclismo su Pista
Da Pistard ad astronauta alla NASA: la strana storia di Christina Birch
11/12/2021 A 18:30
Mondiali
Odissea finita: le bici rubate a Ganna e compagni sono rientrate
16/11/2021 A 18:42