Non ci sarà stato il parterre della Sanremo, ma erano diversi i corridori che puntavano la corsa belga che anticipa le Classiche di primavera. Per l'Alpecin Fenix è ormai una conferma: non c'è solo van der Poel, ma nei Grandi Giri si potrà puntare - e tanto - su Tim Merlier che si dimostra ancora una volta uno sprinter interessante. Insomma, Sénéchal e Mads Pedersen non sono dei signor nessuno (il danese ha vinto il Mondiale 2019), ma il belga ha quel guizzo di velocità che potrà dar fastidio agli specialisti. Intanto, l'ex campione nazionale belga trova il terzo successo stagionale ad alimentare i buoni propositi per il 2021. Da segnalare la presenza di Marco Marcato che chiude al 27° posto dopo aver tentato il ricongiungimento con la fuga, poi non riuscito.
Tutto il meglio del ciclismo LIVE su Eurosport: On Demand e senza pubblicità a metà prezzo per tutto l'anno

L'ordine d'arrivo

Milano - Sanremo
Milano-Sanremo 2021: il percorso, niente Passo del Turchino
19/02/2021 A 12:29
CorridoreTempo
1. Tim Merlier4h13'43''
2. Mads Pedersenst
3. Florian Sénéchalst
4. Tom Van Asbroeckst
5. Eduard-Michael Grosust
6. Stanislaw Aniolkowskist
7. Max Walscheidst
8. Bram Weltenst
9. Nils Polittst
10. Cyril Lemoinest

Merlier ci prende gusto: altra volata vinta

Cronaca

Corsa caratterizzata dall'azione in fuga di 13 uomini: all'attacco Politt e Pöstlberger (Bora Hansgrohe), Sénéchal (Deceuninck Quick Step), Rui Oliveira (UAE Emirates), Leknessund (DSM), Mads Pedersen e Kirsch (Trek Segafredo), Van Asbroeck (Israel), Janse van Rensburg, Hansen e Walscheid (Qhubeka Assos), Planckaert (Alpecin Fenix) e Declercq (Arkéa Samsic). Dietro a fare il ritmo ci sono comunque Qhubeka Assos e Alpecin.

Walscheid dove vai? I corridori sbagliano clamorosamente strada

Occhio alla segnaletica stradale e il gruppo dei fuggitivi si spezza ai -30 km, con alcuni corridori che sbagliano strada. Pöstlberger prova ad andarsene in solitaria, con l'austriaco che potrebbe puntare alla vittoria ma con l'obiettivo di stancare gli inseguitori in favore del compagno di squadra Politt. Con vento contrario, però, i fuggitivi cominciano a rallentare e dietro rientra il gruppo.
Pöstlberger viene ripreso a 1,3 km dal traguardo e la corsa si decide in volata. Rickaert lancia lo sprint a Merlier che parte lunghissimo, da dietro prova a rimontare l'ex campione del mondo Mads Pedersen ma il belga ha una grandissima gamba e mette tutti in fila, Pedersen e Sénéchal compresi.

Rivivi la Bredene Koksijde Classic On Demand (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

Bredene Koksijde Classic | Prova maschile

00:00:00

Replica
Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
Tour de France
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58