Alberto Bettiol e Matteo Trentin non parteciperanno alla prova in linea dei Campionati Italiani 2021 di ciclismo, in programma domenica 20 giugno (226 km da Bellaria Igea Marina a Imola). Le assenze sono dovute in entrambi i casi a problemi fisici e dunque la rassegna tricolore perde due potenziali favoriti su un percorso esigente e affascinante, che ricalca quello che pochi mesi fa ospitò i Mondiali. Alberto Bettiol ha dovuto rinunciare a causa di uno stiramento muscolare alla coscia destra, come fa sapere la Gazzetta dello Sport: “I medici mi hanno consigliato riposo per tre-quattro giorni, salterò la prova in linea come misura preventiva per non peggiorare la situazione“. Il toscano, vincitore del Giro delle Fiandre 2019 e un mese fa di una tappa al Giro d’Italia, non può rischiare perché potrebbe essere tra i cinque uomini che formeranno la squadra alle Olimpiadi di Tokyo 2021.

Alberto Bettiol vince a Stradella: rivivi l'impresa in 3'

Matteo Trentin, invece, salterà l’evento per un’infezione cutanea a un piede e a una caviglia, come evidenzia la rosea. Non si conoscono ancora i tempi di recupero per il trentino, secondo ai Mondiali 2019 e in grado di mettersi in luce su percorsi impegnativi. A questo punto per la vittoria di domenica sembrano essere favoriti Diego Ulissi e Sonny Colbrelli, ma attenzione a Damiano Caruso e a Mattia Cattaneo, senza dimenticarsi del giovane Lorenzo Fortunato e di Gianni Moscon.
Giro d'Italia
Bentornato Bettiol! Il ciclismo azzurro ha ritrovato il suo campione
27/05/2021 A 21:22

Trentin parte troppo lungo: Aberasturi si prende la volata

Giro d'Italia
Trentin: "Corridori terrorizzati dalle multe per le borracce"
13/05/2021 A 22:31
Gran Piemonte
Gran Piemonte: orari, diretta tv, percorso e favoriti
07/10/2021 A 09:00