Mercato di lusso per la nuova AstanaQazaqstan. La compagine kazaka ha rivoluzionato la rosa in vista della prossima stagione aggiungendo tantissimi tasselli importanti. Uno di questi è l’americano Joe Dombrowski, reduce dall’esperienza alla UAE Emirates, con la quale ha vinto una tappa al Giro d’Italia quest’anno. Lo statunitense è stato intervistato da Cyclingnews e ha parlato di Vincenzo Nibali: “Avere un compagno di squadra come Nibali è, guardando ad altri sport, come giocare con Michael Jordan, Tiger Woods o Kobe Bryant. È bello essere il compagno di squadra di un così gran nome del nostro sport, credo di aver sempre ammirato il suo modo di correre”.

De Marchi si prende la rosa! 2° dietro Dombrowski, rivivi l'arrivo

Prosegue: “Ovviamente, è un corridore davvero forte e uno dei migliori della sua generazione. Vincere tutti i Grandi Giri è un bel palmares, ma una delle cose che ho trovato più intrigante di lui come corridore non è solo la sua abilità fisica, ma anche l’eccezionale abilità in corsa. Quando smetterò di andare in bicicletta e guarderò indietro alle persone con cui sono stato felice di correre, penso che lui sarà uno di loro“. Sul proprio programma l’anno prossimo: “Mi sento davvero a mio agio e a casa al Giro, e con le mie caratteristiche è forse la gara che più mi si addice in calendario“. Obiettivo anche il Tour de France: “Non l’ho mai fatto e sarebbe sicuramente un sogno farlo. Vivo a Nizza e parlo francese e i miei vicini mi chiedono sempre se farò il Tour de France quest’anno. Sarebbe fantastico se potessi averne l’opportunità, ma, come ho detto, mi sento a mio agio con il Giro. Forse potrei fare entrambe le cose“.
Ciclismo
Pogacar, che fenomeno! Il suo anno da sogno in 250 secondi
05/01/2022 A 08:31

Il grande ritorno di Nibali: rivivi la vittoria in Sicilia

Ciclismo
Taiwan Cup 2021: pedalata virtuale nel mondo reale
30/12/2021 A 08:00
Ciclismo
Colbrelli, Caruso, Ganna: da 0 a 10, il pagellone del 2021
29/12/2021 A 21:36