Peter Sagan-BORA Hansgrohe, divorzio in vista? Secondo il quotidiano francese L'Equipe ci sono ormai pochi dubbi. Lo slovacco, tornato alla vittoria alla scorsa Volta a Catalunya, potrebbe lasciare il team tedesco dopo cinque stagioni e una delle cause sarebbe il peggioramento dei rapporti con il team manager Ralph Denk. A mettere pepe sul tutto, ci sono le recenti dichiarazioni del dirigente, che avrebbe espresso delle perplessità sul prolungamento del contratto del tre volte campione del mondo.

Ciclismo da ricordare: Sagan vince, la gioia di papà

Parole commentate già dallo stesso Sagan in un'intervista a Cyclingnews. "Non so se Ralph abbia detto esattamente quello che è stato scritto dai media. Ho 31 anni, onestamente non mi sento vecchio e penso di aver dimostrato di poter ancora vincere le gare. Ho passato degli anni fantastici alla Bora-Hansgrohe, ma se Ralph pensa di non aver bisogno di me per vincere le gare, sarò la prima persona a cercare di trovare una squadra che mi vuole davvero".
Ciclismo
Rebellin cade al Memorial Pantani: frattura esposta alla gamba
13 ORE FA
Alla finestra, pronta a sfruttare la situazione e ad accaparrarsi le prestazioni del classe '90 di Zilina, ci sarebbe nientemeno che la Deceuninck-Quick Step. Lo squadrone belga di Patrick Lefevere sarebbe una destinazione probabilmente gradita a Peter, oltre a rilanciarlo per la seconda parte della sua carriera. Inoltre, parte del suo lauto stipendio - lui al momento percepisce 5 milioni a stagione - potrebbe essere sostenuto dalla Specialized. Secondo altre fonti, invece, i rapporti Sagan-Denk sarebbero tesi già da tempo e lo slovacco avrebbe anche pensato a fondare una propria squadra. La BORA è la terza squadra da professionista per Sagan dopo Liquigas-Cannondale e Tinkoff. Dal suo arrivo nel 2017, ha ottenuto 25 vittorie, tra cui spiccano una Parigi-Roubaix, una Gand-Wevelgem, cinque tappe al Tour de France, una tappa al Giro d'Italia.

Sagan: "Hola a todos! Bis domani? No, domani ci salutiamo"

Ciclismo
Colbrelli show! Il Campione d'Europa vince il Memorial Pantani
14 ORE FA
Tour de Slovaquie
Hallvorsen brucia tutti nella terza tappa in Slovacchia
15 ORE FA