La Classica di Amburgo torna dopo due anni e ci regala un epilogo emozionante e di certo sorprendente. Sulle strade della città tedesca, il trionfo va a Marco Haller (BORA Hansgrohe), che a 31 anni ottiene il suo primo successo nel World Tour. Ma a rendere ancora più unica questa giornata per l'austriaco è il modo in cui questa vittoria è maturata: battendo un fuoriclasse come Wout van Aert (che tornava in gara proprio in Germania dopo lo spettacolo del Tour de France).

Haller anticipa tutti e vince ad Amburgo, beffato Van Aert. Rivivi lo sprint

La top 10

Cyclassics Hamburg
Haller brucia Van Aert e trionfa ad Amburgo. Rivivi la corsa in 5'
21/08/2022 ALLE 22:24
1. M. HALLER (BORA Hansgrohe)4h37'23''
2. W. VAN AERT (Jumbo Visma)st
3. Q. HERMANS (Intermarchè-Wanty Gobert)st
4. J. NARVAEZ (INEOS Grenadiers)st
5. P. KONRAD (BORA Hansgrohe)+4''
6. J. PHILIPSEN (Alpecin-Deceuninck)+10''
7. P. BAUHAUS (Bahrain-Victorious)st
8. H.HOFSTETTER (Arkea Samsic)st
9. M. KANTER (Movistar)st
10. A. KRISTOFF (Intermarchè-Wanty Gobert)st
Il belga fa la differenza alla sua maniera all'ultimo passaggio sul muro di Waseberg (700 metri all'8,6%), quando mancano 17 chilometri al traguardo, e si porta dietro altri quattro uomini: Quinten Hermans (Intermarché-Wanty Gobert), Jhonatan Narvaez (INEOS Grenadiers) Patrick Konrad (BORA Hansgrohe) e lo stesso Haller. Niente da fare, nell'occasione, per Elia Viviani e Alberto Bettiol, che perdono quella ventina di secondi di troppo e non riescono più a rientrare. Il quintetto procede d'accordo e quando è chiaro che il gruppo non rientrerà da dietro, la domanda è una sola? Chi può battere Wout van Aert in questa situazione?

Van Aert, che allungo! Il belga fa esplodere il gruppo sul muro

Nessuno in apparenza, ma nel ciclismo non c'è mai un finale già scritto. Ai -200 metri, Konrad è in testa al gruppetto e si aspetta solo che qualcuno lanci la volata. Van Aert è in seconda posizione e si volta per un attimo verso sinistra, senza sapere che nello stesso istante, alla sua destra, sia partito Haller. L'azione dell'austriaco è potente e senza indugi, il belga lo insegue ma si trova davanti anche Hermans. La maglia verde dell'ultima Grande Boucle riesce a passare il connazionale, ma non Haller che a quel punto può esultare come non mai.

Brutta caduta! Van Aert si salva dal groviglio di biciclette

Cyclassics Hamburg
Van Aert, che allungo! Il belga fa esplodere il gruppo sul muro
21/08/2022 ALLE 14:46
Cyclassics Hamburg
Haller anticipa tutti e vince ad Amburgo, beffato Van Aert. Rivivi lo sprint
21/08/2022 ALLE 14:16