Tripletta per Julian Alaphilippe che sul Mur de Huy aveva vinto anche nel 2018 e nel 2019. Il campione del mondo in carica riesce a rimontare su Primoz Roglic e a battere uno dei corridori più in forma del momento. Un bel successo per il francese che aveva vissuto un inizio di stagione molto deludente, a parte la vittoria di una tappa alla Tirreno-Adriatico. Ora Alaphilippe ci riproverà alla Liegi dopo la beffa dell'anno scorso, anche se troverà sulla sua strada un Roglic scatenato. Prima partecipazione alla Freccia e subito 2° per lo sloveno: non male. Storico comunque Valverde che, a 41 anni, si piazza al 3° posto. Per il murciano è l'ottavo podio in carriera in questa Classica che vede proprio in Valverde il recordman di vittorie: ben 5. Da sottolineare l'ottimo piazzamento di Pidcock, che continua a sorprendere, 6° posto nonostante una caduta nel finale di gara. Il primo degli italiani è Kristian Sbaragli che si piazza al 25° posto con un ritardo di 36''.

Freccia Vallone: 3° successo per Alaphilippe

Il film della giornata: Alaphilippe torna grande e batte Roglic
Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
VIDEO: rivivi la rimonta di Alaphilippe vista dall'altra
Le dichiarazioni di Alaphilippe
Le dichiarazioni di Roglic
Le dichiarazioni di Valverde
Ecco perché l'UAE di Pogacar e Hirschi non si è presentata
L'UAE Emirates smentisce: "non ci hanno fatto correre"
Tra le donne, storico successo di van der Breggen: sono 7 di fila

Dove seguire la Freccia Vallone in Diretta tv e live-streaming

La Freccia Vallone sarà trasmessa in Diretta su Eusoport 1 (Canale 210 di Sky), visibile anche per gli abbonati a DAZN e Tim Vision, con il commento di Fabio Panchetti e Wladimir Belli a partire dalle 13:00. Il live streaming (guarda tutti i pacchetti a disposizione) è attivo con tanti contenuti in più, tra cui la possibilità di gustarsi la corsa senza pubblicità. La Freccia Vallone sarà visibile anche On Demand su Eurosport Player e in streaming sul sito di Eurosport.it.

Hirschi brucia tutti sul Muro de Huy! Pogacar si arrende

Van der Breggen pazzesca! Vince anche la Freccia Vallone

Il percorso della Freccia Vallone

Questa volta si parte da Charleroi: terreno vallonato per 50 km, quando ci sarà la prima asperità di giornata. La Côte d'Yvoir (2,1 km al 6%), poi bisognerà aspettare altri 30 km per una nuova côte. Avremo la Côte de Thon, poi dal km 94 si comincia a fare sul serio con tre côtes ravvicinate: Côte de Groynne (2,1 km al 5%), Côte de Haut-Bois (1,2 km al 7,9%) e Côte de Gives (1,4 km al 7,7%), ideali per formare la fuga buona prima di entrare nel circuito finale.
https://i.eurosport.com/2021/04/12/3030404.jpg
Si entrerà poi nel circuito finale una volta passati. per la prima volta. sulla linea del traguardo piazzato in cima al Mur de Huy (a 204 metri). Circuito finale di 71,4 km che prevederà il passaggio - in due occasioni - di Côte d'Ereffe (2,2 km al 5,6%) e Côte du Chemins des Gueuses (1,9 km al 6,5%) e, ovviamente, del Mur de Huy per altre due volte. Ultima salita lunga 'solo' 1,3 km ma con il 9,6% di pendenza media, e con pendenza massima del 19% a 400 metri dal termine. Puoi stare splendidamente per tutta la giornata, per poi perdere le ruote in quel punto “maledetto”.
https://i.eurosport.com/2021/04/12/3032597.jpg

Tutte le Côtes

-al km 51,5 Côte d'Yvoir (2,1 km al 6%)
-al km 85,7 Côte de Thon (1,2 km al 6,9%)
-al km 94,9 Côte de Groynne (2,1 km al 5%)
-al km 100,4 Côte de Haut-Bois (1,2 km al 7,9%)
-al km 114,7 Côte de Gives (1,4 km al 7,7%)
-al km 130 1° passaggio Mur de Huy (1,3 km al 10,2%)
-al km 142,7 Côte d'Ereffe (2,2 km al 5,6%)
-al km 152,2 Côte du Chemins des Gueuses (1,8 km al 6,5%)
-al km 161,8 2° passaggio Mur de Huy (1,3 km al 9,7%)
-al km 174,4 Côte d'Ereffe (2,2 km al 5,6%)
-al km 183,9 Côte du Chemins des Gueuses (1,8 km al 6,5%)
-al km 193,6 3° passaggio Mur de Huy (1,3 km al 9,7%). Pendenza massima 19% ai -400metri

Freccia Vallone: da Hirschi a Pogacar contro Roglic, tutti i favoriti

Tutti a caccia di Hirschi, ma lo svizzero farà il capitano? Il corridore dell'UAE Emirates ha da poco ripreso le corse e, quest'anno, fa parte dello stesso team di Pogacar che proprio nel 2020 fu “spazzato via” da Hirschi. Chissà che i due studino una strategia particolare per battere una folta concorrenza. E che nomi. Abbiamo un Roglic uscito alla grande dal Giro dei Paesi Baschi e dall'Amstel o ancora Alaphilippe (vincitore due volte della Freccia Vallone) e Valverde (che ne ha vinte 4). Non solo, abbiamo Woods, Fuglsang, Pidcock, Kwiatkowski, Cosnefroy, Gaudu, Barguil, Martin ed è tornato apposta per queste corse Philippe Gilbert. Lato Italia occhio a Davide Formolo anche se l'azzurro dovrebbe lavorare in funzione di Hirschi e Pogacar, così come Ulissi che sta ritrovando ritmo dopo i mesi di stop forzato. Sono 16 gli italiani "in campo": oltre i due dell'UAE Emirates, dentro Diego Rosa, Cattaneo, Benedetti, Conci, Capecchi, Battistella, Oldani, Sbaragli, Fabio Aru, Rota, Canola, Velasco, Fedeli e Finetto.
Alaphilippe, Roglic, Valverde, Pogacar *****
Hirschi, Cosnefroy, Pidcock, Kwiatkowski ****
Woods, Guillaume Martin, Gaudu, Fuglsang, Carapaz, Barguil ***
Wellens, Vingegaard, Chaves, Teuns, Sergio Higuita **
Gilbert, Mollema, Formolo, Sergio Henao, Caicedo *

Alaphilippe non si batte, sua la Freccia Vallone: rivivi il duello finale con Fuglsang

Approfondimenti e dichiarazioni

L'anno scorso vinse Hirschi...
Torna Gilbert, ma si ritira nel 2022
Alla Freccia Vallone ci sarà anche Fabio Aru
Van Aert vince l'Amstel: Pidcock ancora protagonista
Van Aert si prende la rivincita, ma che spettacolo Roglic gregario
Roglic ha il motorino? Le immagini smentiscono l'accusa
Roglic e l'eventuale motorino: Fondriest analizza il caso

C'è un motorino nella bici di Roglic? Il video

Il Prefetto ha vinto: Parigi-Roubaix spostata ad ottobre
Tutte le corse da seguire nel 2021
Il calendario e il percorso di tutte le tappe del Giro d'Italia 2021
Le wild card assegnate dal Giro d'Italia: clamorosa esclusione dell'Androni
Nibali: "Non farò classifica al Giro d'Italia, penso a Tokyo"
Olimpiadi di Tokyo 2020: chi farà il Tour non dovrà fare la quarantena in Giappone

La festa di Stuyven per la Sanremo: anche Nibali balla sul bus

Informazioni

Freccia Vallone | Calendario stagione 2021
Mercoledì 21 aprile, dalle 14:00 (collegamento tv)

La casa del ciclismo è tornata: tutto il meglio su Eurosport e GCN

Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 A 02:11
Ciclismo
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58