Thomas De Gendt ci ha provato, come al suo solito. Con il tentativo della 5a tappa del Giro d'Italia 2020, sono 56 le volte in cui il corridore belga è andato in fuga nei Grandi Giri. Il corridore della Lotto Soudal era partito ai piedi del Valico di Montescuro, il secondo GPM di 1a categoria di questo Giro, ed era riuscito a rientrare sulla testa della corsa. Peccato per lui che alla ruota si era incollato Rubio della Movistar. Tiri tu, tiro io, i due hanno bisticciato nei km finali della salita e a quel punto è partito in solitaria Ganna che è andato a conquistare la tappa.

De Gendt e Rubio bisticciano e Ganna va all'attacco

Giro d'Italia
Giro d'Italia 2020: tutte le tappe da Monreale a Milano
25/10/2020 A 18:15

Tutto sommato, però, De Gendt è anche contento dell'epilogo. Meglio Ganna, piuttosto che Rubio dopo quanto visto sulla salita di oggi.

Rubio? È stato sempre a ruota, perché davanti c'era il suo compagno di squadra Carretero. Ma me lo ha detto, che non avrebbe attaccato da solo una volta arrivati sulla fuga. Lui cosa ha fatto? Ha provato un attacco. Lo avevo appena portato nello zaino, recuperando 2'40'' sulla fuga e tu attacchi così? Il mio obiettivo a quel punto è stato: tutti potranno vincere la tappa oggi tranne te. Poi è partito Ganna e ho sperato vincesse lui. Il mio obiettivo era di evitare che Rubio potesse andare avanti. [Thomas De Gendt a Sporzba a fine tappa]

Volevo vincere? In realtà il mio tentativo era frutto di una strategia. Mi ero portato avanti per aiutare Vanhoucke nel punto più duro della salita, invece mi sono avvicinato alla fuga. È stato sorprendente. Sono comunque soddisfatto delle mie gambe perché sto tornando in condizione

E quindi, strategie di squadra a parte, ci aspettiamo nuovi attacchi da parte del vincitore della tappa dello Stelvio del 2012. Anche perché De Gendt non vince dal Tour 2019: dal successo di Saint-Étienne (8a tappa) dopo una fuga solitaria di 200 km. Fanno 452 giorni senza successi per il corridore belga.

200km di fuga e poi la gioia: Thomas De Gendt non ci crede, rivivi la sua vittoria a Saint-Étienne

Giro d'Italia
Giro d'Italia 2020: ritiri, non partenti e squalificati
25/10/2020 A 17:43
Giro d'Italia
Filippo Ganna fa bis al Giro! Nibali controlla in salita
07/10/2020 A 14:41