Allarme rosso in casa Astana. Nonostante l'UCI abbia rivisto la regola sul lancio di borracce e rifiuti fuori dalla green zone, cambiando il regolamento proprio durante il giorno di riposo dopo un accordo con il sindacato dei corridori, ecco che Aleksandr Vlasov inciampa sulle nuove regole. Il rapporto della giuria, al termine dell'11a tappa, riporta Vlasov tra i corridori multati di giornata. 500 franchi svizzeri di ammenda e un -25 nella classifica a punti UCI per “littering”, ovvero per lancio di materiale di scarto fuori dalla green zone.

Classifiche e risultati

| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47
Per ora è arrivata solo una multa, ma adesso il corridore russo rischia tantissimo. Alla prossima infrazione, secondo regolamento, incapperebbe in una penalizzazione in classifica generale di 1 minuto. Parliamo di Giro addio quindi per l'alfiere dell'Astana. Alla terza infrazione arriverebbe addirittura l'estromissione dalla corsa. Proprio per Vlasov che sembra l'unico a poter battagliare con Bernal. Ad oggi, è il sesto corridore a "cadere" in questa infrazione dopo Bouchard (AG2R Citroën), Scotson (BikeExchange), Masnada (Deceuninck Quick Step), Zoccarato (Bardiani-CSF-Faizané) e Jorgenson (Movistar). Per fortuna nessuno di questi è incappato nella seconda infrazione.
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba

Bernal scatenato! Tre attacchi, Evenepoel e gli altri cedono

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53