Aveva deluso nella prima volata di gruppo di questo Giro, con un modesto 10° posto nel giorno di Tim Merlier. Era fuori forma? Si poteva pensare a questo, considerando i risultati ottenuti da Ewan dopo l'UAE Tour. Alla Tirreno-Adriatico aveva lasciato dopo tre tappe, è tornato un mese dopo alla Volta Valenciana senza brillare. E, invece, Caleb Ewan ha risposto presente nella volata di Cattolica, bruciando Nizzolo, ha addirittura impressionato in quella di Termoli. Sì, perché la strada tirava un po' all'insù e l'australiano è andato via a doppia velocità. È il corridore della Lotto Soudal il riferimento, per gli sprint, in questo Giro d'Italia.

Classifiche e risultati

| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Giro d'Italia
Ci prova Cimolai, ma Caleb Ewan è il più forte a Termoli
14/05/2021 A 15:49

Contatto Sagan-Pasqualon, poi vince Ewan: rivivi la volata

Scelta di tempo perfetta

A fare la differenza nelle volate, spesso e volentieri, è il timing. Partire un secondo prima o un secondo dopo può essere determinante per il risultato finale. Caleb Ewan ha dimostrato di avere grandi capacità nello scegliere il tempo giusto in cui partire e così è stato con il successo di Termoli. Non è andato “in panico” sullo scatto di Fernando Gaviria, poi è partito come una fionda spazzando via tutta la concorrenza.
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba
https://i.eurosport.com/2021/05/14/3132707.jpg

Dati che fanno paura: Ewan non si poteva battere

Impressionanti sono i dati degli ultimi metri, perché parliamo di un arrivo che era in leggerissima salita. Per carità, non era lo Zoncolan, ma alcuni dei velocisti puri, infatti, non si sono visti nella top 5 di giornata. E tutto dopo uno strappo di 200 metri al 12%, prima di entrare nell'ultimo km. Caleb Ewan ha percorso gli ultimi 270 metri dello sprint in 18 secondi. Ricordiamo, con la strada che saliva. In quei 270 metri è riuscito a tenere una media del 53,4 km/h, sprigionando una media di 1010 watt. E come si poteva battere uno che andava così forte?

Cimolai: "Ho dato il 100%, mi ha battuto un fenomeno come Ewan"

Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53