Prima ha tentato l'attacco in discesa, poi è rimasto con i grandi sulla salita finale di San Giacomo. Giulio Ciccone ha vissuto una giornata da protagonista nella 6a frazione del Giro, lanciando anche lui un messaggio alla concorrenza. Ora si trova a 41'' dalla vetta della generale occupata da Valter, nuova maglia rosa del Giro, ma conta solo 30'' di ritardo dal primo dei big Evenepoel. Al netto della cronometro di Torino andata molto male, Giulio Ciccone c'è.

Classifiche e risultati

| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Giro d'Italia
Ciccone non molla Bernal! Vince Mäder, Valter maglia rosa
13/05/2021 A 15:21
CHI VINCE IL GIRO 2021?

Ho rischiato il fuorigiri ma...

È stato un test importante per la mia condizione. Ho provato sensazioni più che buone, direi quasi oltre le aspettative, nonostante una giornata dura con pioggia e freddo. Non mi aspettavo di riuscire ad essere così brillante sull’ultima salita perché non avevo quella certezza all'inizio del San Giacomo. L’ho approcciata con un atteggiamento difensivo. I primi 10 km sono stati forti ma regolari, ho tenuto le posizioni in attesa del finale dove mi aspettavo attacchi e bagarre. Quando è partito Bernal, d’istinto l’ho seguito. Sapevo che rischiavo il fuorigiri, ma volevo provare. Sono felice di aver tenuto la sua ruota
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba

Mäder, stavolta Roglic non c'è! Rivivi il suo arrivo in solitaria

L'attacco con Bettiol? Un errore

L’unico rammarico è l’errore tattico, in discesa dalla Forca di Presta, di aver seguito Bettiol e aver sprecato qualche energia di troppo. D’istinto ho seguito, quando magari era meglio rialzarsi subito. Vista come è andata la tappa, riconosco che è stato un errore

Ciccone attacca in discesa, con lui Bettiol e Bardet

"Non è stato un Giro al risparmio per me"

Il mio approccio alla corsa non cambia rispetto ai piani iniziali. Rimane un Giro da vivere un po’ alla giornata. Sono consapevole di non aver corso proprio al risparmio finora, ma va bene così. Cercavo sensazioni positive e sono contento di averle trovate

Giro 360, tappa 6: Mader e Valter giovani MVP

Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53