La prima grafica che ci è apparsa dopo il traguardo di Termoli, ci dava Hugh Carthy scomparso dalla top 10 della classifica. Come è stato possibile? Il britannico era infatti arrivato con 2'21'' di ritardo rispetto al vincitore Caleb Ewan ma, soprattutto, in ritardo rispetto agli altri big (la classifica dei migliori). Ha avuto un problema durante lo strappo di 200 metri al 12% prima dell'ingresso all'ultimo km? Non ha vissuto una bella giornata? Anche i corridori dell'Education Nippo sono rimasti interdetti nel non vedere il loro capitano nelle prime posizioni e così Alberto Bettiol e Ruben Guerreiro sono subito andati nelle retrovie per recuperarlo.

Classifiche e risultati

| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47

Cosa è successo?

Effettivamente Hugh Carthy è arrivato con 2'21'' di ritardo dal gruppo, in seguito ad un problema meccanico avuto della sua bici durante il famoso strappo di 200 metri. A quel punto il cambio di bici e la non facile rimonta. Un po' di paura, sicuramente, per il 3° classificato della Vuelta 2020, ma per sua fortuna c'è stato il lieto fine.
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba

Perché gli è stato accreditato lo stesso tempo dei big?

Alla revisione delle immagini, anche la Giuria dei Commissari ha attestato che il problema rimediato da Hugh Carthy sia avvenuto all'interno degli ultimi 3 km. Così facendo, scatta la famosa neutralizzazione che restituisce il tempo a Carthy. Il corridore dell'Education First resta così 6° nella generale a 39'' dalla maglia rosa di Valter.
CHI VINCE IL GIRO 2021?

Contatto Sagan-Pasqualon, poi vince Ewan: rivivi la volata

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53