Giro d'Italia riaperto? I distacchi sono ancora importanti e le tappe verso Milano sono sempre di meno, ma Bernal patisce la prima giornata no del suo Giro. Il colombiano aveva risposto immediatamente allo scatto di Simon Yates sulla salita finale di Sega di Ala, ma alla 3a accelerazione finisce ko, staccandosi anche dalle ruote del suo compagno di squadra. Si è spenta completamente la luce visto che, sulle pendenze del GPM, Bernal non saliva più su, rimontato da Damiano Caruso, Pello Bilbao e anche da un Diego Ulissi stoico. Tra ritardo e abbuoni, il corridore della Ineos lascia sul piatto 57''. Ha ancora 3'23'' di margine su Simon Yates, giusto ricordarlo, ma mancano ancora due tappe di montagna dura più la cronometro di Milano. Chissà. E poi c'è Damiano Caruso che è ancora lì, visto che il ragusano è a 2'21'' da Bernal. Il corridore della Bahrain non molla e spera anche lui di dire la propria in questo finale di Giro. Crolla definitivamente Ciccone che, vittima di una caduta, ha perso 7 minuti e scivola al 10° posto della generale. È stata però la giornata di Daniel Martin, l'irlandese, che riesce ad entrare nella fuga e a farsi l'ultima salita come una cronoscalata. Il corridore della Israel perde pochissimo e ha il margine necessario per trionfare in cima. Per lui è la prima vittoria al Giro, completando la sua personalissima Tripla Corona. È il 102° corridore nella storia a vincere almeno una tappa al Giro, Tour e Vuelta.

Impresa di Dan Martin! Tutto solo a Sega di Ala, rivivi l'arrivo

Classifiche e risultati

Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47
| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
BERNAL PADRONE: GIRO D'ITALIA GIÀ FINITO?

L'ordine d'arrivo

CorridoreTempo
1. Daniel Martin4h54'38''
2. João Almeida+13''
3. Simon Yates+30''
4. Diego Ulissi+1'20''
5. Damiano Caruso+1'20''
6. Daniel Martínez+1'23''
7. Egan Bernal+1'23''
8. Antonio Pedrero+1'38''
9. Pello Bilbao+1'43''
10. George Bennett+2'21''
11. Tobias Foss+2'21''
12. Lorenzo Fortunato+2'47''
13. Geoffrey Bouchard+2'49''
14. Romain Bardet+2'52''
15. Gianni Moscon+2'52''
17. Aleksandr Vlasov+3'08''
21. Hugh Carthy+3'52''
28. Giulio Ciccone+7'58''

Yates alla riscossa: guadagna su Bernal e gli altri

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53