Vincenzo Nibali parteciperà al Giro d'Italia 2021. Ora è ufficiale, come comunicato dalla Trek-Segafredo. Lo Squalo sarà al via della 104esima edizione della corsa rosa - decima presenza per lui - nonostante una condizione fisica non impeccabile dopo la caduta in allenamento dello scorso 14 aprile e la conseguente rottura del radio. La squadra statunitense aveva già annunciato i nomi degli altri sette uomini, prendendosi tutto il tempo per possibile per valutare il recupero e lo stato fisico del 36enne siciliano.
Nibali aveva annunciato fin dai giorni successivi all'infortunio il suo desiderio di esserci alla partenza da Torino. Il 24 aprile il ritorno lampo in bicicletta, prima e dopo dolorosa fisioterapia, fino ad arrivare all'ok definitivo da parte dei medici. Difficile prevedere quale possa essere l'andamento del Giro di Vincenzo, che di certo non può essere al massimo della forma. Il vincitore del 2013 e del 2016 correrà al fianco di Giulio Ciccone e Bauke Mollema, gli indiziati principali per lottare per la classifica generale, cercando la condizione con il passare dei giorni. E chissà, magari andando a caccia di un successo di tappa nella seconda parte della corsa.
Giro d'Italia
Favoriti della 5a tappa: Viviani e Nizzolo pronti allo sprint
9 ORE FA

Da dove passa il Giro d'Italia 2021? Ecco città e regioni

Giro d'Italia
Ganna+De Marchi: 4 maglie rosa italiane, non accadeva dal 2007
9 ORE FA
Giro d'Italia
Tutte le classifiche del Giro d'Italia dopo la 4a tappa
12 ORE FA