Tappa regina del Giro d'Italia dimezzata. Il maltempo e, soprattutto, il rischio gelo sulle discese hanno fatto che sì che l'organizzazione di corsa, in accordo con il sindacato dei corridori, modificasse il percorso della 16a tappa del Giro 2021. Ci sarebbero dovuti essere i GPM di Crosetta, Fedaia, Pordoi (la Cima Coppi di questa edizione) e il Giau, ma la tappa è stata accorciata, con la cancellazione di “Fedaia” e “Pordoi”.

Classifiche e risultati

| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47

Le parole di Vegni (direttore RCS Sport)

L'obiettivo principale per noi organizzatori è portare in sicurezza i corridori a Milano. Per questo abbiamo pensato fosse meglio avere una tappa più corta, ma spettacolare, evitando due discese pericolose. Rispetto allo scorso anno c'è stata maggiore maturità, quello che è successo a Morbegno non l'ho certo dimenticato
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba

Vegni: "Tappa accorciata? Decisione presa per avere una gara vera"

Con la cancellazione del Pordoi, il Giau diventa così la Cima Coppi di questa edizione con i suoi 2233 metri di altezza.

La discesa dal Passo Giau?

O annulliamo la tappa completamente o prendiamo qualche rischio. Qui il rischio è condensato solo nel finale mentre con il percorso completo avremmo avuto i rischi divisi in tre discese impegnative. Certo, confermo che c'erano squadre che avrebbero gradito fare la corsa completa, ma sulla strada poi c'è qualcun altro. Ritenevamo che potessero esserci le condizioni per disputare regolarmente la tappa, ma abbiamo preferito rinunciare a qualcosa per garantire la regolarità della tappa. Ognuno ha dovuto rinunciare a qualcosa per arrivare ad una decisione comune e condivisa. Una delle condizioni che abbiamo posto è quella che si deve arrivare a Cortina, altrimenti sarebbe stato meglio annullare tutta la tappa

Battibecco tra Campenaerts e Oldani: italiano multato

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53