Dopo essersi sottoposto ad intervento chirurgico lo scorso 15 aprile, per ridurre la frattura al radio del polso destro, Vincenzo Nibali ha cominciato il percorso di recupero in vista, speriamo, del Giro d'Italia. I tempi sono strettissimi e il Giro comincerà l'8 maggio dalla cronometro di Torino. Nibali ha una fievole speranza e se la vuole giocare fino in fondo visto che, nella sfortuna, è stato fortunato ad avere solo una frattura composta e questo apre una finestra. In questi giorni il corridore siciliano sta effettuando degli esercizi di motricità alla mano e al polso per capire le reazioni del corpo e le reali potenzialità di esserci l'8 maggio.

Le parole di Nibali

Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53
Da oggi un tutore in carbonio, elaborato da Fabrizio Borra, mi accompagnerà nel mio percorso di recupero. Non voglio lasciare nulla di intentato per essere al Giro d'Italia. Stiamo facendo il massimo. Ma serve pazienza, lucidità e una buona dose di cautela prima di prendere qualsiasi decisione. Ogni giorno, da qui all’8 maggio, sarà prezioso
La corsa contro il tempo è già cominciata. Già nei prossimi giorni potrebbero arrivare delle nuove notizie da Nibali o, comunque, dalla Trek Segafredo per capire le chance di rivedere il siciliano sulle strade del Giro d'Italia.

Nibali: "Stelvio? Non una salita come le altre, si sente la storia"

Giro d'Italia
Nibali, intervento riuscito: parte il conto alla rovescia
15/04/2021 A 14:51
Giro d'Italia
Nibali dice addio al Giro? Frattura del radio destro
14/04/2021 A 12:51