Aveva destato addirittura scalpore il mancato invito all'Androni Giocattoli Sidermerc per il prossimo Giro d'Italia, con la squadra di Gianni Savio che non aveva ricevuto la wild card da RCS Sport. A seguito della rinuncia della Vini Zabù, però, con la squadra toscana alle prese con ben due casi di doping in pochi mesi e a rischio squalifica, ecco che l'Androni è stata invitata per coprire il "buco". Grande gioia per il team manager e direttore sportivo Gianni Savio che a questa partecipazione ci ha sempre creduto.

Le parole di Gianni Savio

Ringraziamo RCS Sport per aver considerato il nostro merito sportivo e averci invitato al Giro d’Italia dove, come abbiamo sempre fatto, daremo il meglio di noi stessi per offrire intense emozioni a tutti coloro che ci seguono e che ci hanno sempre dato il loro sostegno e incoraggiamento
Giro d'Italia
Androni Giocattoli al Giro: resta fuori l'Arkéa di Quintana
15/04/2021 ALLE 12:55
Più che meritata la chiamata dell'Androni GiocattoliSidermec, considerando che nelle 20 partecipazioni al Giro d'Italia ha conquistato complessivamente 15 tappe. L'ultima vittoria con Fausto Masnada nel 2019. Nell'ultima edizione, inoltre, l'Androni ha vinto la classifica delle fughe con Mattia Bais e la classifica dei traguardi volanti con Simon Pellaud.

Che Italia a San Giovanni Rotondo! Rivivi la vittoria di Fausto Masnada su Valerio Conti

Giro d'Italia
Doping, la Vini Zabù rinuncia al Giro d'Italia
15/04/2021 ALLE 07:05
Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 ALLE 02:11