Remco Evenepoel parteciperà al Giro d’Italia 2021 e lo farà con i gradi di capitano della Deceuninck-Quick Step. Il giovane fuoriclasse belga, ritenuto dagli addetti ai lavori uno dei possibili fenomeni del ciclismo dell’imminente futuro, ha comunicato ufficialmente la propria presenza alla Corsa Rosa, in programma dall’8 al 30 maggio.
Il 20enne è reduce dal bruttissimo incidente dell’ultimo Giro di Lombardia: cadde malamente durante la discesa del Muro di Sormano, finì in un burrone, si fratturò il bacino e si procurò una contusione del polmone destro. Il 20enne sta cercando di lasciarsi alle spalle l’incidente di Ferragosto e prosegue a spron battuto la sua riabilitazione, l’obiettivo è ovviamente quello di presentarsi in forma per il suo esordio al Giro d’Italia, a cui avrebbe partecipato anche nel 2020, se non si fosse infortunato.
Ciclismo
Evenepoel: "Jakobsen tornerà il miglior velocista al mondo"
29/12/2020 A 09:32
Il nativo di Schepdaal, argento iridato e oro europeo a cronometro nel 2019, cercherà ovviamente di conquistare la maglia rosa e di alzare al cielo il Trofeo Senza Fine, anche se ci sono tanti interrogativi sulla sua condizione di forma e sulla sua tenuta nell’arco delle tre settimane di gara (non si è mai cimentato in un Grande Giro). Remco Evenepoel sarà affiancato dai compagni di squadra Fausto Masnada (nono nel 2020 dopo aver lavorato per Joao Almeida), James Knox e Mattia Cattaneo.

Ganna, Sagan e Geoghegan Hart: il meglio del Giro 2020

Giro d'Italia
Evenepoel: "Fare il Tour? Prima faccio esperienza al Giro"
26/12/2020 A 10:36
Giro d'Italia
Tutte le classifiche del Giro d'Italia dopo la 6a tappa
2 ORE FA