10/05/21 - 12:30
Risultato finale
Biella - Canale
0km
?km
Giro d'Italia • Tappa3
avant-match

Biella - Canale

Giro d'Italia – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 10 maggio 2021 alle 12:30. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Van der Hoorn beffa il gruppo! Fuga vincente, rivivi l'arrivo

01:26
16:53 

VINCE VAN DER HOORN!!!! Clamoroso, vince il corridore dell'Intermarché

-1 km 

La Cofidis di Viviani prova a dare una mano all'UAE in questi ultimi metri

-1 km

ULTIMO KM!!! Van der Hoorn ha ancora 15''

-2 km 

Valerio Conti 1° nel gruppo davanti a Diego Ulissi e Fernando Gaviria

-2 km 

ULTIMI 2 KM!!! Ancora 19'' per van der Hoorn

-2,7 km 

L'azione di Valerio Conti si fa sentire. Bravo Valerio. Ma bisogna ancora recuperare 20'' su van der Hoorn

-2,7 km 

Ciccone e Gallopin stanno per essere ripresi dal gruppo

-3,3 km 

Van der Hoorn ci crede: ancora 18'' di margine per lui, 33'' sul gruppo guidato da Valerio Conti

-4 km 

Valerio Conti a tutta per far rientrare il gruppo. 38'' il loro ritardo. Gruppo che ha anche due velocisti come Gaviria e Viviani che possono tentare il colpaccio

-4,5 km 

TUTTO ANCORA DA GIOCARE!!!

-4,5 km 

Van der Hoorn davanti: Ciccone e Gallopin a 21'', gruppo a 43''

-5,3 km

Gruppo ora guidato da Valerio Conti. Per Ulissi o per Gaviria? Ha preso le redini l'UAE Emirates

-5,5 km 

E sullo strappo SCATTA CICCONE!!!

-5,7 km 

ECCO LO STRAPPO!!! Van der Hoorn sui pedali. 600 metri al 5,3%

-6,5 km 

Van der Hoorn davanti a tutti: a 27'' Pellaud, a 45'' Gallopin-Ciccone-Zoccarato, a 1'01'' il gruppo

-7 km 

Il gruppo scivola a 1 minuto. Ma c'è ancora lo strappetto finale

-7 km

In gruppo c'è ancora Elia Viviani che è insieme a Consonni e altri compagni della Cofidis

-7,5 km 

45'' il ritardo del gruppo

-8 km 

UN UOMO SOLO AL COMANDO!!! E' il corridore dell'Intermarché, con Pellaud che invece sventola bandiera bianca dopo un GPM vinto e due traguardi volanti.

Video - L'attacco decisivo di Van der Hoorn: Pellaud non riesce a tenerlo

00:52
-8,7 km 

E van der Hoorn stacca Pellaud in contropiede

-10 km

10 km al traguardo. 25'' di vantaggio per Pellaud e van der Hoorn, Ciccone e Gallopin hanno perso qualcosa negli ultimi due km. A 37'' il gruppo

-12 km 

E c'è ancora un dentello con l'Occhetti di 600 metri al 5,3%

-13 km 

15'' di ritardo per Gallopin e Ciccone. A 32'' il gruppo sempre guidato dalla Bora Hansgrohe di Sagan

-14 km 

Finale ancora tutto da scrivere. Pellaud e van der Hoorn non mollano e l'azione di Ciccone e Gallopin ha scombinato i piani della Bora Hansgrohe

-14,7 km 

Pellaud passa per primo al traguardo volante. A 16'' Ciccone-Gallopin, a 29'' il gruppo sempre con la Bora Hansgrohe

-15 km 

OCCHIO A CICCONE!!!! Parte l'abruzzese che insegue Gallopin. Nessuno di classifica parte per chiudere su Ciccone che resta pur sempre un uomo di classifica nonostante una brutta cronometro.

Giulio Ciccone all'arrivo di Vallter 2000 - Volta a Catalunya 2021 - Getty Images
-15,6 km 

Fabbro fa l'andatura in gruppo: dietro di lui Buchmann, Oss e Peter Sagan

-16 km 

Zoccarato riesce a rientrare su van der Hoorn e Pellaud a 800 metri dallo scollinamento

-17 km 

Davanti restano solo Pellaud e van der Hoorn, qualche metro più indietro Zoccarato. Gli restano 51'' di margine

-17,1 km 

Il gruppo si avvicina e Simon Pellaud scatta per andarsi a prendere il traguardo volante. Lo insegue van der Hoorn

-17,5 km 

Questi i corridori ancora in testa:

Simon PELLAUD (Androni Giocattoli Sidermec);

Samuele ZOCCARATO (Bardiani CSF Faizané);

Vincenzo ALBANESE (Eolo Kometa);

Lars VAN DEN BERG (Groupama-FDJ);

Taco VAN DER HOORN (Intermarché-Wanty-Gobert)

-18,5 km 

Ci siamo. Siamo in prossimità dello strappo di Guarene: 1'02'' il margine dei fuggitivi

-20 km 

Dopo il lavoro di Bodnar e Cesare Benedetti, sono Aleotti e Fabbro a lavorare in testa al gruppo. Tutta la Bora oggi in funzione di Peter Sagan.

Peter Sagan - Team Bora, Giro 2021
-30 km 

Viene ripreso anche Gougeard. Rimangono in 4 là davanti, gruppo che ha un ritardo di poco più di 1 minuto sui battistrada

-35,5 km 

Adesso lungo tratto di discesa, ma poi si continuerà a salire col traguardo volante di Guarene. Anche se non varrà come GPM, anzi come traguardo volante

-32,9 km 

1'27'' il margine dei battistrada

-35,9 km

Questa sarà la classifica scalatori a fine giornata:

Vincenzo Albanese 16;

Simon Pellaud 6;

Lars van den Berg 6;

Filippo Tagliani 2;

Samuele Zoccarato 2;

Umberto Marengo 1;

Alexis Gougeard 1

-36 km 

Albanese riesce a prendersi il 3° posto e quindi il punticino rimasto

-36,2 km 

Pellaud batte Zoccarato al GPM. Punti per lo svizzero, c'è da capire chi si prende il 3° posto

-37 km 

ATTACCA ZOCCARATO!!! Il corridore della Bardiani è partito anticipando sulla salita, questa volta Albanese non risponde. Pellaud invece rientra

-37,3 km

Evenepoel ben coperto dai suoi della Deceuninck Quick Step

- 

Video - Molano-Gaviria, che pasticcio! Contatto tra compagni, volata rovinata

00:35
-38 km

Dal gruppo si stacca Molano, uno degli ultimi uomini di Gaviria, ma lo sprinter dell'UAE Emirates è sempre là proprio dietro al blocco dell'UAE Emirates. Gaviria vuole riscatto dopo quanto successo ieri

-38,3 km 

NIENTE DA FARE!!! Nizzolo si stacca.

-38,6 km 

Continua a fare male l'andatura della Bora Hansgrohe di Peter Sagan

-38,8 km 

OCCHIO A NIZZOLO!!! Il campione europeo è ora in fondo al gruppo

- 

Video - Discesa tosta: Ponomar rischia grosso, Belletti cade

02:00
-39,1 km 

Ponomar ripreso ora dal gruppo. Faceva parte della fuga di 8 di giornata, lui che era però rientrato in un secondo momento. Ricordiamo che l'ucraino dell'Androni è il corridore più giovane in questa edizione del Giro d'Italia

-39,7 km 

Anche Affini si sta staccando dal gruppo, ma potrebbe essere anche normale per attendere Dekker e Groenewegen?

-40,4 km 

Samuele Rivi non riesce a rientrare. Restano in 6 là davanti

-40,5 km

Dopo ci sarà la salita di Manera di 4a categoria (625 metri) - di 5,4 km al 5,4%, max 10%

-42 km 

Davanti si è staccato anche Rivi dopo il grande lavoro in funzione del compagno Albanese. Adesso c'è un tratto in discesa vediamo se rientra prima della terza salita di giornata

-44,7 km 

Parlando di velocisti, ci sono ancora in gruppo Nizzolo, Gaviria e Viviani. Ma anche Vendrame e Pasqualon

-45,3 km

ALBANESE FA SUO IL GPM!!! Altri 3 punti per il corridore della Eolo Kometa

-46,4 km

ANCHE CALEB EWAN!!! Via via si stanno staccando tutti i velocisti, tutto nei piani della Bora Hansgrohe

-46,5 km 

Ricordiamo chi c'è davanti:

Alexis GOUGEARD (AG2R);

Simon PELLAUD (Androni Giocattoli Sidermec);

Samuele ZOCCARATO (Bardiani CSF Faizané);

Vincenzo ALBANESE (Eolo Kometa);

Samuele RIVI (Eolo Kometa);

Lars VAN DEN BERG (Groupama-FDJ);

Taco VAN DER HOORN (Intermarché-Wanty-Gobert)

-46,8 km 

Il gruppo ha recuperato un minuto su questa salita

-47,3 km 

Davanti torniamo ad essere in 7. Si stacca su questa salita Ponomar

-47,6 km

ANCHE DEKKER!!! La Jumbo Visma dopo aver perso Groenewegen perde anche l'altro velocista Dekker

-48 km 

ANCHE MERLIER!!!! Anche il vincitore di ieri perde le ruote del gruppo

-48 km

SI STACCA GROENEWEGEN!!! Il corridore della Jumbo Visma si stacca sulla salita di Castino. Ci poteva stare considerando anche la sua inattività

-50 km 

3'02'' di margine ancora per gli 8 davanti. E' rientrato Ponomar dopo l'errore in curva in discesa. Ricordiamo che è il corridore più giovane di questo Giro d'Italia

-51 km 

Pedala in coda al gruppo Manuel Belletti dopo la caduta di poco fa. Brutta ferita al gomito sinistro

-52 km

Ci avviciniamo al secondo GPM di giornata: Castino di 4a categoria (540 metri) - di 4,9 km al 5,2%, max 11%

-55 km 

Dopo la caduta il gruppo si era spaccato, ma stanno pian piano rientrando adesso. Groenewegen era nel gruppo dietro

-61 km 

3'12'' il vantaggio per i 7 di testa. Sette perché si è staccato Ponomar con quel dritto in curva

-63 km 

Anche Gebrezgabihier è finito per terra, prima in gruppo

-63,5 km 

E occhio al dritto in curva di Ponomar in discesa. Per fortuna riesce a rimanere in piedi. Che rischi

Video - Discesa tosta: Ponomar rischia grosso, Belletti cade

02:00
-63,8 km 

CADUTA IN GRUPPO!!! Ne fa le spese Manuel Belletti della EOLO Kometa. Belletti prova a rimettersi in piedi, ma fatica e non poco

-65 km 

Giacomo Nizzolo è il secondo nome per oggi, subito alle spalle di Sagan. Nizzolo che è ancora a caccia della sua prima vittoria al Giro d'Italia

- 

Video - Nizzolo: "Bella volata, ma oggi ha vinto il più forte"

00:28
-66 km 

Andatura sostenuta della Bora Hansgrohe per Sagan, c'è anche Nizzolo nelle prime posizioni scortato dai compagni di squadra della Qhubeka Assos

-67,6 km

ALBANESE SI PRENDE IL GPM!!! Il corridore della Eolo sale così a quota 12 punti in classifica scalatori

Video - Albanese ancora primo al Gpm: rimane sua la maglia azzurra

01:15
-68,4 km 

PARTE PELLAUD!!! Prova a rispondere Albanese

-70 km

Piancanelli di 3a categoria (a 522 metri di quota) - di 7,6 km al 4,8%, max 12%

-70 km 

Davanti si sono ricompattati. Sempre Samuele Rivi a fare l'andatura ora che siamo sul primo GPM di giornata

- 

Video - Ulissi, capolavoro ad Agrigento: rivivi il suo arrivo

01:01
-72 km

Diego Ulissi che in carriera ha vinto ben 8 tappe al Giro d'Italia. Due l'anno scorso ad Agrigento e Monselice

-72 km 

Sempre la Bora Hansgrohe dietro. Si fa vedere anche un corridore dell'UAE Emirates che oggi ci potrebbe provare con Diego Ulissi

-74 km 

E dopo il traguardo volante vinto da Pellaud, parte il compagno di squadra Ponomar che ha preso qualche secondo di margine sui compagni di fuga.

-76 km 

E Simon Pellaud si prende il traguardo volante di Canelli. Lo svizzero già lancia un messaggio su quella che sarà la classifica che curerà in questa edizione del Giro 2021.

-81 km 

4'16'' per gli 8 di testa. Il loro vantaggio è sceso, in questo momento van den Berg resta maglia rosa virtuale. Ma mancano tantissimi km, il gruppo rientrerà

- 

Video - Sagan fa festa: rivivi la sua vittoria dopo 461 giorni di digiuno

01:28
-93 km

Peter Sagan che l'anno scorso, col successo di Tortoreto, è entrato nel club di quei corridori che ha vinto in tutti i Grandi Giri. Il tre volte campione del mondo ha vinto 17 tappe nei Grandi Giri (12 al Tour, 4 Vuelta, 1 Giro).

-99 km 

Ricordiamo chi c'è in fuga:

Alexis GOUGEARD (AG2R);

Simon PELLAUD (Androni Giocattoli Sidermec);

Andrii PONOMAR (Androni Giocattoli Sidermec);

Samuele ZOCCARATO (Bardiani CSF Faizané);

Vincenzo ALBANESE (Eolo Kometa);

Samuele RIVI (Eolo Kometa);

Lars VAN DEN BERG (Groupama-FDJ);

Taco VAN DER HOORN (Intermarché-Wanty-Gobert)

-100 km 

100 km all'arrivo di Canale. 4'21'' resta il margine a disposizione degli 8 di testa

- 

Video - Molano: "Con Gaviria ho fatto una c...ata, ma do sempre il 100%"

01:18
-113 km

Ma ricordiamo il menu di giornata:

-Piancanelli di 3a categoria (522 metri) - di 7,6 km al 4,8%, max 12%;

-Castino di 4a categoria (540 metri) - di 4,9 km al 5,2%, max 11% ;

-Manera di 4a categoria (625 metri) - di 5,4 km al 5,4%, max 10%;

-sprint intermedio di Guarene di 2,6 km al 6,8% a 15 km dalla fine

-114 km 

Scende il vantaggio dei fuggitivi che hanno 4'11'' di margine sul gruppo

-131 km 

Ecco la classifica dei big:

Remco Evenepoel (Quick Step) 4h30'13'';

João Almeida (Quick Step) st;

Aleksandr Vlasov (Astana) +7'';

Domenico Pozzovivo (Qhubeka) +14'';

Damiano Caruso (Bahrain) +15'';

Davide Formolo (UAE) +16'';

Pavel Sivakov (Ineos) +17'';

Daniel Martínez (Ineos) +19'';

Hugh Carthy (EF) +21'';

Pello Bilbao (Bahrain) +21'';

Simon Yates (BikeExchange) +21'';

Fausto Masnada (Quick Step) +21'';

Egan Bernal (Ineos) +22'';

Vincenzo Nibali (Trek) +24'';

George Bennett (Jumbo) +24'';

Bauke Mollema (Trek) +24'';

Marc Soler (Movistar) +25'';

Harm Vanhoucke (Lotto Soudal) +28'';

Clément Champoussin (AG2R) +29'';

Jai Hindley (DSM) +29'';

Mikel Landa (Bahrain) +32'';

Romain Bardet (DSM) +35'';

Matteo Fabbro (Bora) +35'';

Emanuel Buchmann (Bora) +38'';

Giulio Ciccone (Trek) +39'';

Daniel Martin (Israel) +40'';

Jefferson Cepeda (Androni) +1'11''

-135 km 

Ricapitolando le maglie. Sempre in rosa Filippo Ganna che è leader anche della classifica giovani, con maglia bianca che viene indossata oggi da Edoardo Affini. Vincenzo Albanese ha la maglia azzurra di miglior scalatore, mentre la maglia ciclamino è vestita da Tim Merlier che ha vinto la tappa di ieri.

- 

Video - 18 anni e 245 giorni: Andrii Ponomar, il corridore più giovane del Giro

01:49
-140 km 

In fuga c'è anche Ponomar, il corridore più giovane del gruppo. Chissà che possa combinare qualcosa il corridore dell'Androni Giocattoli Sidermec.

-141 km 

6 minuti di vantaggio per gli 8 fuggitivi. Ora c'è la Bora Hansgrohe a fare l'andatura in gruppo, la squadra di Peter Sagan che oggi ci proverà visto il finale che si sposa molto bene alle sue caratteristiche

- 

Video - Via libera per il lancio borracce: il gruppo fa la "doccia" a una signora

00:51
13:30 

Ricordiamo che ci sono in strada 183 corridori dei 184 partiti da Torino sabato scorso, manca all'appello solo Neilands che non è partito ieri causa un infortunio che ha avuto dopo la prima tappa, quando si è fratturato la clavicola rientrando in albergo. Sono arrivate anche le prime multe per le borracce...

- 

Video - Albanese: "È andata male, proverò ancora per una vittoria"

01:31
13:18 

Questi i corridori in fuga oggi:

Alexis GOUGEARD (AG2R);

Simon PELLAUD (Androni Giocattoli Sidermec);

Andrii PONOMAR (Androni Giocattoli Sidermec);

Samuele ZOCCARATO (Bardiani CSF Faizané);

Vincenzo ALBANESE (Eolo Kometa);

Samuele RIVI (Eolo Kometa);

Lars VAN DEN BERG (Groupama-FDJ);

Taco VAN DER HOORN (Intermarché-Wanty-Gobert)

13:17 

8 corridori in avanscoperta. 6'25'' il loro vantaggio sul gruppo guidato dalla Ineos Grenadiers della maglia rosa di Filippo Ganna

- 

Video - Sagan: "Dura con la pioggia, nel finale proveremo qualcosa"

01:35
13:15 

Però occhio ai colpi di mano proprio nel finale, sfruttando il traguardo volante di Guarene:

Diego ULISSI (UAE Emirates);

Gianni MOSCON (Ineos Grenadiers);

Alberto BETTIOL (Education Nippo);

Rémi CAVAGNA (Deceuninck Quick Step);

Mikkel HONORÉ (Deceuninck Quick Step);

Pello BILBAO (Bahrain);

Luis León SÁNCHEZ (Astana)

13:15 

Chi ci prova?

In caso di volata ecco i favoriti di oggi:

Peter SAGAN (Bora Hansgrohe);

Caleb EWAN (Lotto Soudal);

Giacomo NIZZOLO (Qhubeka Assos);

Tim MERLIER (Alpecin Fenix);

Patrick BEVIN (Israel);

Simone CONSONNI (Cofidis);

Andrea VENDRAME (AG2R);

Andrea PASQUALON (Intermarché-Wanty-Gobert);

Fabio FELLINE (Astana)

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

13:00

Questo il menù di giornata:

-Piancanelli di 3a categoria (522 metri) - di 7,6 km al 4,8%, max 12%;

-Castino di 4a categoria (540 metri) - di 4,9 km al 5,2%, max 11% ;

-Manera di 4a categoria (625 metri) - di 5,4 km al 5,4%, max 10%;

-sprint intermedio di Guarene di 2,6 km al 6,8% a 15 km dalla fine

12:55

Oggi sarà difficile vedere una volata stile ieri, visto che i tre GPM nel finale di corsa. E anche il traguardo volante posto a 15 km dall'arrivo sarà in pendenza (2,6 km al 6,8%).

- 

Video - 10 anni senza Wouter Weylandt: il ricordo del gruppo

01:20
12:50

Era dal 2010 che un corridore belga non vinceva al Giro d'Italia. Era un certo Wouter Weylandt il 9 maggio del 2011. Tim Melier ha rotto questa maledizione e prima vittoria in un Grande Giro per l'Alpecin Fenix.

- 

Video - Giro 360, tappa 2: Mago Merlier nel nome di Weylandt

06:28
12:45 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA da Canale per seguire insieme a voi la terza tappa del Giro d'Italia, frazione da Biella a Canale di 190 km.

- 

Scusa, questo video non è più disponibile