17/05/21 - 13:55
Risultato finale
L'Aquila - Foligno
0km
?km
Giro d'Italia • Tappa10
avant-match

L'Aquila - Foligno

Giro d'Italia – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 17 maggio 2021 alle 13:55. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Oss: "L'avevamo studiata. Tutti sapevamo cosa fare ad ogni km per Sagan"

01:01
- 

Video - Sagan: "Maglia ciclamino? Vedremo, oggi volevo la tappa"

01:51
- 

Video - Cimolai: "La squadra ha lavorato bene, nessun rimpianto per me"

00:44
17:49 

Confermata la regola de i 3 km. Vlasov non guadagna nulla e si resta alla classifica di ieri con Bernal davanti a Evenepoel. 3° Vlasov.

17:30 

C'è da tenere in conto il discorso della caduta di Kanter però, avvenuta nei 3 km finali. Il corridore della DSM era caduto proprio in prossimità dell'ingresso all'ultimo km. Vediamo cosa decide la giuria

17:30 

Ancora incertezza sulla classifica generale, perché dalla caduta di Kanter si è creato un buco. Bernal e Evenepoel sono rimasti indietro, non Vlasov che avrebbe guadagnato sui due ben 21''

- 

Video - Sagan perfetto, 18 vittorie nei Grandi Giri: rivivi la volata

01:08
17:07

VINCE SAGAN!!!! Lo slovacco tiene dietro Gaviria. Torna a vincere Peter Sagan!!!!

Peter Sagan vince sul traguardo di Foligno - Giro d'Italia 2021
17:07 

Molano fa uscire Gavira

-1 km 

CADUTO KANTER!!! Proprio il velocista della DSM

-1 km 

Bodnar è il primo della fila, dietro di lui Oss che lancerà la volata di Sagan

-1 km

ULTIMO KM!!!

-2,2 km 

La Bora a destra, la DSM a sinistra. Sono questi i treni che si sono messi in testa

-2,5 km 

Bernal è alla ruota di Moscon. Il treno della Ineos è un po' spezzato

-3 km 

Ora c'è Cavagna davanti a tutti

-3,3 km

Cerca di anticipare van Emden, ma in realtà il cronoman della Jumbo Visma vuole tenere avanti il suo uomo Tobias Foss

-3,5 km 

Ecco che si mette in testa la Deceuninck Quick Step. Per tenere riparato Evenepoel

-5 km

5 km alla fine. Sempre la Bora Hansgrohe davanti. Salgono anche i treni delle squadre dei big per non rischiare

-9 km 

Questi i corridori che si sfidano sul traguardo di Foligno:

Peter SAGAN (Bora Hansgrohe);

Filippo FIORELLI (Bardiani-CSF-Faizané);

Davide CIMOLAI (Israel);

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates);

Andrea PASQUALON (Intermarché-Wanty-Gobert);

Stefano OLDANI (Lotto Soudal);

Elia VIVIANI (Cofidis);

Matteo MOSCHETTI (Trek Segafredo);

Max KANTER (DSM),

Andrea VENDRAME (AG2R)

-10 km 

Si vede anche Max Kanter. Ha resistito il velocista della DSM. Kanter che però cerca ancora il suo primo successo in carriera

-11,5 km 

Sempre Bora Hansgrohe e Israel a fare l'andatura in gruppo

- 

Video - Theuns vince l'ultima tappa, quinto Malucelli: rivivi l'arrivo

02:19
-14,5 km 

Intanto ci danno il tempo di Merlier che è finito a 2'40'' dal gruppo. Per lui si fa anche oggi gruppetto. Era la maglia ciclamino di questo Giro, probabilmente la perderà a fine tappa. Vediamo chi vince.

-17,7 km 

Narvaez si prende i 3'', Evenepoel 2'', Bernal 1''

Video - Battaglia tra Evenepoel e Bernal per gli abbuoni: poi fair play tra i due

01:05
-17,8 km 

NARVAEZ!!! Il corridore della Ineos riesce a battere in volata Evenepoel che fa 2° davanti a Bernal

Duelo entre Evenepoel y el Ineos Grenadiers para luchar por la bonificación del esprint intermedio
-18 km 

Evenepoel rimonta

-18,6 km 

GANNA!!!! Che velocità che sta facendo Ganna che porta su Bernal, Evenepoel è staccato

-19 km 

Ci avviciniamo al traguardo volante. Occhio ad Evenepoel, Bernal si porta alla sua ruota

-24 km 

Chi vince tra questi?

Peter SAGAN (Bora Hansgrohe);

Filippo FIORELLI (Bardiani-CSF-Faizané);

Davide CIMOLAI (Israel);

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates);

Andrea PASQUALON (Intermarché-Wanty-Gobert);

Matteo MOSCHETTI (Trek Segafredo);

Stefano OLDANI (Lotto Soudal);

Elia VIVIANI (Cofidis);

Andrea VENDRAME (AG2R)

-24 km 

Sempre la Bora Hansgrohe e la Israel a fare l'andatura in gruppo. Le squadre di Sagan e Cimolai

-26 km 

NIZZOLO SCUOTE LA TESTA!!!! Si rialza il corridore della Qhubeka Assos, ringraziando comunque Campenaerts

Video - Nizzolo alza bandiera bianca: ringrazia comunque Campenaerts

02:03
-26,5 km 

23'' di ritardo per Nizzolo, a 2'30'' Merlier che è invece fuori dai giochi ormai

-28 km

Parlando di velocisti, ieri è tornato al successo André Greipel che non vinceva da 841 giorni. Il corridore della Israel ha conquistato ieri la volata del Trofeo Alcudia davanti a Kristoff. 157 vittorie in carriera per Greipel che diventa il 5° corridore più vincente di sempre nella storia del ciclismo.

-29 km 

Questi i velocisti rimasti in attesa di capire se rienterà Nizzolo:

Peter SAGAN (Bora Hansgrohe);

Filippo FIORELLI (Bardiani-CSF-Faizané);

Davide CIMOLAI (Israel);

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates);

Andrea PASQUALON (Intermarché-Wanty-Gobert);

Stefano OLDANI (Lotto Soudal);

Elia VIVIANI (Cofidis)

-30 km 

Continua il lavoro di Campenaerts: 27'' il ritardo di Nizzolo

-32 km 

28'' di ritardo per Nizzolo dal gruppo

-33,5 km 

E visto che Viviani è in fondo e Nizzolo è staccato, la Israel di Cimolai aiuta la Bora Hansgrohe a fare l'andatura in gruppo. Anche Cimolai vuole provarci dopo 2 secondi posti.

-33,5 km 

Nizzolo è rimasto col solo Campenaerts a fargli l'andatura.

-36,8 km 

VIVIANI C'E'!!! Il corridore della Cofidis è riuscito a rimanere nella coda del gruppo

-37 km 

Aleotti si è preso il GPM. Niente punti per Bernal, quindi Bouchard resterà in maglia azzurra fino a martedì

-38 km 

Da capire dove è finito Viviani, si sono sicuramente staccati Nizzolo, Merlier, Dekker e Groenewegen

-38 km 

Questi sono i velocisti sicuramente rimasti in gruppo:

Peter SAGAN (Bora Hansgrohe);

Filippo FIORELLI (Bardiani-CSF-Faizané);

Davide CIMOLAI (Israel);

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates);

Andrea PASQUALON (Intermarché-Wanty-Gobert);

Stefano OLDANI (Lotto Soudal)

-38,5 km 

Gaviria era comunque in coda al gruppo. Dietro c'è tutta la Qhubeka a sostegno di Nizzolo che cerca di rientrare. Perché poi c'è la discesa

-38,5 km 

Si stacca anche Richeze, ultimo uomo di Fernando Gaviria

-39 km 

NIZZOLO STACCATO!!!!

-39,5 km 

ORA ANCHE NIZZOLO IN FONDO!!! Ad attenderlo Walscheid e Campenaerts. Fa male questa andatura

-40,5 km 

Nizzolo e Cimolai invece sono nella pancia del gruppo

-40,9 km 

OCCHIO ANCHE A VIVIANI!!! Il corridore della Cofidis è in fondo al gruppo insieme a Fabio Sabatini

-41,5 km 

Bodnar intensifica l'andatura in testa al gruppo

-41,5 km

SI STACCA ANCHE DEKKER!!! I due della Jumbo sono out, si era staccato qualche km fa anche Groenewegen

-42 km 

SI STACCA ANCHE MERLIER!!! Il corridore dell'Alpecin Fenix viene atteso da tre compagni di squadra

-43,3 km 

FUGA RIPRESA!!! La salita ancora non è finita, ma Rivi, Pellaud, van der Hoorn e Goossens vengono ripresi

-48,5 km 

Bouchard si è ormai staccato. Ma dovrebbe mantenere la maglia azzurra. Non pensiamo che Bernal vada a sprintare al GPM nel caso venissero ripresi i fuggitivi

-48,9 km 

Ripreso Marengo dal gruppo. I 4 di testa hanno ormai solo 25'' di vantaggio

-50,7 km

SI STACCA GROENEWEGEN!!! Il velocista della Jumbo Visma fatica su questa salita al ritmo della Bora Hansgrohe

-50,8 km 

E davanti Marengo non riesce a tenere il passo dei compagni di fuga. Restano in testa in 4: Pellaud, van der Hoorn, Rivi e Goossens

-51 km 

E SI STACCA BOUCHARD!!! Il miglior scalatore di questo Giro d'Italia.

-51 km 

E qualcuno comincia a staccarsi su questa salita...

-51 km 

E allora Evenepoel si mette in marcatura di Bernal. Non succede nulla, ma serve sempre mantenere alta l'attenzione.

-52 km 

E a questo punto la Ineos Grenadiers di Bernal si mette come secondo blocco dietro la Bora Hansgrohe

-53 km 

Matteo Fabbro e Buchmann a fare l'andatura su questa salita. Sembra che sia una tappa di montagna. Sagan fa corsa dura

- 

Video - Corna, borracce e Sagan: il meglio della tappa vista dall'onbike camera

01:28
-58 km

Sagan che ha vinto 17 tappe nei Grandi Giri in carriera. Una volta al Giro, l'anno scorso a Tortoreto, 12 al Tour de France, 4 alla Vuelta.

-59 km 

Ci sarà il GPM di Valico della Somma. Che la Bora voglia fare andatura forte per stancare i velocisti, rivali di Sagan?

-60 km 

SI METTE IN TESTA LA BORA!!!! Sono gli uomini di Peter Sagan a fare l'andatura ora in testa al gruppo

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-66,5 km

Di questi 5 solo uno ha vinto una tappa in un Grande Giro. Proprio Taco van der Hoorn quest'anno alla tappa di Canale nella terza frazione del Giro d'Italia.

- 

Video - Fuga bloccata! Passa il treno: corridori fermati al passaggio a livello

01:04
-68 km 

Pellaud, van der Hoorn, Marengo, Rivi e Goossens hanno ricominciato a guadagnare gualcosa. Il gruppo è finito a 2'07'', ma oggi sarà davvero dura per la fuga.

- 

Video - Ripreso a pochi metri dal traguardo: Bouchard in lacrime

00:11
-79 km 

3 punti a disposizione, 3 punti è anche il distacco tra Bouchard e Bernal, ma non crediamo proprio che il colombiano voglia andare a rubare la maglia azzurra al francese. Dopo avergli "scippato" la vittoria di tappa ieri, con Bouchard scoppiato poi in lacrime.

-80 km

Valico della Somma di 4a categoria ( a quota di 655 metri) - salita di 6,7 km al 5%, max 8%

-80 km 

Poi ci sarà il traguardo volante di Campello sul Clitunno, ma prima il GPM di Valico della Somma. Unico GPM di giornata.

- 

Video - Giro 360, tappa 9: Bernal felice in rosa, a ritmo rap

05:30
-86 km 

Questa la classifica a punti aggiornata dopo il TV di oggi:

1. Merlier 83;

2. Nizzolo 76;

3. Viviani 72;

4. Cimolai 66;

5. Sagan 58;

6. Gaviria 56;

7. Moschetti 42;

8. Tagliani 39;

9. Fiorelli 39;

10. Groenewegen 36

-86,5 km 

E la fuga ha perso un minuto causa il passaggio a livello. Il gruppo, guidato ora da un corridore della Alpecin, è a 1'37''

-88,5 km 

FUGA FERMATA!!! Passaggio a livello e i 5 di testa vengono fermati per far passare il treno.

- 

Video - Consonni: "Siamo tutti agguerriti, speriamo in Viviani"

01:29
-89,5 km 

Lo sprint per il 6° posto lo vince però Elia Viviani davanti a Pasqualon e Sagan.

-89,9 km 

Partono gli uomini della Intermarché Wanty Gobert. Dietro di loro Sagan e Viviani

-91,6 km 

RIVI!!! Pellaud parte da lontanissimo, ma il traguardo volante se lo prende Samuele Rivi davanti a Marengo e Pellaud.

-98 km 

Arriviamo sul traguardo volante di Santa Rufina

-100 km 

100 km al traguardo. Sale a 2 minuti il vantaggio dei fuggitivi

-110 km

C'è un uomo della Cofidis in testa al gruppo. Elia Viviani vuole tornare a vincere al Giro d'Italia: la sua ultima vittoria alla corsa rosa è datata 23 maggio 2018 con il successo di Iseo davanti a Sam Bennett e Bonifazio.

- 

Video - "Vai Taco!" La gioia del ds Piva mentre Van der Hoorn vince la tappa

02:20
14:30 

Intermarché-Wanty-Gobert che ha ottenuto proprio con van der Hoorn il suo primo successo in un Grande Giro. E dire che la squadra di Valerio Piva potrebbe giocarsi la carta della volata con Minali e Pasqualon, anche se logicamente sono meno quotati rispetto ai vari Nizzolo, Viviani, Sagan. Chissà.

- 

Video - L'attacco decisivo di Van der Hoorn: Pellaud non riesce a tenerlo

00:52
14:25 

Una fuga c'è anche un certo van der Hoorn, il corridore che riuscì a vincere la tappa di Canale. Andato in fuga, quella volta, proprio con Pellaud, riuscì a ripartire a 8 km dal traguardo senza essere ripreso dal gruppo.

14:20 

1'51'' il loro vantaggio. Il meglio piazzato in classifica generale è Goossens con un ritardo di 1h03'00''. Non fanno paura agli uomini di classifica, ma sì alle squadre dei velociste. Ecco perché la fuga non riesce a prendere grandissimo margine

14:15

Questi i fuggitivi di giornata:

Simon PELLAUD (Androni Giocattoli Sidermec);

Umberto MARENGO (Bardiani-CSF-Faizané);

Samuele RIVI (Eolo Kometa);

Taco VAN DER HOORN (Intermarché-Wanty-Gobert);

Kobe GOOSSENS (Lotto Soudal)

14:00 

Per Bernal è la prima maglia rosa in carriera e diventa il quinto colombiano ad indossare la maglia rosa nella storia del Giro. Dopo Rigoberto Uran, Nairo Quintana, Fernando Gaviria e Esteban Chaves.

- 

Video - Bernal in lacrime: "Un sogno vestire la maglia rosa anche per un giorno"

02:05
13:55

Queste le prime posizioni della classifica generale:

1. Egan Bernal (Ineos Grenadiers) 35h19'22'';

2. Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step) +15'';

3. Aleksandr Vlasov (Astana) +21'';

4. Giulio Ciccone (Trek Segafredo) +36'';

5. Attila Valter (Groupama-FDJ) +43'';

6. Hugh Carthy (Education Nippo) +44'';

7. Damiano Caruso (Bahrain Victorious) +45'';

8. Danie Martin (Israel) +51'';

9. Simon Yates (BikeExchange) +55'';

10. Davide Formolo (UAE Emirates) +1'01'';

11. Daniel Martínez (Ineos Grenadiers) +1'12'';

12. Marc Soler (Movistar) +1'20'';

13. Romain Bardet (DSM) +1'20'';

14. Louis Vervaeke (Alpecin Fenix) +1'33'';

15. Emanuel Buchmann (Bora Hansgrohe) +1'46'';

16. Vincenzo Nibali (Trek Segafredo) +2'12''

- 

Video - Bernal fa il fenomeno! Tappa e maglia, Ciccone secondo: rivivi l'arrivo

02:02
13:40 

Buon pomeriggio a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per seguire insieme a voi la 10a tappa del Giro d'Italia, frazione da L’Aquila a Foligno di 139 km. La tappa più corta di questa edizione.

- 

Video - Giro 2021, tappa 10: L'Aquila-Foligno, percorso in 3D

00:55