La stagione di ciclismo è appena entrata nel vivo e, dopo il Giro d'Italia che ha visto il successo di Hindley, ci prepariamo a vivere un intenso Tour de France a partire dal 1° luglio. Il massimo organismo del ciclismo mondiale, intanto, ha già svelato le date ufficiali del 2023. L'UCI ha confermato 35 corse in ambito maschile, e si rivedranno - si spera - le corse in Australia e in Cina. Corse che, negli ultimi due anni, sono state annullate per i protocolli anti-covid imposti dai rispettivi Paesi. Se tutto resterà nella norma, la stagione ripartirà ufficialmente il 17 gennaio con il Tour Down Under e con la Cadel Evans Great Ocean del 29 gennaio. La prima corsa in Europa sarà quella dell'Omloop Het Nieuwsblad del 25 febbraio e la prima in Italia, la Strade Bianche il 4 marzo. Ultimo appuntamento del calendario WorldTour, il Tour of Guangxi in Cina dal 12 al 17 ottobre subito dopo il Giro di Lombardia.

Il calendario World Tour 2023

DataCorsa
17-22 gennaioTour Down Under
29 gennaioCadel Evans Great Ocean
20-26 febbraioUAE Tour
25 febbraioOmloop Het Nieuwsblad
4 marzoStrade Bianche
5-12 marzoParigi-Nizza
6-12 marzoTirreno-Adriatico
18 marzoMilano-Sanremo
20-26 marzoVolta Catalunya
22 marzoBrugge-De Panne
24 marzoE3 Saxo Bank Classic
26 marzoGent-Wevelgem
29 marzoAttraverso le Fiandre
2 aprileGiro delle Fiandre
3-8 aprileGiro dei Paesi Baschi
9 aprileParigi-Roubaix
16 aprileAmstel Gold Race
19 aprileFreccia Vallone
23 aprileLiegi-Bastogne-Liegi
25-30 aprileTour de Romandie
1° maggioEschborn-Frankfurt
6-28 maggioGiro d'Italia
4-11 giugnoGiro del Delfinato
11-18 giugnoTour de Suisse
1-23 luglioTour de France
29 luglioClásica San Sebastián
29 luglio-4 agostoGiro di Pologna
20 agostoClassica di Amburgo
21-27 agostoBenelux Tour
26 agosto-17 settembreVuelta di Spagna
3 settembreBretagne Classic
8 settembreGP de Québec
10 settembreGP de Montréal
7 ottobreGiro di Lombardia
12-17 ottobreTour of Guangxi
Vuelta di Spagna
La pazza idea! Passaggio dei corridori al Wanda durante una partita dell'Atletico?
30/05/2022 A 20:20
Ci sono anche le date dei Grandi Giri, con Giro, Tour e Vuelta che partiranno tutti da sabato. Il Giro d'Italia si affronterà da sabato 6 maggio a domenica 28 maggio. Nulla di nuovo insomma, anche se proprio nelle ultime settimane il direttore di RCS Vegni aveva tentato un cambiamento. Aveva richiesto una deroga per spostare il Giro d'Italia di almeno una settimana (anche due). Con un doppio obiettivo, quello di far scalare il Giro a giugno in modo da avere maggiore visibilità. Cioè meno concomitanza con altri sport e più gente in strada vista la bella stagione, e poi le condizioni climatiche. A maggio c'è ancora la neve lassù in montagna, con qualche cima che si deve annullare per cattivo tempo. A giugno non si avrebbero avuto problemi. Per ora, però, la soluzione proposta da RCS è stata bocciata dall'UCI.

Innamorati di van der Poel tra scatti, azioni folli e impennate

Giro d'Italia
Van der Poel, Nibali, Hindley: da 0 a 10, il pagellone del Giro
30/05/2022 A 15:56
Ciclismo
Pogacar è il più pagato al mondo: Roglic fuori dalla top 10, Nibali 11°
19/03/2022 A 14:06