Segui la DIRETTA
La prima settimana del Giro d'Italia 2022 si chiude con l'attesa e temuta tappa del Blockhaus, che emette le sue sentenze. Tom Dumoulin e soprattutto Giulio Ciccone e Simon Yates escono di classifica staccandosi già sulle prime rampe della salita finale. Pochi attacchi tra i big, ma la corsa è durissima e ha come vincitore Jai Hindley. L'australiano della BORA Hansgrohe si impone in volata su Romain Bardet, Richard Carapaz, Mikel Landa e Joao Almeida. bene Pozzovivo e Nibali, Lopez salva la maglia rosa.
IL REPORT: HINDLEY BATTE BARDET E CARAPAZ SUL BLOCKHAUS! CROLLA SIMON YATES, JUAN PEDRO LOPEZ ANCORA IN ROSA
Giro d'Italia
Nibali dice addio: tutti i numeri e i record dello Squalo
11/05/2022 ALLE 16:14

Hindley: "Ho sofferto per tornare a questo livello, non ho parole"

Calendario e Risultati

Startlist, ritirati e squalificati | Il montepremi | Percorso, calendario e risultati del Giro

Ore 17:20, Giro LIVE, tappa 9: vince Hindley!

Volata incredibile, infinita e vince Jai Hindley! Secondo Bardet, terzo Carapaz. Poi Landa, Almeida e Pozzovivo a 3 secondi. Settimo Buchmann a 16, ottavo Nibali a 34, nono Valverde a 46, decimo Arensman a 58. Lopez salva la maglia per 12 secondi su Almeida. Ciccone arriva a 9 minuti, Yates a 11, Dumoulin a 14.

Ginocchio e caldo: la fatica di Yates sul Blockhaus

Ore 17:16, Giro LIVE, tappa 9: -1 km, ancora quei tre davanti

Pozzovivo attacca, ma viene ripreso subito. Allora riparte Bardet, che si porta dietro ancora Landa e Carapaz. Di nuovo il terzetto di prima con qualche metro di margine.

Ore 17:11, Giro LIVE, tappa 9: -2,5 km, tutto aperto

Carapaz, Landa, Bardet hanno 12 secondi su Nibali, Almeida, Pozzovivo e Hindley. Ora fatica un po' lo Squalo. Ma il gap è minimo, stanno rientrando. Lopez segnalato a un minuto e mezzo, Yates a quattro minuti. Ciccone disperso.

Ore 17:05, Giro LIVE, tappa 9: -4 km, se ne vanno in tre!

Carapaz, Landa, Bardet! Allungano questi tre dopo l'attacco dell'ecuadoriano! Hindley, Almeida, Nibali, Valverde e Pozzovivo lontani 30 metri.

Ore 16:59, Giro LIVE, tappa 9: -6 km, Lopez sfortunato

Juan Pedro Lopez sfortunato! La maglia rosa deve mettere piede a terra dopo uno scarto di Valverde, perde qualche metro e fa fatica a ricucire. Che peccato. Il vento non lo sta aiutando. Porte tira, poi Carapaz, Bardet, Landa, Nibali, Pozzovivo, Valverde, Kamna, Almeida, Arensman, Hindley. Sono rimasti in 11! Staccato anche Kelderman. Bilbao e Lopez segnalati a 30 secondi, Yates a un minuto e mezzo. Non si hanno notizie di Ciccone e Dumoulin.

Ore 16:53, Giro LIVE, tappa 9: -7 km, bene Nibali

Vincenzo Nibali pedala ancora molto bene, in quinta posizione! Sono rimasti in 13 e Lopez c'è sempre! Almeida fatica, Landa è risalito, Carapaz non si scompone. Ci sono ancora anche Valverde, Formolo, Pozzovivo, Arensman, Kelderman, Porte, Bardet, Fortunato.

Ore 16:49, Giro LIVE, tappa 9: -9 km, Lopez resiste

Juan Pedro Lopez tiene molto ben fin qui. Nibali e Formolo nella prime posizioni, anche se c'è sempre la Ineos a tirare con Sivakov. Yates è staccato ma non sta naufragando. Anche la Bahrain fatica un po', Bilbao e Landa sono nelle ultime posizioni del gruppo.

Ore 16:41, Giro LIVE, tappa 9: -12 km, si staccano Ciccone e Yates!

Attenzione! La salita è iniziata da poco e ci sono già vittime illustri! Si staccano, nell'ordine, Tom Dumoulin, Giulio Ciccone e Simon Yates! Pazzesco. Arriva Rui Costa a fare il ritmo con la Ineos. Non ci sono state accelerazioni, ma il passo è importante. In gruppo ci sono ancora Nibali, Pozzovivo e Fortunato. Saranno rimasti 25 corridori in testa alla corsa.

Ore 16:34, Giro LIVE, tappa 9: -15 km, fuga ripresa

Ripresi tutti i fuggitivi, l'ultimo ad arrendersi è Dombrowski. C'è sempre la Ineos a fare il ritmo, gruppo molto allungato. La salita vera e propria deve ancora iniziare. Anche la Astana Qazaqstan di Vincenzo Nibali là davanti.

Ore 16:24, Giro LIVE, tappa 9: -20 km, si sale

Diego Rosa ha 8 secondi su Dombrowski e Peters, che stanno tornando sotto molto bene. L'italiano ha raggiunto il suo obiettivo, ovvero la maglia blu. Sepulveda è a 22 secondi, gruppo a 56 secondi. Strada in salita, anche se non è ancora iniziata ufficialmente l'ascesa verso il Blockhaus.

Ore 16:14, Giro LIVE, tappa 9: -25 km, Rosa allunga

Diego Rosa è tutto solo al comando. Natnael Tesfatsion è caduto in discesa, finendo dritto a una curva e ruzzolando in maniera spettacolare sul prato. Il corridore della Drone Hopper è un po' scosso, ma non sembra aver riportato grosse conseguenze ed è ripartito. Dietro c'è stato un problema alla bici per Wilco Kelderman. Gruppo sempre più vicino dopo questo tratto di discesa: 1 minuto e 28 secondi.

Ore 15:55, Giro LIVE, tappa 9: -43 km, Rosa primo al GPM

Diego Rosa vince anche il GPM di Passo Lanciano, 40 punti per lui! Il corridore della Eolo Kometa supera Bouwman ed è la nuova maglia azzurra virtuale. Tesfatsion non lo ostacola. A 52 secondi passano Dombrowski, Sepulveda e Peters. Zana viene raggiunto dal gruppo, che naviga a 3 minuti 11 secondi dai battistrada. C'è Narvaez della Ineos a fare il ritmo.

Ore 15:43, Giro LIVE, tappa 9: -47 km, Rosa davanti

Diego Rosa non solo è riuscito a rientrare, ma ha anche staccato Peters e Sepulveda e ha allungato insieme a Tesfatsion. Dombrowski a un minuto dalla testa, gruppo maglia rosa a 2 minutie 46 secondi. Scollinate le quattro ore di corsa. Nel gruppo sembra faticare Mauri Vansevenant.

Ore 15:35, Giro LIVE, tappa 9: -51 km, problemi per Landa

Il gruppo maglia rosa si sta scremando, tra gli altri si stacca anche Thomas De Gendt. E ci sono problemi alla bicicletta per Mikel Landa, che chiede l'intervento dell'ammiraglia e viene atteso da due compagni di squadra. Non il migliore dei momenti. Diego Rosa sta inseguendo il terzetto di testa, ora si trova a 11 secondi.

Ore 15:19, Giro LIVE, tappa 9: -58 km, esplode il gruppetto di testa

La strada sale e i nove davanti si sparpagliano. Nans Peters, Natnael Tesfatsion e Eduardo Sepulveda hanno guadagnato qualcosa sugli altri. Diego Rosa prova a rispondere. Salita molto impegnativa. Nel gruppo maglia rosa c'è sempre la Ineos a fare il ritmo. Carapaz attaccherà i rivali sul Blockhaus? Il distacco dalla testa è 2 minuti e mezzo. Intanto arriva la notizia del ritiro di Rüdiger Selig (Lotto Soudal). Problema al cambio per James Knox.

Ore 15:02, Giro LIVE, tappa 9: -65 km, il gruppo si avvicina

Davanti i nove collaborano, ma il gruppo si avvicina a "grandi falcate" e ora si trova a 2 minuti e 46 secondi. Sta per iniziare la salita verso Passo Lanciano e sale il nervosismo. Romain Bardet e Joao Almeida hanno forato poco fa, ma stanno rientrando.

Ore 14:42, Giro LIVE, tappa 9: -79 km, la Ineos tira

Il gruppo maglia rosa si avvicna ai nove di testa. E c'è anche la Ineos Grenadiers a contribuire all'inseguimento, con Jonathan Castroviejo a tirare. Il ritardo è di 3 minuti e 19 secondi. Tra poco la strada tornerà a salire.

Cataldo batte Ciccone a Filetto: la pecora è sua

Ore 14:25, Giro LIVE, tappa 9: -88 km, Sepulveda vince il traguardo volante

Eduardo Sepulveda passa per primo al traguardo volante di Filetto, nessuno gli ha dato battaglia. Il gruppo è segnalato a 3 minuti e 48 secondi. Ricordiamo che il primo abruzzese a transitare vince una pecora! La sfida era tra Giulio Ciccone e Dario Cataldo e il "successo" è andato al secondo, con tanto di esultanza.

Ore 13:50, Giro LIVE, tappa 9: -116 km, velocisti staccati

Fase tranquilla di corsa, prima che si torni a salire verso Passo Lanciano. Nel gruppo maglia rosa non ci sono più Mark Cavendish, Arnaud Demare, Giacomo Nizzolo e Biniam Girmay. Per loro e per altri corridori l'obiettivo è finire entro il tempo massimo. Il distacco tra i nove di testa e il gruppo maglia rosa è di 4 minuti e mezzo. Dopo due ore di corsa la media è 36,5 km/h.

Ore 13:25, Giro LIVE, tappa 9: -131 km, situazione stabile

I corridori sono impegnati in un lungo e veloce tratto di discesa, che porterà la tappa al traguardo volante di Filetto. Il vantaggio dei nove di testa si è stabilizzato sui 5 minuti. Dietro è la Trek Segafredo della maglia rosa Lopez a condurre l'inseguimento. Lo spagnolo ha avuto un problema alla bicicletta qualche chilometro fa, ma è rientrato senza affanni. Non ci sono aggiornamenti su Pello Bilbao, caduto a inizio tappa e al momento in gruppo senza problemi.

Ore 13:02, Giro LIVE, tappa 9: -148 km, Rosa primo al GPM

Diego Rosa passa per primo al GPM di Roccaraso, senza che nessuno lo ostacoli. Altri punti preziosi (18) per il corridore della Eolo Kometa, che si porta a quota 43. Al comando della classifica degli scalatori c'è Koen Bouwman con 68, seguito da Lennart Kämna e proprio Rosa a 43. Il gruppo è segnalato a 5 minuti e 47 secondi. Problema alla bicicletta per Emanuel Buchmann.

Ore 12:42, Giro LIVE, tappa 9: -157 km, ora sono in nove davanti

Si sono ricongiunti gli attaccanti e ora abbiamo nove uomini al comando: Diego Rosa (Eolo Kometa), Natnael Tesfatsion e Eduardo Sepulveda (Drone Hopper - Androni), Joe Dombrowski (Astana Qazaqstan), Felix Gall e Nans Peters (Ag2R Citroen), Jonathan Caicedo (EF Education Easypost), Filippo Zana (Bardiani CSF Faizanè), James Knox (Quick Step - Alpha Vinyl). Il vantaggio sul gruppo è di 4 minuti e 39 secondi. Quello messo meglio in classifica generale tra gli attaccanti è Gall, 35esimo a 6 minuti e 48 secondi da Juan Pedro Lopez. Intanto Demare e altri velocisti sono rientrati sul gruppo maglia rosa, ma a breve si staccheranno di nuovo. Problema al cambio per Tom Dumoulin, a colloquio con la sua ammiraglia.

Ore 12:32, Giro LIVE, tappa 9: -161 km, tre al comando

Diego Rosa ha atteso Joe Dombrowski e Natnael Tesfatsion, ora c'è un terzetto al comando mentre si comincia a salire verso Roccaraso (7,3 km al 6,1%). I tre hanno una ventina di secondi sugli altri attaccanti e oltre 4 minuti sul gruppo, che ha dato il suo benestare alla fuga.

Ore 12:16, Giro LIVE, tappa 9: -174 km, Bilbao cade

Una caduta ha coinvolto diversi corridori nel gruppo e tra questi c'è anche Pello Bilbao. Lo spagnolo è ripartito ed è rientrato in gruppo, ma sembra dolorante alla mano e al gomito. Non ci voleva, soprattutto a inizio tappa. Nel frattempo c'è Diego Rosa in testa con 28 secondi su Dombrowski e Tesfatsion, 56 secondi su Gall, Caicedo, Peters, Knox, Zana e Sepulveda e 2 minuti e mezzo sul gruppo maglia rosa. Il corridore della Eolo Kometa è transitato ora al GPM di Rionero Sannitico.

Caduta in gruppo, a terra anche Bilbao e Buitrago

Ore 11:58, Giro LIVE, tappa 9: -184 km, si parte e subito salita

È cominciata la nona, attesissima tappa del Giro d'Italia 2022! La strada sta già salendo sul Rionero Sannitico (2a categoria di 9 km al 6,7%) e ci sono stati diversi attacchi, anche se la fuga non ha ancora preso piede. Tra gli altri, si è mosso anche Mathieu van der Poel, che però è stato ripreso. Matthew Holmes, invece, è passato per primo al GPM di Valico del Macerone, davanti a Diego Rosa e Natnael Tesfatsion. I velocisti, invece, si stanno già staccando. Sarà una lunga giornata per loro...

Ore 10:30, Giro LIVE, tappa 9: i favoriti

Per come hanno pedalato negli ultimi giorni e per come hanno lavorato - in maniera oculata - le rispettive squadre, sul Blockhaus vedremo il primo vero scontro diretto tra Richard Carapaz e Simon Yates. Non può essere altrimenti, considerando la posta in gioco. Qualcuno proverà sicuramente la fuga di giornata visti i tanti GPM, anche per la maglia azzurra, ma alla fine sarà uno dei big ad andare a vincere. In seconda battuta, ma non meno papabili per la vittoria di tappa, due che sono sempre stati lì in questi giorni. Romain Bardet e Mikel Landa che sono stati molto attenti in questi giorni a non perdere secondi stupidi. Sono anche loro in gioco per un posto sul podio e poi chissà. C'è in corsa anche João Almeida, ma saprà tenere su questa salita? Questo è il primo vero banco di prova per il portoghese. E gli italiani? Su tutti ci aspettiamo un Giulio Ciccone arrembante. Un po' perché ha già perso tanto in classifica, i secondi stupidi che dicevamo prima, un po' perché arriviamo in Abruzzo, nella sua terra. Proprio per il discorso, hanno già perso qualcosa, ci aspettiamo qualcosa anche da Lorenzo Fortunato. Può essere l'occasione buona per mettersi in mostra.

van der Poel in festa sul podio: la prima rosa è sua

Ore 10:00, Giro d'Italia 2022, tappa 9: il percorso

È il primo vero tappone di questa prima parte di Giro, con il Blockhaus a muovere la classifica al termine della prima (lunga) settimana. Si comincia subito in salita con i corridori che scaleranno tre GPM nei primi 40 km. Valico del Macerone (3,1 km al 5,7%), Rionero Sannitico (9 km al 6,7%), e Roccaraso (7,3 km al 6,1%). Lunga discesa e si ricomincerà ad andare su con il Guardiagrele (3,9 km al 5,3%). C'è anche la salita di La Forca (8,9 km al 4,1%), ma si comincia a fare sul serio col Passo Lanciano. 10,3 km al 7,6%, con picco al 14%. È solo l'antipasto dell'ultima salita, con i corridori che approcceranno al Blockhaus quasi senza un metro di pianura per tutta la giornata. Poi il gran finale. Una salita di 13,6 km all'8,4%. Si parte con pendenze che superano appena il 7%, ma dopo 4 km saremo sempre vicini al 10% di pendenza, con picco al 14%. Spiana un po' all'altezza dell'ultimo km, ma occhio ai distacchi. Se in giornata, il vincitore può dare anche più di un minuto agli avversari.

Stage 9: Isernia – Blockhaus

Credit Foto Eurosport

Dove seguire in tv e streaming il Giro d'Italia

Il Giro d'Italia 2022 sarà trasmesso in DIRETTA su Eurosport 1 e 2 (Canali 210 e 211 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini e commento bonus di Moreno Moser e Wladimir Belli. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, potrete seguire il Giro d'Italia in DIRETTA INTEGRALE, dal km 0, in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

Quanto si guadagna al Giro? Ecco il montepremi nel dettaglio

Giro d'Italia
Da Budapest a Verona: tutte le tappe del Giro 2022. La guida
01/05/2022 ALLE 21:19
Giro d'Italia
L'Albo d'oro del Giro: tutti i vincitori dal 1909 al 2021
29/04/2022 ALLE 15:33