Premium
Ciclismo

Giro d'Italia | 20a tappa

05:48:09

Replica
Ci siamo! Siamo arrivati al momento del dunque in questo Giro 105. Dopo il nulla di fatto nella tappa del Santuario di Castelmonte, vinta da Bouwman, ma con i primi tre che non si sono 'eliminati', i giochi sono rinviati alla tappa regina. Solo 3'' dividono Carapaz e Hindley: arriveranno con la stessa distanza anche alla cronometro finale di Verona? Beh il terreno per ribaltare o chiudere il Giro ce n'è. Tra Passo San Pellegrino, Passo Pordoi e Passo Fedaia... Anche Landa potrebbe pensare di vincerlo questo Giro. Ma bisogna inventarsi qualcosa e attaccare.
IL REPORT DI OGGI: Impresa di Covi, ma crollo verticale di Carapaz! Hindley maglia rosa
Giro d'Italia
La classifica generale: Hindley e Carapaz per la vittoria
27/05/2022 A 15:40

Vendrame fuori all'ultima curva! Bis Bouwman, rivivi l'arrivo

Calendario e Risultati

Startlist, ritirati e squalificati | Il montepremi | Percorso, calendario e risultati del Giro

Ore 17:20, Giro d'italia, tappa 20: IL REPORT

Aspettavamo qualcosa di importante ed è arrivato sulla Marmolada. È bastato l'attacco di Hindley sul Fedaia per mettere fuorigioco Carapaz che crolla in maniera verticale. L'australiano dà 1'28'' all'ecuadoriano, vantaggio che dovrà ora conservare nella crono di Verona. Ma l'impresa la fa anche Alessandro Covi che, partito sul Pordoi, va a vincere in solitaria.

Ore 17:13, Giro d'Italia - Jai Hindley mette le mani sul giro

2'32" il distacco di Jai Hindley rispetto a Covi. Dietro arrivano Landa e Carthy, che perdono una 50ina di secondi dal capitano della Bora. Carapaz perde 1'25" da Hindley!

Ore 17:09, Giro d'Italia, tappa 20: COVIIIIIIIIIIIIIIII

Giornata perfetta per Alessandro Covi (UAE). Il puma di Taino vince la tappa regina del Giro 2022. Bravissimo! Al secondo posto Novak della Bahrain. Terzo Giulio Ciccone.

Ore 17:07, Giro 2022: -1km, la situazione

Covi ha un margine di 33" su Novak. L'Italiano sta vincendo la tappa regina. Dietro Hindley con 30" di vantaggio su Carapaz. Stiamo assistendo al ribaltone del Giro!

Ore 17:05, Giro d'Italia: -2km, finalmenteeeeeeee

Hindleyyyyyyy! Il ciclista della Bora stacca Carapaz! Finalmente la Bora, che spettacolo. Davanti Covi con 32" su Novak.

Ore 17:00, Giro 2022: -3km, poco spettaolo

C'è veramente poco da raccontare nel gruppo maglia rosa: non succede niente! Sono tutti insieme Landa, Carapaz, Hindley, Carthy e Hirt e Sivakov (che sta tirando). Staccati Nibali, Pozzovivo, Fortunato e JuanPe Lopez. Davanti Covi conserva meno di un minuto su Novak. Probabilmente il ciclista della Bahrain risucchierà l'italiano.

Ore 16:50, Giro d'Italia: -4.5km, pesante l'azione di Covi

Il Puma di Taino continua a pedalare lì davanti ma la sua azione è pesantissima. Dietro Novak è tornato a 1'20". Gli altri componenti della fuga a 1'36". Nel gruppo maglia rosa ha attaccato Martin (Cofidis). Si staccano invece Domenico Pozzovivo e Vincenzo Nibali.

Ore 16:45, Giro 2022: -6km, Covi sta perdendo

Perde qualcosina Covi, che si mangia l'ultimo gellino all'alba dei -6. A 1'46" ci sono Novak (Bahrain), Arensman (DSM), Kamna (Bora), Pedrero (Movistar), Ciccone (Trek), Formolo (UAE), Leemreize (Jumbo). A 5'59" il gruppo maglia rosa che ha abbandonato anche questa tappa. A nessuno dei big interessa vincere.

Ore 16:40, Giro d'Italia: -8km, la situazione

Covi ancora con una bella pedalata e con un gran margine di vantaggio. Per lui sempre 2'30" sui più immediati inseguitori e 5'52" sul gruppo maglia rosa. Adesso c'è Buitrago a fare l'andatura, ma la situazione è veramente tranquilla. Anche oggi pochi attacchi?

Ore 16:35, Giro 2022 LIVE: -11km, Covi tiene

Covi ha iniziato la salita della Marmolada e non perde niente dagli inseguitori. Sempre 2'13" di vantaggio per lui. Ciccone ha provato uno sprint, ma Formolo ha chiuso in maniera perentoria. Ricordiamo che il tratto duro della Marmolada inizia ai -6km. Gruppo maglia rosa a 6'07".

Ore 16:25, Giro 2022: -16km, Covi per la tappa, i big aspettano

Vendrame sta per essere ripreso dal gruppo. Ok Vendrame ieri 2°, ma Giro da dimenticare per l'AG2R Citroën. L'anno scorso avevano vinto proprio con Vendrame e Bouchard vinse la classifica scalatori. Quest'anno il nulla assoluto tra Gall, Peters, Calmejane, Naesen nonostante qualche fuga qua e là. Gruppo a 6'15'' sempre con Poels a fare l'andatura. Ma gli attacchi, ormai, si faranno sul Passo Fedaia.

Ore 16:15, Giro d'Italia, tappa 20: -19km, Covi vince la tappa?

Alessandro Covi continua ad avere un certo vantaggio anche nella discesa. 2'09'' sugli ex compagni di fuga Novak (Bahrain), Arensman (DSM), Kamna (Bora), Pedrero (Movistar), Ciccone (Trek), Formolo (UAE), Leemreize e Oomen (Jumbo) e 6'11" rispetto al gruppo maglia rosa. Per lui la vittoria è sicuramente più vicina, ma manca la Marmolada...

Ore 16:05, Giro d'Italia 2022: -31km, Covi continua a guadagnare

Covi è da solo da 18 km. Sta cercando l'impresa. L'anno scorso fece 2° a Montalcino dietro a Schmid nella tappa dello sterrato. Adesso ha 1'47" di vantaggio sui più immediati inseguitori e 5'49" sul gruppo maglia rosa. Due vittorie in carriera per Alessandro Covi, tutte arrivate quest'anno. La Vuelta a la Region de Murcia a febbraio. Qualche giorno dopo anche una tappa della Vuelta a Andalucia ad Alcalá la Real.

Covi sul tetto del Giro: primo in solitaria sul Pordoi, Cima Coppi 2022

Ore 15:55, Giro d'Italia: -44km, Covi primo sul Pordoi!

Tanta Italia al cima al Pordoi! Alessandro Covi (UAE) si prende il primo posto, mentre Ciccone (Trek) e Formolo (UAE) i restanti gradini del podio. Il Puma di Taino continua a viaggiare da solo e guadagna la bellezza di 1'27" sui più immediati inseguitori: Novak (Bahrain), Arensman (DSM), Kamna (Bora), Pedrero (Movistar), Ciccone (Trek), Formolo (UAE), Leemreize e Oomen (Jumbo). Gruppo maglia rosa staccato di 5'49".

Ore 15:45, Giro LIVE: -46km, Covi tutto da solo

Alessandro Covi è sempre da solo al comando. Il Puma di Taino sta salendo con una buona frequenza. Dietro di lui a 1'01" ci sono Novak (Bahrain), Arensman (DSM), Kamna (Bora), Pedrero (Movistar), Ciccone (Trek), Formolo (UAE), che ovviamente non tira un metro, Leemreize e Oomen (Jumbo). A 5'51" sempre il gruppo maglia rosa moooolto tranquillo.

Ore 15:35, Giro 2022: -50km, i primi danni del Pordoi

Alessandro Covi (UAE) davanti a tutti. Per lui 26'' di vantaggio su Novak, Kamna, Pedrero, Arensman, Ciccone e Formolo. A 45'' ci sono Leemreize e Oomen, mentre a 1'12'' troviamo Vendrame, van der Poel, Vansevenant, Ballerini, Moniquet e Zardini. A 5'46" il gruppo maglia rosa.

Ore 15:25, Giro d'Italia: -54km, COMINCIA IL PORDOI!

Comincia il Pordoi per i 15 di testa! Ripassiamo i loro nomi: Lennard Kamna (Bora), Davide Ballerini (Quick-Step), Antonio Pedrero (Movistar), Andrea Vendrame (Ag2r), Gijs Leemreize, Sam Oomen (Jumbo), Sylvain Moniquet (Lotto), Mauri Vansevenant (Quick-Step), Giulio Ciccone (Trek), Alessandro Covi, Davide Formolo (UAE), Mathieu van der Poel (Alpecin), Edoardo Zardini (Drone Hopper), Thymen Arensman (DSM) e Domen Novak (Bahrain). Vantaggio di 5'10".

Ore 15:20, Giro 2022: -56km, Poels in bilico

Wout Poels non viene più dato nel gruppo maglia rosa. Qualche problema per il corridore neerlandese? Sarebbe una brutta botta per Landa che avrebbe bisogno proprio sul Pordoi per Poels. No, attenzione, Poels è rientrato. Sta facendo l'elastico. Si stacca e poi rientra. Non un bel segnale.

Ore 15:10, Giro d'Italia: -62 km, sta arrivando il gigante Pordoi

Sutterlin si era un attimo rialzato, ma adesso il corridore tedesco è tornato a fare l'andatura in testa al gruppo. La Bahrain Victorious vuole spremerlo fino all'ultimo prima di utilizzare gente come Buitrago e Pello Bilbao. Il vantaggio dei 15 in fuga è sceso a 5'05". Tra poco arriva il gigante Pordoi: Cima Coppi, 11,8 km al 6,8%, con picco al 10%.

Ore 15:00, Giro 2022: -68km, tra poco si sale di nuovo

Sta lavorando la Bahrain Victorious, mentre la Bora Hansgrohe di Jai Hindley non ha messo neanche un uomo davanti. Che strategia sta adottando il team tedesco? Hanno messo Lennard Kamna nella fuga e non vogliono subito bruciare qualcuno prima ancora del Pordoi?

Sprint Formolo: passa per primo sul San Pellegrino

Ore 14:50, Giro d'Italia: -75km, Formolo si prende il GPM

Davide Formolo si prende il GPM davanti a Giulio Ciccone. Classifica scalatori già consolidata con la vittoria di Koen Bouwman, ma passare per primo al GPM ti porta sempre dei denari a casa come premio. Adesso gli atleti stanno affrontando la discesa in direzione Pordoi: gruppo maglia rosa a 5'55" dai 15 fuggitivi.

Pozzovivo: "Vorrei avere la gamba del 2008 e staccare i big sulla Marmolada"

Ore 14:40, Giro LIVE: -85km, nei pressi del GPM

Sempre Davide Ballerini a fare l'andatura nel gruppo dei fuggitivi. Dietro c'è invece Sutterlin. Gruppo maglia rosa a 5'40'' dai 15 di testa quando siamo neri pressi del GPM. Bahrain Victorious che ha piazzato anche Novak in fuga e chissà che possa essere un punto d'appoggio per il basco nelle prossime salite. Idem Kämna che è davanti per Hindley. E chissà anche Pedrero per Valverde?

Kämna sprinta per il GPM: due punti per lui

Ore 14:30, Giro d'Italia LIVE: -88km, tutto invariato

Salita di transizione questo Passo San Pellegrino (prima categoria di 18,5 km al 6,2%, con picco al 15%). I 15 al comando conservano 5'30" sul gruppo maglia rosa (sempre trainato da Sutterlin). Nel frattempo si è ritirato David de la Cruz: un corridore in meno a disposizione per Vincenzo Nibali. Restano quindi in corsa 149 dei 176 corridori partiti da Budapest il 6 maggio scorso.

L'arrivo di Almeida e Nibali: i due perdono tempo prezioso

Ore 14:20, Giro d'Italia 2022: -90km, il gruppo molto tranquillo

Davide Ballerini a fare l'andatura nel gruppo dei fuggitivi. Ieri ha fatto di tutto per portare Schmid alla vittoria, oggi ci sta riprovando per Mauri Vansevenant. Dietro il gruppo maglia rosa sta salendo ad un passo veramente letargico: finito il turno di Bauhaus, ora tocca a Sutterlin. Il divario tra fuggitivi e gruppo dei migliori: 5'27".

Ore 14:10, Giro 2022: -97km, primo GPM di giornata

È cominiciato il primo GPM di giornata: Passo San Pellegrino (prima categoria di 18,5 km al 6,2%, con picco al 15%). Davanti sempre: Lennard Kamna (Bora), Davide Ballerini (Quick-Step), Antonio Pedrero (Movistar), Andrea Vendrame (Ag2r), Gijs Leemreize, Sam Oomen (Jumbo), Sylvain Moniquet (Lotto), Mauri Vansevenant (Quick-Step), Giulio Ciccone (Trek), Alessandro Covi, Davide Formolo (UAE), Mathieu van der Poel (Alpecin), Edoardo Zardini (Drone Hopper), Thymen Arensman (DSM) e Domen Novak (Bahrain) con 5'31" di vantaggio.

Van der Poel c'è sempre: scatta anche nella tappa della Marmolada

Ore 14:00, Giro d'Italia, tappa 20: -99km, c'è anche Vendrame in fuga

Ci riprova quindi Andrea Vendrame dopo quanto capitato ieri nella volata del Santuario di Castelmonte. Grande polemiche a fine tappa con Vendrame e Schmid che si sono lamentati per quanto successo per una presunta irregolarità di Bouwman. Il risultato è stato però omologato.

Giro 360: Bouwman vittoria e maglia azzurra, Carapaz c'è

Ore 13:50, Giro 2022: -103km, gruppo lontano 6 minuti

I due della Bahrain Victorious (Bauhaus e Sutterlin) cercano di mantenere stabilizzata la fuga a non più di 6'. Anche perché oggi Mikel Landa ha voglia di vincere la tappa, poi si vedrà con la classifica. Tra poco saliremo sul Passo San Pellegrino: un prima categoria di 18,5 km al 6,2%, con picco al 15%.

Botte da orbi: rivivi tutti gli scatti di Carapaz, Landa e Hindley

Ore 13:40, Giro d'Italia 2022: -111km, non solo la maglia rosa...

In fuga c'è anche Thymen Arensman, ma il corridore neerlandese ha perso tanto ieri. Quindi la maglia bianca di Juan Pedro Lopez non è a rischio. L'unico che può fargli paura è Santiago Buitrago che è a 5'11'', ma il colombiano potrebbe essere subito speso dalla Bahrain Victorious già sul Passo San Pellegrino. Sempre che il giovane spagnolo non si stacchi eh...

Che batosta per Lopez: al traguardo con 2'43'' di ritardo dai big

Ore 13:30, Giro 2022 LIVE: -118km, la situazione in corsa

Quindici uomini al comando: vantaggio di 5'05" sul gruppo maglia rosa. Questi i loro nomi: Lennard Kamna (Bora), Davide Ballerini (Quick-Step), Antonio Pedrero (Movistar), Andrea Vendrame (Ag2r), Gijs Leemreize, Sam Oomen (Jumbo), Sylvain Moniquet (Lotto), Mauri Vansevenant (Quick-Step), Giulio Ciccone (Trek), Alessandro Covi, Davide Formolo (UAE), Mathieu van der Poel (Alpecin), Edoardo Zardini (Drone Hopper), Thymen Arensman (DSM) e Domen Novak (Bahrain).

"Ciao Brad come stai?": Wiggins si esalta per il saluto di Ciccone

Ore 13:20, Giro d'Italia, tappa 20: -126 km, ok la fuga è andata

Sono andati via in 15: il loro vantaggio è già superiore ai 4 minuti. Ripassiamo i loro nomi: Lennard Kamna (Bora), Davide Ballerini (Quick-Step), Antonio Pedrero (Movistar), Andrea Vendrame (Ag2r), Gijs Leemreize, Sam Oomen (Jumbo), Sylvain Moniquet (Lotto), Mauri Vansevenant (Quick-Step), Giulio Ciccone (Trek), Alessandro Covi, Davide Formolo (UAE), Mathieu van der Poel (Alpecin), Edoardo Zardini (Drone Hopper), Thymen Arensman (DSM) e Domen Novak (Bahrain).

Lopez si ritira, Nibali cede, vince Kämna: gli highlights

Ore 13:10, Giro 2022: -134km, braccio di ferro tra fuga e gruppo

Nel gruppo davanti si sono aggiunti altri tre grandi pedalatori come Lennard Kamna (Bora), Davide Ballerini (Quick-Step) e Antonio Pedrero (Movistar), ma il gruppo maglia rosa non lascia andare via nessuno. Ricordiamo che questo è solo l'inizio di una tappa infernale: oggi i corridori affronteranno Pordoi, Fedaia e San Pellegrino. Questo il menù.
  • -Al km 21,3 San Gregorio nelle Alpi (no GPM): 2,7 km al 7,1%;
  • -Al km 81,9 Passo San Pellegrino (1a categoria): 18,5 km al 6,2%, con picco al 15%;
  • -Al km 123,4 Passo Pordoi a quota 2239 metri (Cima Coppi): 11,8 km al 6,8%, con picco al 10%;
  • -Al km 144 Cernadoi (no GPM): 1,5 km al 7,3%;
  • -Al km 168 Passo Fedaia (1a categoria): 14 km al 7,6%, con picco al 7,6%

Tappa 20: Belluno-Marmolada, il percorso in 3D

Ore 13:00, Giro d'Italia: -141km, ci provano in 11

Serie di attacchi davanti. Provano ad evadere Gijs Leemreize, Sam Oomen (Jumbo), Sylvain Moniquet (Lotto), Mauri Vansevenant (Quick-Step), Giulio Ciccone (Trek), Alessandro Covi, Davide Formolo (UAE), Mathieu van der Poel (Alpecin), Edoardo Zardini (Drone Hopper), Thymen Arensman (DSM) e Domen Novak (Bahrain). Per loro qualche metro di vantaggio.

Pronti via, ecco l'attacco quotidiano di van der Poel! Che spettacolo

Ore 12:50, Giro 2022: -148km, oggi la fuga non va

Ci provano Dries De Bondt (Alpecin) e Cristopher Juul-Jensen (BikeExchange), ma oggi la fuga non va. Questi i fuggitivi che sono stati premiati in questo Giro d'Italia: tappa 4 Lennard KÄMNA (Etna); tappa 7 Koen BOUWMAN (Potenza); tappa 8 Thomas DE GENDT (Napoli); tappa 12 Stefano OLDANI (Genova); tappa 15 Giulio CICCONE (Cogne); tappa 16 Jan HIRT (Aprica); tappa 17 Santiago BUITRAGO (Lavarone); tappa 18 Dries DE BONDT (Treviso); tappa 19 Koen BOUWMAN (Santuario di Castelmonte).

Giro 360: Volata? No, fuga. Vince De Bondt, Affini 2°

Ore 12:40, Giro d'Italia: -156km, gruppo ancora completo

Difficile che oggi arriva la fuga eh. Oggi è sfida apertissima tra Richard Carapaz, Jai Hindley e Mikel Landa. Oggi si decide il Giro d'Italia. Anche perché sono andate in porto già 9 fughe su 19 tappe in questo Giro d'Italia. Anche se l'anno scorso furono 10 su 21 le tappe concluse con la vittoria in un corridore partito in fuga.

Carapaz, Hindley o Nibali? I pronostici di Eurosport per la 20ª tappa

Ore 11:00, non solo Giro d'Italia, su Eurosport anche il grande tennis

Il Roland Garros 2022 sarà trasmesso in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport 2, oltre ovviamente a Discovery+ ed Eurosport Player le nostre piattaforme streaming con tutti i campi a disposizione. Qualificazioni: Discovery+ e per chi è gia abbonato su Eurosport Player trasmetteranno le qualificazioni a partire da lunedì 16 maggio. Solo con la piattaforma in live streaming digitale dunque si potrà godere della copertura totale dei campi per seguire tutti i tuoi tennisti preferiti con un'offerta unica nel suo genere. Anche gli abbonati a DAZN, Sky (canali 210 e 211), e Tim Vision avranno a disposizione i due canali lineari di Eurosport 1 ed Eurosport 2 e potranno gustarsi il secondo Slam stagionale a partire dal 22 maggio 2022, giorno di inizio torneo del tabellone principale.

Alcaraz detta legge contro Korda: rivivi il match in 3'

Ore 10:30, Giro d'Italia 2022, tappa 20: i favoriti

La fuga ci sarà, ma sarà molto difficile che arrivi al traguardo (questa volta). Qui ci si gioca il Giro e Richard Carapaz resta il favorito n° 1. Anche perché l'ecuadoriano ha migliorato, e di molto, la sua condizione negli ultimi giorni. Ma Hindley e Landa sono sempre lì, a caccia di una prestazione che possa dargli ancora la chance di sognare anche considerando la cronometro finale di Verona.
  • Carapaz *****
  • Hindley, Landa ****
  • Hugh Carthy, Nibali, Fortunato, Hirt ***
  • Lucas Hamilton, Ciccone, Guillaume Martin, Leemreize, Arensman, Peters, Calmejane, Pedrero **
  • Buitrago, Kämna, Kelderman, Pozzovivo, Bouwman, Valverde, Vendrame, Dombrowski, Zana, Valter, Taaramäe, De Marchi, Mollema, Ulissi, Formolo *

Botte da orbi: rivivi tutti gli scatti di Carapaz, Landa e Hindley

Ore 10:00, Giro d'Italia 2022, tappa 20: il percorso

Siamo arrivati alla tappa regina di questo Giro d'Italia, che combacia anche con l'ultima frazione di montagna. Si comincia subito col San Gregorio nelle Alpi che favorirà le azioni in fuga, ma il primo GPM di giornata parte una volta superato il traguardo volante di Cencenighe Agordino. Parliamo del Passo San Pellegrino (18,5 km al 6,2%, con picco al 15%) che ci farà vedere le squadre interessate a tappa e classifica. Superato il primo scoglio di giornata, ecco il Passo Pordoi (11,8 km al 6,8%, con picco al 10%) che con i suoi 2239 metri di altitudine è la Cima Coppi di questa edizione (la vetta più alta del 2022). Qualcuno avrà già scattato? Ci sarà molto discesa fino all'arrivo e, dopo Malga Ciapela, ecco la scalata del Passo Fedaia (14 km al 7,6%, con picco al 7,6%). Ci sarà la cronometro il giorno dopo, ma potremo avere già il vincitore del Giro dopo questa vetta.

Altimetria tappa 20 Giro d'Italia 2022

Credit Foto Eurosport

Dove seguire in tv e streaming il Giro d'Italia

Il Giro d'Italia 2022 sarà trasmesso in DIRETTA su Eurosport 1 e 2 (Canali 210 e 211 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini e commento bonus di Moreno Moser e Wladimir Belli. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, potrete seguire il Giro d'Italia in DIRETTA INTEGRALE, dal km 0, in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

Quanto si guadagna al Giro? Ecco il montepremi nel dettaglio

Giro d'Italia
Da Budapest a Verona: tutte le tappe del Giro 2022. La guida
01/05/2022 A 21:19
Giro d'Italia
L'Albo d'oro del Giro: tutti i vincitori dal 1909 al 2021
29/04/2022 A 15:33