Premium
Ciclismo

Giro d'Italia | 13a tappa

04:08:13

Replica
Dopo la tappa più lunga di questo Giro d'Italia, e la vittoria di Oldani a Genova, tornano in campo le ruote veloci. Si arriva a Cuneo, ma sarà comunque una tappa molto particolare. Non è un 'drittone' come a Reggio Emilia, considerando che a Cuneo ci si arriva anche con un rettilineo in leggera ascesa dopo un tratto di 800 metri in pavé. Nuova occasione per van der Poel? Possibile. Cavendish e Démare cercano rispettivamente il bis e il tris? Sicuramente. Ma c'è anche Alberto Dainese che vuole la doppietta personale dopo essersi sbloccato proprio nell'ultima volata di gruppo.
LA NOTIZIA DI OGGI: Un altro protagonista se ne va: si ritira Bardet per problemi di stomaco
Giro d'Italia
Nibali dice addio: tutti i numeri e i record dello Squalo
11/05/2022 ALLE 16:14

Clamoroso: Bardet si ritira, problemi di stomaco! Eccolo in ammiraglia

Calendario e Risultati

Startlist, ritirati e squalificati | Il montepremi | Percorso, calendario e risultati del Giro

Ore 17:00 - IL REPORT DI GIORNATA

Dopo le vittorie di Messina e Scalea, Arnaud Démare vince ancora. Il corridore della Groupama-FDJ cala il tris e conquista la sua 8a tappa in carriera al Giro d'Italia, consolidando inoltre il suo primato nella classifica a punti. Niente da fare per Dainese che fa 5° davanti a Consonni. E che peccato per Mirco Maestri che era in fuga, ripreso dentro l'ultimo km.
Démare cala il tris! Fuga presa all'ultimo: Dainese 5°

Ore 16:54, Giro d'Italia: DEMAREEEEEEE, TRIPLETTAAAA

VINCE DEMARE!!!! La vince il velocista della Groupama-FDJ che batte Gaviria, Dainese e Bauhaus. E sono 8 le vittorie di Arnaud Démare in carriera al Giro d'Italia.

Ore 16:52, Giro LIVE: -1km, che finaaaale

van der Berg tenta di andare via sul pavé, ma dietro rispondono gli altri tre. Dietro il gruppo è staccato di soli 10 secondi.

Ore 16:50, Giro d'Italia: -3km, il gruppo vede i fuggitivi

Drittone prima dell'arrivo a Cuneo. Il gruppo maglia rosa ha solo 27" da recuperare. Davanti Mirco Maestri della Eolo, Pascal Eenkhoorn della Jumbo, Julius van der Berg della Education First e Nicolas Prodhomme dell’AG2R Citroen stanno provando a fare un miracolo.

Ore 16:47, Giro LIVE: -5km, la fuga continua a perdere

Grandissime trenate degli uomini della Quick-Step e di Alessandro De Marchi per Giacomo Nizzolo. Il vantaggio della fuga è sempre intorno ai 40".

Ore 16:43, Giro d'Italia: -8km, testa a testa

Mirco Maestri della Eolo, Pascal Eenkhoorn della Jumbo, Julius van der Berg della Education First e Nicolas Prodhomme dell’AG2R Citroen conservano 54" sul gruppo maglia rosa che sta tirando a tutta. Che finale entusiasmante.

Ore 16:40, Giro 2022: -10km, che finale pazzesco

Un uomo della Israel è comunque rimasto lì. È Dowsett compagno di squadra di Nizzolo. Gli UAE Emirates, invece, si sono sfilati da diversi chilometri. Il distacco tra i quattro al comando e il gruppo maglia rosa è di 1'05".

Ore 16:35, Giro d'Italia: -15km, forse la fuga arriva...

Continua l'inseguimento del gruppo maglia rosa. Soprattutto della Groupama-FDJ, ma i 4 di testa hanno ancora 1'50" di vantaggio. Tra i corridori di peso che sono rimasti staccati ci sono Simon Yates, Richie Porte e Thomas De Gendt. Ha preso ormai un minuto questi dal gruppo maglia rosa. Ma Simon Yates e Richie Porte erano già finiti fuori classifica.

Ore 16:30, Giro LIVE 2022: -20km, incredibile, Yates staccato

YATES STACCATO!!! Simon Yates è uno dei corridori che è rimasto nel gruppo dietro. L'Alpecin Fenix è rimasta tutta dietro, ma van der Poel è riuscito a rimanere attaccato al gruppo maglia rosa. Sono 18 i chilometri e i 4 di testa hanno 2'22" di vantaggio sul gruppo maglia rosa. O, per meglio dire, quel che rimane del gruppo maglia rosa dop il frazionamento.

Ore 16:15, Giro d'Italia 2022, tappa 13: -30km, ore contate per i fuggitivi

Hanno perso e tanto i quattro di testa. Il vantaggio di Prodhomme (AG2R Citroën), Eenkhoorn (Jumbo Visma), van den Berg (Education EasyPost) e Mirco Maestri (Eolo Kometa) è di 3'22". Nel frattempo, lo stesso van den Berg passa per primo al traguardo volante di San Michele di Mondovì, ma non c'è stata volata.

Nizzolo: "Finale complesso, conterà tanto la gamba"

Ore 16:00, Giro d'Italia: -42km, il gruppo continua a guadagnare

Dopo San Michele di Mondovì ci sarà una sorta di dentello dove il gruppo potrà rimontare qualcosa, ma nulla di eccezionale dove fare grande differenza sui quattro di testa. Adesso il distacco è di 4'20". Chi la fa la volata in casa Alpecin Fenix? Tocca a van der Poel nonostante la fuga di ieri? Oldani sembra impossibile, appunto, dopo la fuga e la vittoria di ieri.

Ore 15:45, Giro 2022: -56km, il gruppo torna sotto

Il gruppo ha cominciato a rosicchiare qualcosa: 5'05" di margine per i 4 davanti. Dietro lavorano la Groupama-FDJ di Démare, Israel Premier Tech di Nizzolo, UAE Emirates di Gaviria e Quick Step Alpha Vinyl di Cavendish. Per adesso non si muove la DSM di Alberto Dainese, già vincitore nella tappa di Reggio Emilia. Per ora il team tedesco è un po' bloccato dopo il ritiro di Bardet.

Ore 15:30, Giro d'Italia 2022, tappa 13: -69km, la fuga arriverà anche oggi?

Il gruppo maglia rosa continua a giocare con il fuoco e non a caso da qualche chilometro la Groupama-FDJ di Arnaud Demare e la Quick-Step di Mark Cavendish hanno notevolmente alzato il ritmo. La fuga composta da Maestri, van den Berg, Eenkhoorn e Prodhomme conserva 5’50” di vantaggio. Filippo Tagliani, invece, è stato ripreso dal plotone.

Ore 15:15, Giro LIVE: -85km, Eenkhoorn primo al GPM

Pascal Eenkhoorn si prende il GPM. Ed è stata sfida vera, perché il neerlandese ha rubato il 1° posto a Prodhomme che si era fatto tutta la salita. Dopo 2'51" arriva anche Filippo Tagliani della Drone Hopper Androni in cima al GPM. Il ritardo del gruppo maglia rosa è di 6'41'': sono tanti quando mancano 89 km al traguardo di Cuneo.

Ore 15:00, Giro 2022: -96km, davanti rimangono in 4

I ciclisti stanno scalando il Colle di Nava, ma Filippo Tagliani ha perso le ruote dei fuggitivi. In questo momento il ciclista dell’Androni paga 1’23” dai quattro ragazzi al comando (Maestri, Eenkhoorn, Prodhomme e van den Berg). Il gruppo maglia rosa, invece, sta salendo con estrema calma: +6’00” dai fuggitivi. Questi i piazzamenti al traguardo volante di Pieve di Teco.
1. Filippo Tagliani 12 punti;
2. Julius van den Berg 8 punti;
3. Pascal Eenkhoorn 6 punti;
4. Nicolas Prodhomme 5 punti;
5. Mirco Maestri 4 punti;
6. Arnaud Démare 3 punti;
7. Pieter Serry 2 punti;
8. Clément Davy 1 punto

Ore 14:45, Giro d'Italia, tappa 13: -102km, primo e unico GPM di giornata

La fuga e il gruppo maglia rosa stanno affrontando il Colle di Nava: primo e unico GPM di giornata lungo 10.1 chilometri al 6.8% di pendenza media. Il vantaggio di Mirco Maestri della Eolo, Pascal Eenkhoorn della Jumbo, Julius van der Berg della Education First, Filippo Tagliani dell’Androni Drone Hopper e Nicolas Prodhomme dell’AG2R Citroen si aggira sui 4'20".

Cavendish o Gaviria? I pronostici di Eurosport per la 13esima tappa

Ore 14:31, Giro 2022: SI RITIRA ROMAIN BARDET!

SI RITIRA ROMAIN BARDET!!! Era 4° in classifica generale a 14'' da Juan Pedro Lopez, ma Bardet si deve ritirare a causa di un problema allo stomaco.

Ore 14:30, Giro d'Italia: -110km, ultima occasione per i velocisti?

Oggi si arriva a Cuneo e dovrebbe essere volata. Anche considerando il fatto che questa è la penultima tappa in favore degli sprinter. C'è la Groupama-FDJ di Arnaud Démare che ha già vinto due tappe in questa edizione del Giro, ma c'è anche la Israel PremierTech di Giacomo Nizzolo che cerca ancora il primo hurrà.

Ore 14:15, Giro LIVE: -119km, vantaggio consolidato

Tutti dei grandi pedalatori quelli che hanno preso la testa di questa frazione. Eenkhorn, ad esempio, era in fuga anche ieri. Tagliani invece è al secondo posto nella classifica delle fughe alle spalle del suo compagno di squadra Mattia Bais e primo nella classifica dei traguardi volanti. Nessuno di loro però ha ancora vinto in un grande giro. Il vantaggio si aggira sui 3’10”.

Eenkhoorn e Mollema burloni: lo scatto per finta tra le risate

Ore 14:00, Giro d'Italia 2022: -130km, ci sono 5 uomini in fuga

Dopo i primi chilometri di gara riesce ad evadere una fuga piuttosto interessante. I protagonisti sono Mirco Maestri della Eolo, Pascal Eenkhoorn della Jumbo, Julius van der Berg della Education First, Filippo Tagliani dell’Androni Drone Hopper e Nicolas Prodhomme dell’AG2R Citroen. Il loro vantaggio sul gruppo maglia rosa è giù superiore ai tre minuti.

Ore 10:30, Giro LIVE, tappa 13: i favoriti

Tappa per velocisti ma... L'arrivo in leggerissima ascesa potrebbe anche fare la differenza. Non solo dal punto di vista delle gambe, ma anche dei cambi. Tutti sapranno adottare il cambio giusto? Non ne siamo sicuri. I due velocisti più in palla fino a questo momento sono stati Démare e Gaviria. Il primo ha vinto, bene, due tappe, il secondo ha sempre avuto qualche inconveniente. Della partita, ovviamente, anche Dainese, forte dell'essersi sbloccato a Reggio Emilia.

Van der Poel ancora in fuga, ma vince il compagno Oldani: gli highlights

Ore 10:00, Giro d'Italia 2022, tappa 13: il percorso

Si percorre in senso inverso quella che è stata la Sanremo "estiva" del 2020. Da Sanremo si tocca Imperia per salire fino al Colle di Nava (3a categoria). Da Ceva si attraverserà tutta la pianura cuneese fino all'arrivo in centro città. Dopo il traguardo volante di San Michele di Mondovì la strada sarà comunque in costante salita, anche se con pendenze molto dolci. Entrati nel centro storico si percorreranno 800 metri in pavé che portano all'ultimo km. Rettilineo di arrivo all'insù con pendenza del 2,5%. I velocisti ce la faranno a resistere?

Altimetria tappa 13 Giro d'Italia 2022

Credit Foto Eurosport

Dove seguire in tv e streaming il Giro d'Italia

Il Giro d'Italia 2022 sarà trasmesso in DIRETTA su Eurosport 1 e 2 (Canali 210 e 211 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini e commento bonus di Moreno Moser e Wladimir Belli. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, potrete seguire il Giro d'Italia in DIRETTA INTEGRALE, dal km 0, in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

Quanto si guadagna al Giro? Ecco il montepremi nel dettaglio

Giro d'Italia
Da Budapest a Verona: tutte le tappe del Giro 2022. La guida
01/05/2022 ALLE 21:19
Giro d'Italia
L'Albo d'oro del Giro: tutti i vincitori dal 1909 al 2021
29/04/2022 ALLE 15:33