Con il 9° posto alla Parigi-Roubaix si è chiusa la stagione delle Classiche per Mathieu van der Poel che non proseguirà con la Liegi, come farà invece van Aert. 9° a Roubaix, 4° all'Amstel: sono risultati deludenti per il vincitore del Giro delle Fiandre? Assolutamente no, considerando che VDP non era neanche sicuro che avrebbe potuto gareggiare in queste Classiche dopo i noti problemi alla schiena che gli hanno fatto saltare le gare di ciclocross (Mondiale compreso). E ora? Adesso comincerà la stagione dei Grandi Giri con van der Poel che tornerà al Tour dopo aver indossato per una settimana la maglia gialla lo scorso anno. Ma prima ancora del Tour, il corridore neerlandese ha ufficializzato la sua presenza al Giro d'Italia. Un Grande Giro che vuole portare al termine e con il quale, è sicuro, potrà crescere come corridore.
CHI VINCE IL GIRO D'ITALIA 2022?

"Fare il Giro? Sì, l'ho chiesto io"

Parigi - Roubaix
Van Aert stacca van der Poel ma non basta: vince van Baarle!
17/04/2022 A 14:58
Fare questa corsa viene anche da una mia richiesta. Il Giro d'Italia è una corsa che mi attira. Penso che sarà qualcosa di molto utile per il mio futuro. Fare un Grande Giro è importante per me e per la mia evoluzione di corridore. In particolare guardando alla Primavera che ho fatto sinora, che non è stata poi particolarmente lunga. [van der Poel a WielerFlits]

Van Aert stacca van der Poel senza aspettare il pavé: rivivi l'attacco

"Dopo un Grande Giro si è più forte, sono curioso"

Potrebbe darmi più fondo e magari potrei diventare un po’ più forte, con il 'motore' che potrebbe rafforzarsi un poco. È qualcosa su cui devo ancora lavorare. Non ho mai finito un Grande Giro, anche se ho 27 anni. Tutti dicono che dopo un Grande Giro sei più forte, quindi sono curioso

van der Poel è l'imperatore del Belgio: rivivi la volata

Giro delle Fiandre
Bentornato van der Poel: la sua rinascita fa bene al ciclismo
04/04/2022 A 08:19
Ciclismo
Pogacar è il più pagato al mondo: Roglic fuori dalla top 10, Nibali 11°
19/03/2022 A 14:06