E’ stata svelata la Grande Partenza del prossimo Giro d’Italia. L’edizione del 2023 scatterà dall’Abruzzo il 6 maggio, precisamente da Fossacesia Marina. E’ la seconda volta che la corsa rosa ha inizio in questa regione, l’unico precedente è Pescara 2001. L’organizzazione ha spiegato anche come si svilupperà la prima tappa. Sarà una cronometro individuale quasi totalmente pianeggiante di 18,4 km da Fossacesia Marina ad Ortona, con la prima maglia rosa che sarà assegnata sotto il Castello Aragonese. Sarà una prova molto particolare perché per 17 km si terrà sulla pista ciclabile che conduce da Via Verde alla Costa dei Trabocchi, una strada verde lunga 50 chilometri, che attraversa 8 comuni. Solo negli ultimi 1400 metri i corridori torneranno su strada normale. Si inizierà quindi da uno dei tratti costieri più affascinanti d’Italia. I Trabocchi abruzzesi hanno una storia lunghissima, i documenti storici parlano della loro esistenza a partire dal 1240.

LE ALTRE TAPPE IN ABRUZZO

Giro d'Italia
Giro d'Italia 2023: il percorso sarà svelato il 17 ottobre
26/07/2022 ALLE 16:35
Sono state già comunicate anche le altre tre tappe che si terranno in Abruzzo. I partecipanti toccheranno tutte e quattro le province. La prima tappa è in provincia di Chieti, la seconda (Teramo-San Salvo) attraverserà le province di Teramo, Pescara e Chieti, la terza prenderà il via sempre nel Chietino e terminerà fuori regione. L’Abruzzo tornerà protagonista nella settima frazione, che partirà dalla Campania e avrà il traguardo sul Gran Sasso, a Campo Imperatore, in provincia dell’Aquila. L’intero tracciato del Giro d’Italia 2023 sarà ufficializzato il prossimo 17 ottobre a Milano.
Seconda tappa: Teramo-San Salvo
Il secondo giorno si ripartirà da Teramo, per una tappa di 204 km che presenterà poche insidie. Si terrà infatti per la maggior parte lungo la Riviera Adriatica, solo il primo tratto è un po’ movimentato. In quest’occasione passeranno da Tortoreto Lido, Roseto degli Abruzzi, poi un GPM non impegnativo a Silvi, poi Montesilvano e Pescara, e il successivo GPM di Ripa Teatina, prima di 70 chilometri pianeggiante in direzione dell’arrivo a San Salvo. Tappa per velocisti molto probabilmente.
Terza tappa
Di questa si sa poco, sarà svelata insieme al tracciato completo il 17 ottobre. Sicuramente si partirà da Vasto e i chilometri da percorrere saranno 210. La carovana uscirà a sud dalla regione, andando verso la Puglia o la Campania.
Settima tappa
Dalla Campania prenderà il via questa tappa nella quale i corridori faranno ritorno in Abruzzo, transitando anche da Roccaraso. Questa tappa metterà a dura prova la carovana, l’arrivo è infatti fissato a 2135 metri, a Campo Imperatore, dopo una salita di 26,4 chilometri con alcune pendenze impegnative. Non sappiamo però se sarà questa la prima tappa capace di fare una selezione nella classifica.

Giro 360: pagelle a Verona, Hindley Re, Sobrero super

Giro d'Italia
Svelato il calendario 2023: confermato il Giro d'Italia a maggio
17/06/2022 ALLE 02:14
Giro d'Italia
Alla scoperta delle meraviglie d'Italia: tutte le tappe e il percorso del Giro 2023
27/10/2022 ALLE 11:41