Questa nazionale fa sognare! Ok, il parterre non è propriamente de "roi", ma Daniele Bennati ha iniziato il suo regno nel migliore dei modi. Dopo la vittoria in volata di Matteo Malucelli nella prima tappa (importante per tanti motivi), gli azzurri concedono il bis e trionfano anche sullo strappetto di Caltanissetta con Damiano Caruso. Il trentaquattrenne padrone di casa, secondo al Giro d’Italia 2021, arriva agli ultimi 400 metri sfruttando il super lavoro di Conci, Verre e Fedeli, poi scala le marce e vince la volata ristretta davanti all’amico-fraterno Vincenzo Nibali e Domenico Pozzovivo. Quarto posto per Kenny Elissonde. Tappa e maglia per il ragusano, che nella penultima tappa vestirà il segno del primato.
Mi mancano un po' le parole perché sto metabolizzando quello che è successo (Damiano Caruso)

C'è solo l'talia! Caruso vince su Nibali e Pozzovivo: rivivi l'arrivo

Giro di Sicilia
Favola-Miholjevic, il croato ribalta tutto! Tappa e maglia
14/04/2022 A 14:11

L'ordine d'arrivo

CICLISTATEMPO
1- D. CARUSO (Italia)3h45'18"
2- V. NIBALI (Astana)s.t
3- D. POZZOVIVO (Intermarché)s.t
4- K. ELISSONDE (Trek)s.t
5- A. FEDELI (Italia)+3"
6- V. ALBANESE (Eolo)+3"
7- N. CONCI (Italia)+3"
8- F. FIORELLI (Bardiani)+3"
9- J. CEPEDA (Androni)+3"
10- E. PINZON (Colombia Tierra de Atletas)+3"
CHI VINCE IL GIRO DI SICILIA?

La cronaca

Dopo trenta chilometri di stallo, al comando vanno Mattias Nordal (Biesse-Carrera), Andres Libardo Mancipe Puin (Colombia Tierra De Atletas Gw Shimano), Yusuke Kadota (Ef Education), Stephen Bassett (Human Powered Health), Alessandro Iacchi (Qhubeka), Federico Burchio (Work Service) e Cristian Rocchetta (Zalf Euromobil Fior). Qualche minuto più tardi, arrivano anche Stefano Gandin e Giulio Masotto (Team Corratec).
Dopo aver lasciato oltre tre minuti di vantaggio, il gruppo comincia ad avvicinarsi. È la Eolo a fare il passo sulla salita di Enna, imponendo un ritmo notevolmente più elevato che toglie il fiato agli attaccanti. Tra questi è Mancipe ad allungare, rapidamente ripreso da Gandin, che punta al GPM. Il leader della classifica della montagna riesce così a scollinare in testa, rafforzando la sua leadership.

Obiettivo raggiunto per Gandin! Passa per primo al GPM di Enna

Mancipe si rialza poco dopo, mentre Gandin prosegue l’avventura con un margine di 25″. A meno di sette chilometri dal traguardo, Gandin esaurisce le energie e la corsa diventa preda della nazionale italiana. All’inizio dello strappo conclusivo, Nicola Conci accelera portandosi dietro Alessandro Fedeli e Damiano Caruso, oltre a Vincenzo Nibali (Astana), Domenico Pozzovivo (Intermarché) e Kenny Elissonde (Trek). Questi uomini si presentano quindi sul rettilineo finale, dove Fedeli lancia la volata a Caruso, che va a conquistare il successo e la maglia di leader della corsa.

L’Italia prepara la cornice, Caruso dipinge il quadro: gli highlights

La classifica generale

CICLISTATEMPO
1- D. CARUSO (Italia)8h06'44"
2- V. NIBALI (Astana)+4"
3- D. POZZOVIVO (Intermarché)+6"
4- F. FIORELLI (Bardiani)+9"
5- K. ELISSONDE (Trek)+10"
6- A. FEDELI (Italia)+13"
7- N. CONCI (Italia)+13"
8- J. CEPEDA (Androni)+13"
9- E. PINZON (Colombia Tierra de Atletas)+13"
10- V. ALBANESE (Eolo)+13"

Rivivi le emozioni della seconda tappa on demand

Premium
Ciclismo

Giro di Sicilia | 2a tappa

01:52:54

Replica
Giro di Sicilia
LIVE! Numero pazzesco di Miholijevic! Caruso perde la maglia
13/04/2022 A 17:50
Giro di Sicilia
LIVE! 2a tappa, Montechiaro-Caltanissetta: vince Caruso
12/04/2022 A 18:26