Finalmente Valverde! Il quasi 41enne spagnolo sembrava ormai essersi rassegnato a chiudere la carriera senza altre affermazioni ma, dopo 19 mesi di astinenza (ultima vittoria il 30 agosto 2019), torna a festeggiare nel durissimo GP Miguel Indurain, pieno di sali e scendi e di GPM. Come prevedibile, il murciano se l'è dovuta vedere contro l'Astana che per questa manifestazione aveva portato il meglio del proprio roster a discapito delle Classiche del Nord. Né Luis León Sánchez né Lutsenko hanno potuto far niente su un Valverde che oggi era davvero affamato. Male Guillaume Martin: proprio quando la sua Cofidis ha cominciato a lavorare, lui è finito nel fosso.

GP Miguel Indurain: vince Valverde

Il report di giornata
Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
Le dichiarazioni di Valverde
La caduta di Guillaume Martin

Valverde torna alla vittoria dopo 582 giorni: il GP Indurain è suo

Dove seguire il GP Miguel Indurain in Diretta tv e live-streaming

II GP Miguel Indurain sarà trasmesso in Diretta su Eusoport 1 (Canale 210 di Sky), visibile anche per gli abbonati a DAZN e Tim Vision, con il commento di Luca Gregorio e Riccardo Magrini a partire dalle 15:00. Il live streaming (guarda tutti i pacchetti a disposizione) è attivo con tanti contenuti in più, tra cui la possibilità di gustarsi la corsa senza pubblicità. Il GP Miguel Indurain sarà visibile anche On Demand su Eurosport Player e in streaming sul sito di Eurosport.it.

Ulissi, capolavoro ad Agrigento: rivivi il suo arrivo

Il percorso del GP Miguel Indurain

Tappa costellata di salitelle e veri e propri GPM. Dopo i primi due traguardi volanti, si comincia con l'Alto de Grocin (4,4 km al 3,7%), l'Alto Ibarra (600 metri al 10%) e l'Alto de Irache (3,4 km al 4,1%). Avremo già passato la linea del traguardo per la prima volta nel circuito di Estella, anche se ad ogni giro avremo un percorso diverso. Poi in serie Alto de Eraul (3,8 km al 5,5%), Alto de Murru (1,6 km al 4,6%) e di nuovo l'Alto Ibarra. Altro passaggio sulla linea del traguardo, ed ecco altra serie di salite: l'Alto Embalse de Alloz (1,3 km al 5,7%), l'Alto de Arradia (2,1 km al 5,9%), poi l'Alto Guiguillano di 1a categoria (2,8 km al 5,9%) e l'Alto de Lezaun di 2a categoria (3,9 km al 5,5%) e nuovo passaggio su Alto de Muru, Alto Ibarra e Alto de Irache. Ultimo giro e i corridori affronteranno l'Atlo de Eraul di 2a categoria (3,8 km al 5,5%) e l'ennesimo passaggio su Alto de Muru e Alto Ibarra. Da lì discesa fino all'arrivo in leggera salita. Chi vuole attaccare all'ultimo giro, se avrà la forza per farlo, può arrivare da solo al traguardo.
https://i.eurosport.com/2021/04/01/3021751.jpg

Tutte le salite

-Puente la Reina (2,8 km al 5,3%);
-Alto de Grocin (4,4 km al 3,7%);
-Alto Ibarra (600 metri al 10%);
-Alto de Irache (3,4 km al 4,1%);
-Alto de Eraul (3,8 km al 5,5%);
-Alto de Muru (1,6 km al 4,6%);
-Alto Ibarra (600 metri al 10%);
-Alto Embalse de Alloz (1,3 km al 5,7%);
-Alto de Arradia (2,1 km al 5,9%);
-Alto Guirguillano (2,8 km al 5,9%);
-Alto de Lezaun (3,9 km al 5,5%);
-Alto de Muru (1,6 km al 4,6%);
-Alto Ibarra (600 metri al 10%);
-Alto de Irache (3,4 km al 4,1%);
-Alto de Eraul (3,8 km al 5,5%);
-Alto de Muru (1,6 km al 4,6%);
-Alto Ibarra (600 metri al 10%).

Nibali e Almeida fanno la volata, ma vince Ulissi

GP Miguel Indurain: da Valverde a Mollema, tutti i favoriti

I bookmaker danno Alejandro Valverde come grande favorito della corsa, soprattutto dopo l'ottimo 4° posto in classifica generale raccolto dal murciano all'ultima Volta a Catalunya. Il corridore della Movistar, però, non vince una gara dal 30 agosto 2019, dalla Vuelta di due anni fa. Mollema è sicuramente il secondo favorito di giornata, e occhio ai tanti nomi importanti chiamati dall'Astana: Lutsenko, Ion Izagirre, Aranburu e Luis León Sánchez. Tra i corridori da tenere d'occhio anche il duo della Cofidis, Jesús Herrada e Guillame Martin, oltre a Gino Mäder, Latour, Rui Costa, Majka e Bizkarra.
Valverde, Guillaume Martin, Lutsenko, Aranburu, Mollema *****
Ion Izagirre, Luis León Sánchez, Jesús Herrada, Pello Bilbao ****
Gino Mäder, Ben Swift, Dunbar ***
Majka, Rui Costa, Latour **
Bizkarra, Lastra, Rosa *

Trionfo per Bauke Mollema al Lombardia: rivivi il suo arrivo a braccia alzate a Como

Approfondimenti e dichiarazioni

La Guida completa al Giro delle Fiandre
Tutte le corse da seguire nel 2021
Il calendario e il percorso di tutte le tappe del Giro d'Italia 2021
Le wild card assegnate dal Giro d'Italia: clamorosa esclusione dell'Androni
Nibali: "Non farò classifica al Giro d'Italia, penso a Tokyo"
Olimpiadi di Tokyo 2020: chi farà il Tour non dovrà fare la quarantena in Giappone
Fabio Jakobsen torna a pedalare: sarà al Giro di Turchia

Informazioni

GP Miguel Indurain | Calendario stagione 2021
Sabato 3 aprile, dalle 15:00 (collegamento tv)

Distanze, protocolli e buona volontà: come il ciclismo ha risposto alla sfida Covid

Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 A 02:11
Ciclismo
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58