Mattia Cattaneo ha vissuto nel 2021 probabilmente la miglior stagione della carriera. Un anno veramente importante per il 31enne lombardo, che si è meritato così il rinnovo di altri due anni con la Deceuninck-QuickStep. “Sono super felice e orgoglioso di continuare con la squadra. Il Wolfpack è una squadra unica nel ciclismo ed è un piacere correre con loro e lavorare per la squadra. Do il mio sostegno ai leader in gara e sono stati bravi a darmi le mie stesse opportunità”.
Cattaneo spiega la Deceuninck-QuickStep al suo interno: "Penso che sia difficile per le persone capire la squadra e come funziona. Puoi vedere dall’esterno che tutti hanno una relazione stretta e cosa significa il Wolfpack, ma quando sei dentro è anche meglio di quanto ti aspetteresti. È per questo che sono felice di aiutare il capitano per le dure giornate nei Grandi Giri e in alcune gare, ma so che aiuteranno anche me in alcune gare specifiche e mi aiuteranno a cercare di ottenere risultati".
Giro d'Italia
51mila metri di dislivello, dall'Ungheria a Verona: tutti i dettagli del Giro 105
30/11/2021 A 22:45

Sulla crescita a cronometro

“Sono orgoglioso di come sono progredito a cronometro. Amo la disciplina e il mio prossimo obiettivo sarà quello di migliorare come specialista. Ho lavorato un po’ con la squadra e con Specialized per vedere come posso migliorare”.

Sul futuro

“Spero che nei prossimi due anni di progredire ancora di più e cercare di ottenere qualche altra vittoria a cronometro. Sarà super difficile, ma sono arrivato quinto e ottavo nelle prove a cronometro al Tour de France e penso che sia possibile migliorare, essere uno dei primi cinque cronoman al mondo”.

Cattaneo distrugge tutti a crono: "Un sogno vincere con questa maglia"

Ciclismo
Chloe Hosking cominca la sua stagione con... La Gravel
30/11/2021 A 22:38
Ciclismo
Zoe Bäckstedt ha il sogno di emulare il papà: "Voglio vincere la Roubaix come lui"
30/11/2021 A 22:29