Le bici planano verso il mare tra i mandorli in fiore del Naviglio Pavese e gli ulivi argentei della Cipressa. La primavera del ciclismo sverna da Milano a Sanremo nei trecento chilometri più imprevedibili dell’anno: perché una corsa che s’accende fra i Capi di Ponente ed esplode da sempre sulla salita del Poggio, a pochi minuti dal traguardo, nasconde motivi indecifrabili.
È la prima e unica Classica che possono vincere tutti nell’eterno contrasto fra velocisti e classicisti. Capitano i Gerald Ciolek, di quelli che mai sentiti nominare, davanti a Sagan e Cancellara. Capita il capolavoro di un Nibali, che t’aspetti ovunque tranne che qui. Capitano volate furiose che chi la spunta al fotofinish tra Sagan e Alaphilippe… Kwiatkowski.

Lo scatto di Stuyven: "Un colpo alla Cancellara"

Milano - Sanremo
Stuyven anticipa la volata e vince la Milano-Sanremo
20/03/2021 A 13:01
Capita Jasper Stuyven, che per capirci subito non è un signor nessuno, ma alzi la mano chi l’ha visto in un pronostico della Sanremo: appunto, nessuno. Aveva vinto 8 corse prima di alzare le braccia sul traguardo di via Roma, anticipando gli attesissimi tre tenori - il campione del mondo Julian Alaphilippe, che ha sparato a salve sul Poggio; il detentore Wout van Aert, che ha giocato in contropiede con il suo gemello van der Poel - e la volata degli sprinter di cui Caleb Ewan, secondo, è stato fra i pochi a salvarsi dalle tirate dei Ganna.

Stuyven brucia i big e vince la Milano-Sanremo: riguarda il finale

Nato a Lovanio, nel Brabante fiammingo, dove il ciclismo è sacro, Jasper Stuyven è stato un buon Under-23 e corre dal 2014, al suo passaggio pro, nella Trek-Segafredo. Il suo primo successo risale alla Vuelta di Spagna 2015 sul traguardo di Murcia, poi 5 delle seguenti 6 vittorie, tra il 2016 e il 2020, sulle strade di casa Belgio: Kuurne-Bruxelles-Kuurne, BinckBank Tour (2), Grand Prix de Wallonie, Rondom Leuven (la corsa della sua città), Omloop Het Nieuwsblad.
Specialista del pavé, settimo al Fiandre nel 2018, quarto e quinto a Roubaix nel 2017/2018, non è la prima volta che un maestro fiammingo viene a dominare l’Italia. Decimo tre anni fa della Sanremo di Nibali, oggi ha vinto d’azzardo e con merito, scattando da dietro le quinte nel punto in cui - in fondo al Poggio, con una ruota in discesa e il cuore al traguardo - molti ci provarono e da molto tempo nessuno ci riuscì. La Milano-Sanremo ha una nuova variazione sul tema: fate posto al signor Stuyven fra i vostri Monumenti.

Stuyven: "Che tu vinca di 1cm o di 1km, l'importante è vincere"

Milano - Sanremo
La festa di Stuyven per la Sanremo: anche Nibali balla sul bus
23/03/2021 A 18:00
Milano - Sanremo
Stuyven: "Che tu vinca di 1cm o di 1km, l'importante è vincere"
20/03/2021 A 17:41