L’irlandese Sam Bennett (Deceuninck-Quick Step) ha conquistato la prima tappa della Parigi-Nizza 2021. La maglia verde dell’ultimo Tour de France, sul traguardo di Saint-Cyr-l’École, ha preceduto il campione di Francia Arnaud Démare (Groupama-FDJ) e il danese Mads Pedersen (Trek-Segafredo). Bennett, per il quale questa è la terza vittoria stagionale, è ora anche il leader della classifica generale.

Demare battuto, Porte si ritira

Strade Bianche
Van der Poel fa il vuoto a Siena: sua la prima Classica del 2021
06/03/2021 A 14:04
Dato il profilo tortuoso della frazione, ci sono stati diversi tentativi di attacco durante la gara, ma nessuno è riuscito a sventare la volata a ranghi compatti. Lo sprint, avvenuto su un arrivo che tirava all’insù, è stato a dir poco dominato da Bennett, il quale ha vinto per distacco su un Demare che non ha dato l’impressione di avere una condizione paragonabile a quella del 2020.
La tappa, oltretutto, è stata funestata da diverse cadute. Le conseguenze peggiori le ha avute Richie Porte (Team Ineos), il quale si è fatto male, in seguito a una scivolata, e si è visto costretto a ritirarsi. Il tasmaniano, che la Corsa verso il Sole l’ha vinta nel 2013 e nel 2015, era uno dei leader della sua squadra nonché uno favoriti della vigilia.

Bennett, volata perfetta: sua la prima maglia di leader

Tour de France
Niente Tour per Cavendish! Lefevere: "Ci va Sam Bennett"
19/06/2021 A 13:16
Critérium du Dauphiné
Padun vince in salita, sforzo da leader per Porte
05/06/2021 A 13:30