Quello che è accaduto nell’ultima tappa della Parigi-Nizza ha dell’incredibile: Primoz Roglic, dominatore della corsa francese, a causa di due cadute è stato costretto ad inseguire il gruppo da solo perdendo in un solo colpo il successo, che appariva ormai scontato, e il podio.
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, Ondemand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
Il ciclista sloveno ha palesato tutto il suo malumore e il suo dispiacere nel post gara: "Non è stata la tappa che speravo, ho fatto alcuni errori. Con il primo ho dislocato la spalla sinistra, poi sono caduto un’altra volta. Ho dato tutto, ma non ho potuto riprendere i corridori davanti. È un po’ un peccato, ma andiamo avanti e guardiamo alle prossime gare. Mi piacerebbe avere qualche giornata più facile nella tappa conclusiva, ma lo sport è così. Tornerò e lotterò per vincere altre corse".
Parigi-Nizza
Roglic cade due volte: Schachmann vince la generale
14/03/2021 ALLE 15:58
Nonostante la cocente delusione, Roglicguarda al futuro con fiducia, anche perchè gli obiettivi del capitano della Jumbo Visma sono ben altri: "Quando ero dietro non ho pensato che la corsa mi stesse sfuggendo di mano, ero solo concentrato su come ottenere il massimo dal mio corpo. Questa è la cosa più importante. Ho dato davvero tutto, alla fine è andata così. Ovviamente sono deluso, ma il mondo non si ferma e guardo avanti. Come ho detto però probabilmente le sensazioni saranno migliori in un paio di giorni o in una settimana, poi spero che starò meglio per le prossime corse".

Roglic si ritrova solo: perde all'ultima tappa come al Tour

Ciclismo
Roglic: "Non mi pento delle parole contro Wright. Perché dobbiamo tacere?"
29/11/2022 ALLE 02:03
Vuelta di Spagna
Roglic: "La caduta? Tutta colpa di un corridore, è inaccettabile"
09/09/2022 ALLE 16:28