Sam Bennett (Deceunick-Quick Step) serve il bis sulle strade della Parigi-Nizza 2021 e conquista anche la quinta tappa, la Vienne-Bollène. Al secondo posto si è piazzato il francese Nacer Bouhanni (Arkea-Samsic), mentre sul gradino più basso del podio sale il tedesco Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe). Il migliore degli italiani è stato Giacomo Nizzolo (Qhubeka ASSOS), il quale è giunto quinto. Resta in maglia gialla lo sloveno Primoz Roglic (Jumbo-Visma).

Per Roglic caduta senza conseguenze

Vuelta di Spagna
Roglic torna dopo la frattura alle vertebre: ci sarà e tenterà il poker
15/08/2022 ALLE 10:56
La gara, a 35 chilometri dal traguardo, ha visto proprio la maglia gialla Primoz Roglic cadere insieme ad alcuni suoi compagni. Lo sloveno non si è fatto male ed è rientrato nel plotone, ma Tony Martin, prezioso gregario del vincitore dell’ultima Liegi-Bastogne-Liegi, benché cosciente, è stato portato via in barella. Venerdì torneranno nuovamente in azione gli uomini di classifica nella Brignoles-Biot di 202, 5 chilometri. Si tratta di una frazione molto dura, senza un chilometro di pianura, la quale prevede ben cinque gran premi della montagna e diverse altre brevi salite non considerate tali. Il traguardo, inoltre, è piazzato in cima a uno strappo.

Sam Bennett concede il bis, volata da manuale

Tour de France
Podcast e i consigli di ten Hag: come la Jumbo ha distrutto Pogacar
31/07/2022 ALLE 13:35
Tour de France
Dal mercato del pesce alla maglia gialla: ecco chi è Vingegaard
25/07/2022 ALLE 06:20