03/10/21 - 11:15
Risultato finale
Corsa in linea - Uomini
0km
?km
Parigi - Roubaix • Tappa1
avant-match

Corsa in linea - Uomini

Parigi - Roubaix – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 3 ottobre 2021 alle 11:15. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Highlights 
 
 Rimuovi
-

Tutta l'emozione e la commozione di Sonny Colbrelli dopo aver tagliato il traguardo!

Video - Le lacrime di gioia di Colbrelli dopo il trionfo alla Roubaix

00:54
-

Rivivi la volata di Sonny Colbrelli: è lui il nuovo re di Roubaix!

Video - Impresa Colbrelli, van der Poel è ko: rivivi la volata nel velodromo

01:51
-

L'ultimo successo italiano alla Parigi-Roubaix era quello di Andrea Tafi nel 1999, l'ultimo successo di un esordiente nella Regina delle Classiche - invece - risale addirittura al 1953, alla vittoria del belga Germain Derycke: che spettacolo Sonny Colbrelli!

-

Volata perfetta del Cobra che beffa Van der Poel e Vermeersch e conquista la Regina delle Classiche! In lacrime l'azzurro, stremato e incredulo!

Sonny Colbrelli, vainqueur de Paris-Roubaix.
-

SONNY COLBRELLI! VINCE SONNY COLBRELLI! TRIONFO ITALIANO ALLA PARIGI-ROUBAIX!

La vittoria in volata di Sonny Colbrelli, Parigi-Roubaix 2021
-0,7 

SUONA LA CAMPANA, ULTIMO GIRO!

-1 km

ULTIMO CHILOMETRO! Dopo oltre 6 ore di gara ci siamo, siamo nel velodromo di Roubaix: Colbrelli, Van der Poel e Vermeersch si giocano la vittoria!

-1,7 km 

Continuano a darsi il cambio i tre davanti quando si entra nell'ultimo settore di pavé!

-2,4 km

Intanto, Van Aert prova a salutare gli altri componenti del suo gruppo con uno scatto deciso!

-3,1 km 

Accenna uno scatto Vermeersch, Van der Poel e Colbrelli controllano!

-3,3 km 

SETTORE 1, L'ULTIMO DEI 30 PAVE' DI GIORNATA! Usciti da qui, sarà bagarre totale!

-4,7 km 

C'è Vermeersch ora a guidare il gruppetto di testa: Sonny Colbrelli rifiata, VDP studia!

-5 km

ULTIMI 5 CHILOMETRI! Sale la tensione, è il momento di dare sfogo alle energie rimaste!

-5,8 km 

Intanto Gianni Moscon rischia di essere ripreso dal gruppo di Van Aert, sarebbe davvero un peccato dopo una gara davvero fantastica dell'azzurro dell'Ineos!

-6,9 km 

Van der Poel continua a guidare il gruppo di testa trovando traiettorie incredibili passando a pochi centimetri dagli ostacoli a bordo strada!

-8,2 km 

COMINCIA IL SETTORE 2! Ultimi due tratti di pavé prima del velodromo di Roubaix!

-10 km

DIECI CHILOMETRI ALLA CONCLUSIONE! E' una corsa a tre per la vittoria, l'Aplecin va a caccia della 33esima vittoria stagionale!

-11 km

Se dovesse vincere uno dei tre del gruppo di testa, si tratterebbe di una vittoria all'esordio assoluto alla Parigi-Roubaix che manca da 68 anni: l'ultimo a riuscirci fu Germain Derycke nel 1953!

-12,8 km

Ora Gianni Moscon insegue a 18 secondi, a 1 minuti il gruppo di Van Aert!

-13,9 km 

ECCO LA NUOVA TESTA DELLA CORSA: Mathieu VAN DER POEL (Alpecin-Fenix), Sonny COLBRELLI (Bahrein) e Florian VERMEERSCH (Lotto-Soudal)

-15,9 km

SCATTA COLBRELLI! Prova l'allungo il campione d'Europa, VDP e Vermeersch riescono a ricucire il gap!

-16,2 km  

COLBRELLI E VDP RIPRENDONO MOSCON! Che sfortuna per l'azzurro, comunque ancra in corsa con i due e Vermeersch!

-16,7 km 

RIPARTE VAN DER POEL! Altro scatto dell'olandese, altra risposta di Colbrelli che gli sta a ruota!

-17 km 

E ora il Carrefour de l'Arbre! 5 stelle di difficoltà!

-18,4 km

Si muove di nuovo Van der Poel: a ruota di Vermeersch, l'olandese prova ad accorciare definitivamente su Moscon! Colberelli non molla e rimane attaccato ai due!

-19,1 km

Rischia tantissimo Gianni Moscon sul fango del settore 5: si salva l'azzurro, non Boivin qualche metro più indietro! A terra anche la moto di corsa!

-20 km 

-20 CHILOMETRI! Comincia il settore numero 5 per Gianni Moscon!

-21 km

TORNA A GUADAGNARE MOSCON! Dai rilevamenti cronometrici, il vantaggio dell'azzurro dell'Ineos è tornato intorno ai 20''!

-22,2 km

Siamo al settore 5, uno dei "4 stelle" di difficoltà: dopo di questo sarà il momento del Carrefour de l’Arbre!

-23,9 km

Torna ad affacciarsi alla testa della corsa anche il gruppo Van Aert: VDP e Colbrelli sono a meno di 10 secondi da Gianni Moscon, il belga insegue a 1'19''!

- 

Video - Degenkolb cade nel fango, poi si accascia anche la moto

01:01
-26,2 km

CADE GIANNI MOSCON! CHE SFORTUNA! Il settore di pavé non perdona, l'azzurro si rialza ma adesso il vantaggip si assottiglia!

-27,3 km 

Ecco chi sono i 5 inseguitori di Gianni Moscon, attardati adesso di 40 secondi: Van Asbroeck (Israel), Vermeersch (Lotto-Soudal), Boivin (Israel), Van der Poel (Alpecin) e Colbrelli (Bahrein)!

-28,6 km 

Il gruppetto di Colbrelli è riuscito a ricucire il gap con Van der Poel, sono di nuovo in 5 all'inseguimento di Moscon!

-29,5

CAMBIO DI BICI E SI RIPARTE! Moscon ha ancora più di un minto di vantaggio su Mathieu Van der Poel nonostante la foratura!

-30 km

FORATURA PER MOSCON! Che sfortuna per l'azzurro che sta guidando la corsa!

-31,3 km

Quando mancano quasi 30 chilometri al traguardo, Moscon guida la corsa con 1'12'' su Mathieu Van der Poel, Colbrelli inseugue!

-36,2 km

SE NE VA VAN DER POEL! Eccolo l'assolo dell'olandese: stacca Colbrelli e gli altri compagni di fuga e si lancia da solo alla rincorsa di Moscon!

-38,3 km 

RIPRESI I DUE INSEGUITORI! Sono in 5 adesso all'inseguimento di Gianni Moscon: Colbrelli e Van der Poel a guidare il gruppetto!

-40,7 km 

Van der Poel e Sonny Colbrelli si avvicinano sempre di pià al duo composto da Vermeersch e Van Asbroeck: Moscon tiene comunque un vantaggio che si aggira intorno al minuto e 25 secondi!

-45,5 km

MOSCON CONTINUA A GUADAGNARE! Superato anche il settore 11 - "5 stelle" di coefficiente di difficoltà: il vantaggio su Van der Poel, Colbrelli e Boivin è di 1'22''!

-47,1 km

Gianni Moscon continua a spingere sui pedali e sognare in grande: dopo il 5° posto ottenuto nel 2017 e l'89^ posizione dell'edizione 2019, l'azzurro vuole portare l'Italia ad un successo che sulle strade della Regina delle Classiche manca dal 1999!

Gianni Moscon | Giro d'Italia
-50,5 km

Diamo uno sguardo ai distacchi di Gianni Moscon: il gruppo di Van der Poel e Colbrelli ha un ritardo di 1 minuto e 02, quello di Van Aert addirittura di 2 minuti e 17!

-52,7 km

PARTE DA SOLO MOSCON! L'azzurro della Ineos saluta i due compagni di fuga e si porta da solo in testa alla corsa!

-53,1 km

Altra caduta tra gli inseguitori del trio di testa: a terra Van der Sande, Van Avermaet e Walsheid!

-56,4 km

PROBLEMA MECCANICO PER LAMPAERT! Si stacca dal gruppo degli inseguitori il corridore della Deceuninck-Quick Step, adesso sarà dura rientrare!

-57 km 

Abbiamo superato i 200 km di corsa, chi trionferà nel velodromo di Roubaix?

-60,3 km 

Continua ad inseguire - invece - il gruppo di Van Aert: 1'25'' il distacco dalla testa della corsa!

-61,8 km 

Sono rimasti in tre a guidare la corsa quando stiamo per arrivare al settore 13: c'è Gianni Moscon insime a Van Asbroeck (Israel) e Vermeersch (Lotto-Soudal)! Il gruppo di Van der Poel e Colbrelli è attardato di 54 secondi!

-62,5 km

Torna a spuntare anche il sole sulle strade di questa Parigi-Roubaix, vediamo se anche questo potrà incidere sugli ultimi chilometri di gara!

-62,8 km

Prova ad allungare ancora VDP, Boivin e Colbrelli non lo lasciano andare via!

-64,9 km

La testa della corsa si lancia all'attacco del settore numero 14: sono ritornati in 8 a guidare la corsa dopo i rientri di Van Avermaet (AG2R) e Vermeersch (Lotto-Soudal)!

-68 km

VOLA VAN DER POEL! STACCATO ANCHE LAMPAERT! Il fuoriclasse dell'Alpecin si è riportato sul gruppo di Sonny Colbrelli!

-69,9 km

ACCELERA VAN DER POEL! Staccati gli altri big, alla sa ruota rimane solamente Lampaert!

71,2 km 

Intanto, a guidare la corsa sono rimasti in 6: Van der Sande (Lotto-Soudal), Van Asbroeck (Israel), Philipsen (Alpecin-Fenix), Bissegger (Education-Nippo), Walscheid (Qhubeka) e il nostro Gianni Moscon (Ineos)!

Paris-Roubaix 2021
-72,2 km

Torna a guadagnare il gruppone di testa: 54 i secondi di ritardo di Sonny Colbrelli, 1'36'' quello del gruppo dei big!

-75,4 km

STACCA TUTTI COLBRELLI! I tre compagni di fuga non danno cambi all'azzurro, il Cobra alza i giri del motore e si getta da solo all'inseguimento della testa della corsa!

-78,9 km 

Sono quattro i corridori del gruppo di Sonny Colbrelli: oltre al Cobra, infatti, ci sono anche Boivin (Israel), Planckaert (Intermarché) e Lecroq (B&B Hotels)!

-80,8 km  

Sono in 18, adesso, a guidare la corsa: Vermeersch e Eekhoff sono stati ripresi dai 16 inseguitori staccatisi dall'inizio della corsa, tra questi anche Ballerini!

-81,4 km

Colbrelli ha preso un vantaggio di 30 secondi dal gruppo dei big, la testa della corsa è a 27''!

-85 km

SCATTA COLBRELLI! Allunga sui big il Cobra, non lo seguono Van Aert e Van der Poel!

-86,8 km

Meno di un minuto di vantaggio per i due fuggitivi: Van Aert, intanto, si è riportato sul gruppo dei big! Che bello spettacolo!

-

Il momento della caduta di Peter Sagan: il campione 2018 dice addio alla possibilità di bissare il successo!

Video - Sagan che botta! Scivola in curva su una pozzanghera e resta dietro

01:42
-91,6

Proprio nel tratto finale della foresta va a terra anche Vanmarcke: ora rincorre i big insieme a Van Aert!

-93,2 km

Una caduta proprio davanti a Wout Van Aert, rimane leggermente attardato dai migliori il belga!

-95 km

ECCO LA FORESTA DI ARENBERG! Vermeersch e Eekhoff entrano nel luogo simbolo della Parigi-Roubaix con un vantaggio di 1'20'' sui big!

-98 km

Meno di 100 km al traguardo, continuano gli scatti e i controscatti nel gruppo dei big: Sonny Colbrelli monumentale alla ruota di Van Aert, Van der Poel e Lampaert!

-100,6 km

ANCORA UN TENTATIVO DI ALLUNGI DI VAN AERT! Prova a stargli dietro il nostro Sonny Colbrelli: torna inferiore ai 2 minuti, intanto, lo svantaggio dalla testa della corsa!

-102,9 km

ANCORA CADUTA NEL GRUPPO! Scivolone di Maximilian Schachmann su una rotonda, la pioggia sta facendo davvero brutti scherzi anche ai corridori più esperti!

-104,7 km 

Riesce a rientrare nel gruppo dei migliori anche Campenaerts, attardato dopo i primi settori di pavé: intanto, la testa della corsa è a 10 km dalla Foresta di Arenberg!

-109,6

FORATURA PER VAN AERT! Cambio di bici immediato per il belga, comunque pronto a rientrare immediatamente in gruppo visto l'andatura blanda dei big!

-110 km

Circa 40 i corridori presenti nel gruppo dei big, a 2'52'' dal duo che sta guidando la corsa!

-113,1 km

ED ORA VAN AERT! Prova ad accendersi anche il campione belga: allungo subito ricucito dal gruppo!

-114,6

ECCO VAN DER POEL! La prima accellerata del gruppo dei big è dell'olandese: si riportano subito su di lui gli altri big in gruppo - tra cui il nostro Sonny Colbrelli!

-115,2 km 

Continuano a proteggere il proprio vantaggio Eekhoff (DSM) e Vermeersch (Alpecin-Fenix): vediamo quando arriveranno le prime risposte dei big!

-

Giornata sfortunatissima per Stefan Kung: per lo svizzero si tratta della terza caduta!

Video - Ancora a terra Kung, lo svizzero cade sul fango del pavé

00:33
-121,6 km 

Siamo sempre più vicini alla Foresta di Arenberg: intanto Van der Poel è riuscito a riportarsi sul gruppo dei migliori, ora a 2'45'' dai due fuggitivi!

-126,7 km 

Si stacca dai migliori anche il campione in carica Philippe Gilbert: dopo Peter Sagan, anche il belga deve abbandonare il sogno di bissare il successo!

-128,5 km

Sono rimasti in due in testa alla corsa, Eekhoff e Vermeersch: il loro vantaggio dai più immediati inseguitori è di 50'', i big rimangono a 2'52''! Caduta per Walscheid che ha coinvolto anche Rowe!

-132,7 km 

Intanto, Rowe è stato ripreso dagli altri 3 fuggitivi: tornano in quattro a guidare la corsa, ancora a 19'' dai più diretti inseguitori!

-134 km

ANCORA CADUTA PER KUNG! La terza di giornata arriva nel settore di pavé, il corridore della Groupama si rialza totalmente pieno di fango...A terra anche Lampaert della Deceuninck!

-134,1 km

SCATTA LUKE ROWE! Il corridore della Ineos prova a prendere il largo in solitaria!

-135,5 km

CADE SAGAN! CHE BOTTA PER LO SLOVACCO! Il vincitore dell'edizione 2018 scivola malamente su una grossa pozzanghera: ha ripreso a pedalare ma appare molto dolorante!

-136 km 

I fuggitivi sono arrivati al settore 25: "3 stelle" il coefficiente di difficoltà di questo pavé, anche se con la strada bagnata e le grosse pozzanghere sui lati della strada tutto diventa molto più difficile!

-138 km

Continuano a guadagnare i 4 di testa: 20'' il vantaggio sui più immediati inseguitori, 2'40'' - invece - sul gruppo dei migliori!

-141,1 km

Piccola pausa per il rifornimento per Mathieu Van der Poel: l'olandese è attardato rispetto al gruppo dei migliori!

- 

Video - Scivolone in testa al gruppo, Kung e la Groupama pagano caro

00:31
-144,5 km

RIMANGONO IN 4 IN TESTA! Si tratta di Vermeersch (Alpecin-Fenix), Rowe (Ineos Grenadiers), Eekhoff (DSM) e Walscheid (Qhubeka): intanto, in coda al gruppo c'è stata la prima vera caduta sul pavé!

-146,9 km

Torna a respirare - per modo di dire - il gruppo dei fuggitivi: quando inizia il settore 27 di pavé, "2 stelle" di difficoltà, il vantaggio sul gruppo è di 2'10''!

-150 km

IN DIFFICOLTA' POLITT! Uno dei leader in casa BORA-Hansgrohe in netta difficoltà durante il terzo settore di pavé, forse si tratta di una foratura!

-151,5 km

ECCO IL SETTORE 28! Il terzo tratto in pavé è il più lungo di giornata insieme a quello che va Hornaing a Wandigniesm, quasi 4 chilometri pronti a fare la prima differenza!

-153,1 km 

In difficoltà anche Tim Declerq in coda al gruppo dei fuggitivi: "3 stelle" il coefficiente di difficoltà anche di questo secondo settore!

-154,1 km 

La testa della corsa è pronta ad affrontare il settore 29, il secondo pavé di questa 118esima Parigi-Roubaix!

-155,6 km

Molto frazionato anche il gruppo dei migliori, a 1'54'' dalla testa della corsa: attardato dal gruppo anche il nostro Matteo Trentin!

-157,1 km

Iniziano a saltare i primi pezzi del gruppo dei 29 fuggitivi: perde contatto Florian Maitre della Totalenergie, sfortunato - invece - il nostro Danie Oss vittima di una foratura!

-157,5 km 

Superato il primo settore per i fuggitivi, tra circa 3 km sarà già il momento del secondo dei 30 settori di pavé previsti!

-159,5 km 

Anche il gruppo è arrivato al primo settore di pavé, si crea subito una lunga fila indiana su questi primi 2,2 chilometri!

-160,7

ECCO IL PRIMO PAVE'! Comincia il difficile per i 30 fuggitivi, a 1'40'' dal gruppo: "3 stelle" il coefficiente di difficoltà di questo primo settore lungo 2,2 km!

-164 km

CADUTA NEL GRUPPO! Scivolone in curva ancora di Kung, insieme a lui vanno a terra altri tre corridori: tra questi anche Jasper Stuyven!

-165,2 km

A pochi chilometri dal primo settore di pavé, Haller insegue il gruppo di testa a 34'': lo svantaggio del gruppo, invece, ha appena superato i 2 minuti!

-167,3 km

Fortatura per Haller: l'austriaco della Bahrein sta attendendo la propria ammiraglia in coda al gruppo dei 29 fuggitivi!

-169,9 km

Intanto hanno guadagnato di nuovo i 29 fuggitivi: il gruppo, adesso, insegue a 1'31''!

-171,4 km 

Quando mancano ormai 10 km al primo settore di pavé, cominciano i giochi di posizione all'interno del gruppo!

-177,3 km 

Torna inferiore al minuto il vantaggio dei 29 di testa, il gruppo - guidato dalla BORA - ha iniziato a fare sul serio per ricucire lo svantaggio!

-181,1 km

Bella l'iniziativa del Team Delko: per la Regina delle Classiche, è stato scelto di utilizzare un kit speciale ispirato al pittore olandese Piet Mondiran, quello con cui Bernard Hinault vinse il Tour de France e il Giro d’Italia del 1985!

Il kit della Delko ispirato a Mondrian, Parigi-Roubaix 2021
-189,2 km

MENO DI 30 KM AL PRIMO SETTORE DI PAVE! La corsa è pronta ad infiammarsi!

-190,2 km 

Dopo la caduta, invece, viene riassorbito dal gruppo lo svizzero Stefan Kung: rimangono in 30 i fuggitivi, ora a 1 minuto e 20 di vantaggio!

-193 km

Tanta Italia tra i 29 fuggitivi: ci sono Daniel OSS (Bora-Hansgrohe), Davide BALLERINI(Deceuninck-Quick Step), Edoardo AFFINI (Jumbo-Visma), Gianni MOSCON (Ineos Grenadiers) e Luca MOZZATO (B&B Hotels)!

-195,5 km

CADE KUNG! Lo svizzero della Grupoama perde il controllo della bicicletta su una rotonda e finisce a terra: nello stesso punto, poco dopo, scivola anche Meeus della Bora!

-200 km 

Se ne sono andati i primi 57,7 km di gara: i 31 corridori del gruppo di testa hanno superato il minuto di vantaggio!

-202,5 km 

È di 55 secondi, adesso, il vantaggio del gruppone di testa: c'è la BORA-Hansgrohe a tirare il gruppo per cercare di ricucire il gap!

-209,9 km

SI STACCA UN GRUPPONE! Sono circa 30 i corridori che hanno preso già 15 secondi dal gruppo dopo i buchi creatisi in precedenza: tra questi anche Ballerini, Philipsen e Kung!

-214,4 km 

55 km/h la velocità della corsa, si inizia a creare qualche buco tra i corridori di un gruppo estremamente allungato!

-219 km 

Scatti e controscatti in testa al gruppo in cerca del giusto tentativo per lasciar partire la fuga: fin qui nessuno è riuscito a fare davvero il vuoto!

-226,9 km

CI PROVA VAN AVERMAET! Nuovo tentativo di fuga neutralizzato immediatamente dal gruppo!

-227,5 km 

RIPRESA LA PRIMA FUGA DI GIORNATA! Dura poco più di 30 km il tentativo di fuga di Theuns e Kanter, il gruppo riprende i due fuggitivi!

-

Notizia degli ultimi giorni è anche l'inversione di date tra le edizioni 2022 della Parigi-Roubaix e dell'Amstel Gold Race a causa delle elezioni presidenziali francesi previste nel weekend della Regina delle Classiche! Il calendario delle Classiche di aprile diventa dunque il seguente: Giro delle Fiandre il 3 aprile, Amstel Gold Rcae il 10 aprile, Parigi-Roubaix il 17 aprile, Freccia Vallone il 20 aprile, Liegi-Bastogne-Liegi il 24 aprile!

-237,3 km 

Sale oltre i 30 secondi il vantaggio dei due fuggitivi (Kanter e Theuns) quando stiamo per arrivare alla prima sezione di pavé di questa 118esima edizione!

-

Diamo uno sguardo ai vincitori delle ultime 10 edizioni:

2019 Philippe GILBERT

2018 Peter SAGAN

2017 Greg VAN AVERMAET

2016 Mathew HAYMAN

2015 John DEGENKOLB

2014 Niki TERPSTRA

2013 Fabian CANCELLARA

2012 Tom BOONEN

2011 Johan VANSUMMEREN

2010 Fabian CANCELLARA

-241,4 km 

Intanto, si è staccato dal trio di testa il nostro Matteo Trentin: rimangono Kanter e Theuns a guidare la corsa con 15 secondi di vantaggio dal gruppo!

-245,5 km 

Edoardo Affini e Davide Ballarini provano a raggiungere il terzetto insieme ad altri 6 corridori, il gruppo controlla e torna su di loro senza particolari problemi!

-247,5 km 

Oscilla tra i 15 e i 20 secondi il vantaggio dei tre fuggitivi: per l'azzurro si tratta dell'ottava partecipazione alla Parigi-Roubaix!

-250 km 

Sono in tre ad aver preso qualche secondo di vantaggio dal gruppo: si tratta di Matteo Trentin (UAE Emirates), di Edward Theuns (Trek-Segafredo) e Max Kanter (DSM)!

-253,9 km

TRENTIN SUBITO ALL'ATTACCO! L'azzurro della UAE prova subito a prendere qualche metro dal gruppo, vediamo chi seguirà il suo attacco!

-256,6 km

SUBITO UNA CADUTA! A terra un corridore della Education Nippo e Van Genechten della B&B: sembrano essere scivolati dalla coda del gruppo!

-257,7 km

ORA SI FA SUL SERIO! Siamo al km 0, parte ufficialmente la Parigi-Roubaix 2021!

-

Sono cominciati i 6 chilometri di trasferimento verso il KM 0, pioggia e temperature rigide subito protagoniste!

11:00 

Dopo l'annullamento dell'edizione 2020 e il rinvio di quella 2021, originariamente prevista lo scorso 11 aprile, siamo pronti a partire: comincia la Parigi-Roubaix numero 118!

-

257,7 chilometri pronti ad incendiare le strade della Parigi-Roubaix, chi sarà il successore di Philippe Gilbert?

Philippe Gilbert, vainqueur de Paris-Roubaix.
-

Fantastica prova anche quella della nostra Elisa Longo Borghini, terza al traguardo: quando si tratta di corse importanti, l'azzurra risponde sempre presente!

Video - Che spettacolo Longo Borghini! Elisa è 3a alla Roubaix

01:03
- 

Nella giornata di ieri, l'antipasto dello spettacolo della Parigi-Roubaix è stato dato dalla prova femminile, la 1° edizione nella storia: a vincere è stata la britannica della Trek Segafredo Lizzie Deignan, autrice di una fuga capolavoro di 81 chilometri!

Video - Deignan nella storia! Sua la 1a Roubaix femminile dopo 81 km di fuga

01:42
-

Dopo oltre due anni di attesa, finalmente ci siamo: amici di Europsort e appassionati di ciclismo, benvenuti alla diretta testuale della 118esima edizione della Parigi-Roubaix! SI parte alle 11:00!

- 

Video - Il fango tradisce anche Balsamo e Guazzini: che botte!

00:45