08/04/12 - 10:20
Risultato finale
Road race - Uomini
0km
?km
Paris - Roubaix • Tappa1
avant-match

Road race - Uomini

Parigi - Roubaix – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 8 aprile 2012 alle 10:20. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

The livemap is currently unavailable. Please come back later to follow the riders in real time.
    
30
Highlights 
 
 Rimuovi
-

ALESSANDRO BALLAN (BMC): "Sono contento, terzo al Fiandre, terzo alla Roubaix. Sono soddisfatto delle mie prestazioni in Belgio: ora voglio prepararmi bene per il Giro d'Italia dove spero di vincere una tappa. Boonen? Quando Tom è così in forma c'è poco da fare...".

-

ALESSANDRO BALLAN terzo, anticipato di pochissimo dal francese TURGOT (EuropCar)!!! Bravissimo il veneto della Bmc: difficile fare più di così, con questo Tom Boonen... Quarto Flecha, quinto Terpstra e sesto Boom...

ARR

TOOOOOM BOOOOOOOONEEEEEEN!!! Il belga nella storia: lui come De Vlaeminck, poker di vittorie alla Parigi-Roubaix, e una settimana fa aveva vinto anche il Fiandre. Per lui in questo 2012 sono già 9 le vittorie: poker incredibile con Harelbeke, Gand, Fiandre e Roubaix.... 104 vittorie in carriera!!!!

2km 

L'ha realizzato solo a 2 km dall'arrivo: il dito indice verso la telecamera a dedicare la vittoria a "qualcuno", e poi il "4" con la mano, esattamente come il numero dei suoi successi alla Parigi-Roubaix. Lui come De Vlaeminck....

6.8km 

Penultimo settore di pavé: Boonen lo affronta con 1'35'' di vantaggio sugli inseguitori...

9km

SGUARDO BASSO E CONCENTRATO! Boonen continua ad accelerare: è un "Cannibale", il "Cannibale delle pietre"...

12km

Foratura per il francese Ladagnous: davvero sfortunatissimo. Bucare a questo punto equivale ad abbandonare le speranze di podio...

14km 

@ Benedetto - Assolutamente sì! E complimenti per la competenza... :-)

16km 

BOOM all'inseguimento di Boonen da solo: Ballan si porta dietro Flecha e prova a riportarsi sull'olandese... Stiamo affrontando il Carrefour de l’Arbre...

17km 

Carrefour de l’Arbre per Boonen: è l'ultimo tratto veramente difficile di pavé!!! Ma la Roubaix 2012 pare ormai finita...

19km

SALE IL VANTAGGIO DI BOONEN!!! 1'22'': davvero incredibile quello che sta facendo il corridore belga che sta attraversando il settore numero 5, Camphin-en-Pévèle...

20km

FORATURA DI LARS BOOM: il capitano della Rabobank perde tempo prezioso... Ora dovrà impegnarsi per rientrare sul primo gruppo inseguitore...

25km

FINALMENTE SI MUOVE QUALCOSA DIETRO - Ballan, Vansummeren, Flecha e Boom cercano di avvantaggiarsi nei confronti degli altri componenti del gruppo, ma i quattro fanno fatica a staccarsi dal resto del gruppo inseguitore...

30km

30 KM ALL'ARRIVO - Davanti resiste Boonen, che continua a pedalare in maniera straordinaria: il campione dell'Omega Pharma-Quick Step ha quasi un minuto nei confronti degli inseguitori, 57''...

35km

SITUAZIONE STABILE - Davanti sempre Boonen, che sta facendo un qualcosa di incredibile: il belga ha 48'' di vantaggio nei confronti del gruppo inseguitore....

40km 

@ Benedetto - Che classe, che classe incredibile. Lentamente il suo vantaggio continua a salire: sembra Cancellara nel 2010...

42km

RICAPITOLIAMO - Davanti c'è sempre BOONEN, che affronta il tratto in pavé numero 9, dietro sono rimasti Ballan, Flecha, Boasson Hagen e Boom, con TERPSTRA che rompe i cambi... Il vantaggio del belga è di 37''...

44km 

@ Gianfranco Trivella - Lo sapevamo già dalla Start List che l'Omega Pharma Quick Step era una delle più forti al via... E purtroppo la strada lo ha confermato...

45km 

@ Simone - Non piove, e non dovrebbe piovere. Ma è coperto...

46km

ATTACCA FLECHAAAA!!! Lo spagnolo del Team Sky accelera nel tratto numero 10: Ballan aspetta, ma sembra molto stanco...

47km

POZZATO di fianco alla sua ammiraglia: assistenza medica... La Roubaix di Pippo è ormai finita...

48km

TRATTO NUMERO 10 (Mons-en-Pévèle) - 30 i secondi di vantaggio di Boonen su quello che resta del gruppo con Ballan e Flecha...

50km

TRE ITALIANI nel gruppo subito dietro BOONEN, che ha già un margine di 34'' sugli inseguitori: sono Paolini, Guarnieri e Ballan...

51km

SCIVOLATO POZZATO!!! Il corridore italiano della Farnese cade a una cinquantina di corridori dall'arrivo: sfortunato, ma anche poco attenso Pippo Pozzato...

53km

TERPSTRA SI RIALZA! Problema meccanico o scarsa condizione? Fatto sta che Boonen decide di andarsene da solo... Il vantaggio del belga è già quasi di mezzo minuto...

56km

TERPSTRA e BOONEN ALL'ATTACCO!!! I due della Omega Pharma-Quick Step si lanciano all'attacco quando all'arrivo mancano meno di 60 km: il tutto nasce da un battibecco tra Pozzato e Ballan con il secondo che voleva rifiatare un attimo e voleva saltare un cambio. Pozzato non glielo ha concesso e l'andatura è calata: davanti Boonen ne ha approfittato...

58km

FORATURA PER CHAVANEL - Sfortunatissimo il campione di Francia che proprio nel settore in pavé di Orchies lo scorso anno era caduto: oggi una foratura che gli precluderà ogni possibilità di podio...

58km

ATTACCA BOONEN!!!! Subito dietro POZZATO...!!!! In pochi metri i due si riportano su Turgot: uno spettacolo questa Roubaix!!!

60km

CADUTA DI HUSHOVD a una sessantina di km dall'arrivo: nessuna conseguenza a livello fisico, ma per il norvegese della Bmc la Parigi-Roubaix finisce qui... Nel senso che si spengno le sue speranze di vittorie...

62km

CINQUE AL COMANDO: l'azione nasce sugli sviluppi di un allungo di Chavanel: con il campione di Francia anche Schar, Ladagnous, Turgot, Mangel...

66km

RIPRESI GLI OTTO AL COMANDO! GRUPPO COMPATTO, sempre che si possa definire "gruppo" il drappello di una ventina di corridori che compone la testa della corsa...

67km

ANNULLATO L'ATTACCO di Ballan e Flecha: Boonen (con un grandissimo Chavanel) si riporta sotto e crea un ventaglio... Pozzato è tagliato fuori e resta nella seconda parte del gruppo...

71km 

VIA ALLA SECONDA PARTE DEL SETTORE 14 (Tilloy à Sars-et-Rosières): è uno dei più lunghi, 2400 metri. Non c'è un attimo di respiro... La Roubaix è una corsa a eliminazione...

73km

ADESSO TOCCA ALL'OMEGA lavorare: Ballan e Flecha sono in posizione perfetta... I battistrada iniziano adesso la prima parte del settore numero 14 (Brillon à Tilloy-lez-Marchiennes): il loro vantaggio è di 58'' sui 6 corridori che inseguono subito dietro, il gruppetto con Ballan e Flecha...

75km

UN BRAVISSIMO MATTEO TRENTIN al lavoro per l'Omega Pharma-Quick Step... Boonen è rimasto dietro: davanti - tra gli altri - Ballan, Flecha e Casper...

78km

ATTENZIONE!!! Si spezza il gruppo principale: davanti restano BALLAN e FLECHA: sono in 6-7, mentre dietro il resto del gruppo dei migliori con Boonen e Pozzato... Tutto questo succede all'interno del tratto in pavé numero 15 (Millonfosse à Bousignies)

80km

FINITA LA FORESTA DI ARENBERG! Davanti sono rimasti in 8, mentre il gruppo sta tornando sotto: il ritardo dei migliori è di 1'45''....

82km

CHAVANEL ALL'ATTACCO!!! Grande azione del campione di Francia!!!

83km

ECCO LA FORESTA!!!! Davanti la Quick Step a protezione di TOM BOONEN... Pozzato e Ballan sono lì davanti... La Foresta di Arenberg viene affrontata per la 36esima volta nella storia della Parigi-Roubaix....

85km

CADUTAAAAA!!! Subito una brutta caduta tra i fuggitivi: va per terra Janorschke, poi anche Popovych... Ma la colpa è delle transenne, che sono una novità! Non c'erano mai state... E tra un po' arriva il gruppo.... Qui la selezione sarà naturale...

86km 

Poche centinaia di metri all'inizio della Foresta di Arenberg (tratto numero 16 di pavé, 2400 metri che possono decidere la Roubaix...): ora davanti la BMC di Ballan e Hushovd...

87km 

TEAM SKY davanti a tutti: vogliono prenderla a tutta per favorire FLECHA... Anche gli altri big della corsa in testa al gruppo: il vantaggio dei battistrada è di 2'42''...

88km

DANIEL OSS (LIQUIGAS) - "L'anno scorso mi sono affannato a stare davanti in punti dove magari serviva poco, mi sono stancato e stressato inutilmente. Invece alla Roubaix è fondamentale stare davanti nella Foresta di Arenberg, non sempre quindi...". Staremo a vedere, tra un po' si attraverserà l'Inferno...

90km 

FINITO IL TRATTO NUMERO 17, ancora 5 km per i fuggitivi e poi comincerà il museo del pavé: la Foresta di Arenberg...

97km

ATTACCA GREIPEL (Lotto Belisol) evidentemente in previsione della Foresta di Arenberg...

100km

BOONEN: "La Roubaix è la mia corsa preferita, io sono un corridore da Fiandre ma anche e forse soprattutto da Roubaix. Sono in grande forma... Spero di vincere. Che vittoria sarebbe? Mai come la prima, la prima non si scorda mai. Pozzato o Ballan? Sono forti entrambi, ma non ci sono solo loro...".

101km

POZZATO NEL SECONDO GRUPPO! Ma il corridore veneto della Farnese Selle Italia non è molto lontano dal gruppo principale: Pozzato fa tirare i suoi compagni di squadra, ma non troppo. Con loro ci sono anche gli uomini Sky, e Pippo preferisce che siano loro a prendere l'iniziavita...

104km

NUMERO 18: 1600 metri da MAING a MONCHAUX SUR ECAILLON (***) - Davanti sono sempre in 12, con il gruppo - guidato da Bmc e Omega Pharma Quick Step - segue a 3'17''...

110km

CADUTA ALL'INTERNO DEL GRUPPO!!! Forte rallentamento che però non dovrebbe condizionare l'andamento della corsa per i big di questa Parigi-Roubaix... D'altronde cadere su questo terreno è davvero un attimo...

-

SITUAZIONE ATTUALE - Da poco affrontato il tratto di pavè numero 20: Famars-Quérénaing (1.200 m; difficoltà: ++). Ricordiamo che i tratti di pavè sono numerati in ordine decrescente; il 27esimo è il 1°, mentre il numero uno sarà l'ultimo...

-

SCATTI E CONTRO-SCATTI in avvio: la FUGA giusta va via al km 70. Si avvantaggiano in 12, con il gruppo che lascia fare: Van Keirsbulck (Omega Quick Step), Popovych (RadioShack), De Haes (Lotto Belisol), Veuchelen e Lindemann (Vacansoleil), Boucher (FDJ), Morkov (Saxo Bank), Klemme (AG2R), Mangel (Saur Sojasun), Veilleux (Europcar), Saramotins (Cofidis) e Janorschke (NetApp)....

- 

194 I CORRIDORI AL VIA: non è partito Ventoso della Movistar. 25 invece le squadre che hanno preso il via questa mattina da Compiègne: tre le italiane, Lampre-Isd, Liquigas-Cannondale e Farnese Selle Italia...

-

IL VIA QUESTA MATTINA ALLE 10.20: 257 km complessivamente da affrontare, di questi 51.5 di pavè... 27 i tratti di "inferno", il più pericoloso a circa 90 km dall'arrivo: la Foresta di Arenberg...

- 

ECCOCI IN CRONACA DIRETTA - Tutti contro TOM BOONEN: questo il tormentone che appassionati di ciclismo e addetti ai lavori ripetono come fosse una filastrocca. Il corridore del Belgio è il favorito numero uno per la vittoria finale della Roubaix, ma in una corsa così lunga mai dire mai...

-

E' la "Regina delle Classiche", chiamata anche "Corsa di Pasqua" per via della sua collocazione temporale; è anche conosciuta come l'"Inferno del Nord", a testimonianza della difficoltà del suo percorso. E' la PARIGI-ROUBAIX, una delle cinque Classiche monumento del ciclismo internazionale: si corre sui 27 tratti di pavé previsti dal tracciato la 110ma edizione della sua storia. Seguitela con noi tramite la nostra diretta scritta: un saluto da parte di Andrea TABACCO (Twitter: @AndreaTabacco)