C'è chi è impegnato al Giro dei Paesi Baschi, chi sta preparando Amstel Gold Race e Parigi-Roubaix, chi ha preferito stare in Francia per la 4a giorni di Sarthe. Ma le Classiche nelle Fiandre non sono ancora finite e prima della Freccia del Brabante, c'è una Classica tutta dedicata ai velocisti. La vecchissima Scheldeprijs, alla sua 110esima edizione. Un po' di pavé e tanto vento, queste le difficoltà di giornata prima della volata di Schoten. Volata in cui può succedere di tutto...
Premium
Ciclismo

Scheldeprijs

02:34:24

Replica

Dove seguire la Scheldeprijs in diretta TV e Live Streaming

Giro delle Fiandre
Bentornato van der Poel: la sua rinascita fa bene al ciclismo
04/04/2022 ALLE 08:19
La Scheldeprijs sarà trasmessa in DIRETTA a partire dalle 15:00 su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN con il commento di Fabio Panchetti e Wladimir Belli. L'evento è visibile in streaming per poter vedere la corsa anche su computer, tablet, smartphone e smartTV tramite le applicazioni di Eurosport Player, Discovery+ e GCN. Sarà anche possibile recuperare la gara On Demand su tutte le piattaforme.

Jakobsen padrone delle volate, van Aert secondo: rivivi lo sprint

Percorso

Una delle Classiche più semplice dell'intero panorama ciclistico, almeno dal punto di vista altimetrico. Non c'è neanche un muro, ma per arrivare a Schoten si dovrà passare da 5 settori in pavé e da tanto e tanto vento. Primi 134,5 km senza difficoltà di sorta, poi un piccolo tratto di pavé a Sint-Jobsesteenweg che precede quello di Broekstraat. A quel punto saremo arrivati a Shoten. I corridori passeranno dalla linea di arrivo, ma da quel momento si entra in un circuito di 17,23 km da ripetere in tre occasioni. Quindi altri tre passaggi sul settore di Broekstraat che sarà più arcigno e difficoltoso in caso di pioggia e fango. Una volta completato l'ultimo settore, mancheranno 7,2 km al traguardo. A meno di colpi di mano clamorosi, si arriverà quindi in volata da Schoten. E, occhio alle cadute nel finale sicuramente caotico di questa Classica.
https://i.eurosport.com/2022/04/05/3349982.jpg

I settori di pavé

-Al km 134,5 Sint-Jobsesteenweg,
-Al km 140 Broekstraat,
-Al km 157,5 Broekstraat,
-Al km 174,5 Broekstraat,
-Al km 191,5 Broekstraat,

Merlier che potenza! Volata dominata sul pavé: rivivi l'arrivo

Favoriti

Si arriva in volata e spazio ad alcuni dei miglior sprinter del mondo. Non proprio tutti, alcuni di loro hanno preferito andare in Francia per la 4giorni della Sarthe-Pays de la Loire. Ma non mancheranno i grandi interpreti: da Fabio Jakobsen, autore di 6 successi in stagione, a Tim Merlier che arriva dalla vittoria della Brugge-De Panne e dal 6° posto alla Gand. Sarà questo il duello della vigilia, un vero duello senza esclusioni di colpi. Con Jakobsen, inoltre, che ritrova Morkov come ultimo uomo.
Non partono dalla prima fila, ma hanno alte chance altri velocisti di livello. Groenewegen e Ackermann su tutti, ma come tagliare fuori uno come Kristoff che ha appena trovato un 10° posto al Giro delle Fiandre. Tra i più gettonati anche Arnaud De Lie che sta crescendo a vista d'occhio, basta vedere come ha vinto la Volta a Limburgo, senza neanche aspettare la volata, partendo di prepotenza sul pavé.
Ci sono anche gli italiani. Da Alberto Dainese, che divide la leadership con Cees Bol alla DSM, a Bonifazio che ha semaforo verde visto che Sagan sarà alla Sarthe-Pays de la Loire. In campo anche Luca Mozzato, reduce dalla fuga al Giro delle Fiandre, Matteo Moschetti, Davide Ballerini e Sacha Modolo.
Merlier, Jakobsen *****
Kristoff, De Lie, Groenewegen, Ackermann ****
Dainese, Aberasturi, Molano, Bouhanni ***
Meeus, Danny van Poppel, Halvorsen, Bonifazio, Van Gestel **
Allegaert, Bol, Moschetti, Mozzato, Modolo, Dupont, Dujardin, Ballerini *

De Lie li stende tutti sul pavé: Oldani 2°, rivivi l'arrivo

Info utili

-Orario di partenza: 12.59
-Orario d'arrivo: tra le 17.07 e le 17.30
-Lunghezza: 198,7 km
-Dislivello: 385 metri
-Settoriin pavé: 5
-Edizione: 110a

Ackermann torna a vincere 204 giorni dopo, Merlier ko: rivivi lo sprint

Giro delle Fiandre
Van der Poel: "Sul Pateberg Pogacar mi stava per staccare ma..."
03/04/2022 ALLE 18:04
Vuelta di Spagna
Pogacar è il più pagato al mondo: Roglic fuori dalla top 10, Nibali 11°
19/03/2022 ALLE 14:06