Primoz Roglic ha perso una Parigi-Nizza che aveva stradominato, Kuss e Kruijswijk sono lontani dalle prime posizioni della Volta a Catalunya. Ecco che la prima corsa che potrà portare a casa la Jumbo Visma sarà, a sorpresa, la Settimana Coppi&Bartali con Jonas Vingegaard che ormai non è più una novità. Arriva la doppietta personale in Italia con la frazione di San Marino, dopo il successo di Sogliano al Rubicone, e la terza vittoria stagionale dopo la tappa di Jebel Jais all'UAE Tour. Insomma, un gran corridore. Ora manca solo la frazione di Forlì, non troppo impegnativa con il Rocca delle Caminate (2a categoria, 3,6 km al 6,4%) da ripetere tre volte, ma la Jumbo non è attrezzatissima per tenere bloccata la corsa. Occhio alla Ineos che ha ancora due carte da giocarsi: Hayter e Iván Ramiro Sosa.
Tutto il meglio del ciclismo LIVE su Eurosport: On Demand e senza pubblicità a metà prezzo per tutto l'anno

La classifica generale

Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
CorridoreTempo
1. Jonas Vingegaard15h04'13''
2. Nick Schultz+7''
3. Ethan Hayter+11''
4. Javier Romo+14''
5. Ben Hermans+15''
6. Iván Ramiro Sosa+16''
7. Mauri Vansevenant+21''
8. Mikkel Honoré+26''
9. Kevin Colleoni+39''
10. Sergio Henao+43''

Cronaca

Frazione caratterizzata dalla fuga composta da Manuele Boaro (Astana), Niv (Israel), A.González (Movistar), Antonio Nibali (Trek Segafredo), Sepúlveda (Androni), Cañaveral (Bardiani), Osorio (Caja Rural), Dina (Eolo Kometa), Azparren (Euskaltel), Juaristi (Euskaltel), Scaroni (Gazprom) e Edoardo Zardini (Vini Zabù). I fuggitivi vengono ripresi ai -15 km dal traguardo, ma non mancano i colpi da finisseur per anticipare tutti sul finale di San Marino. Ai -4 il gruppo si ricompatta e sulla rampa è Vingegaard a battere tutti al traguardo grazie alla sua esplosività.
Il danese si prende l'abbuono e rafforza la maglia, con Vingegaard che ha la meglio su Javier Romo e Schultz (il suo più immediato inseguitore nella generale). Via via tutti gli altri con Hayter 4° e Vansevenant 5°. Perde invece 5'' Sosa sulla rampa finale, con il colombiano che finisce a -11'' dalla vetta della classifica.

L'ordine d'arrivo

CorridoreTempo
1. Jonas Vingegaard4h26'37''
2. Javier Romost
3. Nick Schultzst
4. Ethan Hayterst
5. Mauri Vansevenantst
6. Juan Ayusost
7. Ben Hermansst
8. Natnael Tesfatsionst
9. Sergio Henaost
10. Antonio Tiberist

Battuto van der Poel: rivivi l'impresa di Asgreen

Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 A 02:11
Tour de France
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58